Biscotti alla vaniglia: 2 ricette passo dopo passo

I biscotti alla vaniglia sono ideali per fare uno spuntino o per prendere il tè con le amiche. Ma si tratta anche della base perfetta per preparare altri dolci. Ecco a voi 2 ricette.
Biscotti alla vaniglia: 2 ricette passo dopo passo

Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2021

I biscotti alla vaniglia hanno un gusto che piace quasi a tutti. Sono ideali per la colazione e per la merenda e prepararli è piuttosto semplice. Ovviamente è possibile seguire diverse ricette; in ogni caso, la vaniglia è l’ingrediente che non può mancare.

Da offrire agli ospiti o come impasto base per altri dolci, i biscotti alla vaniglia sono i preferiti di grandi e piccini. Se volete imparare a prepararli, in questo articolo presentiamo la ricetta tradizionale e un’opzione a basso contenuto di calorie e senza zucchero.

Vaniglia: un ingrediente essenziale in pasticceria

Oltre a essere un ingrediente presente in centinaia di ricette, la vaniglia è una pianta. Appartiene al genere orchidea e cresce nelle regioni tropicali e subtropicali.

Secondo varie ricerche, è l’unica orchidea aromatica utilizzata nell’industria alimentare e cosmetica. Questa pianta veniva usata fin dall’antichità dagli Aztechi, non solo per il suo aroma, ma anche per curare numerose patologie.

Uno studio pubblicato sulla Revista Mexicana Agrociencia nel 2018 sostiene che la vaniglia possiede sostanze bioattive come gli alcaloidi, i flavonoidi, gli antociani, gli steroli e i terpenoidi, che agiscono come agenti antiossidanti e antinfiammatori.

Ricetta tradizionale dei biscotti alla vaniglia

Vediamo ora quali sono gli altri ingredienti che servono per preparare questi deliziosi biscotti. Non dimenticate di seguire esattamente i passaggi.

Pianta di vaniglia.
Nell’antichità, la vaniglia veniva usata come antinfiammatorio dagli Aztechi.

Ingredienti

  • 1 pizzico di sale.
  • 1/2 tazza di zucchero.
  • 2 uova medie.
  • 3 tazze di farina bianca 0000.
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
  • Zucchero a velo (quanto necessario).
  • 150 grammi di burro.
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci: 5 grammi.

Procedimento passo dopo passo

Innanzitutto per realizzare questi biscotti dovrete accendere il forno a 170°C. Iniziamo dunque con la meringa:

  • Aprire le uova e dividere i tuorli dagli albumi.
  • Aggiungere 2 cucchiai di zucchero agli albumi. Sbattere con l’aiuto di uno sbattitore elettrico fino a quando la preparazione non aumenta di volume.
  • Quindi aggiungere altri 2 cucchiai di zucchero e continuare a montare fino a quando il composto non avrà assunto maggiore consistenza e si sarà ottenuta la meringa.

Ora proseguiamo con l’impasto:

  • Sbattere i 2 tuorli, il burro, l’essenza di vaniglia e lo zucchero rimasto fino a ottenere un composto più chiaro e più denso.
  • A parte, mescolate la farina insieme al lievito e al pizzico di sale. Aggiungeteli poco alla volta ai tuorli con l’aiuto di una spatola.
  • Infine, unire la meringa fino a formare un impasto liscio e delicato. Se è appiccicoso, aggiungete altra farina in modo da poterlo mescolare senza problemi.

Adesso daremo forma ai biscotti seguendo questi passaggi:

  • Cospargere di farina un piano di lavoro pulito, adagiate sopra l’impasto e con l’aiuto di un mattarello iniziare a stenderlo. È importante farlo in modo uniforme. Al termine, dovrebbe essere alto al massimo 1 centimetro.
  • Con un tagliapasta, iniziare a modellare i biscotti. Quando avrete finito, sollevare l’impasto rimanente in modo da non danneggiare le forme che avete appena creato.
  • Staccare con cura i biscotti e metterli in una teglia unta di burro in modo che non si attacchino.
  • Ripetere il tutto con l’impasto rimanente.
  • Infine, quando avrete finito di disporre i biscotti sulla teglia, spolverateli con zucchero a velo e infornate per 15 minuti.

Biscotti ipocalorici alla vaniglia

Questa seconda opzione è l’ideale se per motivi di salute non si può mangiare lo zucchero o se si desidera ridurre l’apporto calorico dei biscotti tradizionali. Annotate gli ingredienti di cui avrete bisogno e seguite la nostra ricetta passo passo.

Ingredienti

  • 3 tazze di farina integrale.
  • 1 uovo medio.
  • 3 cucchiai di dolcificante liquido adatto alle lunghe cotture.
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
  • 3 cucchiai di olio.
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci: 10 grammi.
  • 1 pizzico di sale.
Zollette di zucchero.
Le ricette a basso contenuto di zucchero sono ideali per chi soffre di diabete e per chi vuole perdere peso.

La ricetta a basso contenuto di zucchero passo dopo passo

  • Sbattete l’uovo con la frusta in modo che prenda volume.
  • Aggiungere l’estratto di vaniglia, il dolcificante liquido e i 3 cucchiai di olio. Continuare a sbattere, ma questa volta aiutandovi con una spatola.
  • In una ciotola a parte mescolate la farina integrale, il lievito e un pizzico di sale.
  • Quindi, aggiungere i solidi nella ciotola con le uova e mescolare fino a formare un impasto. Come la ricetta sopra, aggiungere se necessario altra farina, al punto da poter cospargere l’impasto senza che si attacchi.
  • Ripetere i passaggi spiegati nell’altra ricetta. Cioè stendere la pasta, usare un tagliapasta, disporre i biscotti in una ciotola e toglierli dal fuoco dopo 15 minuti.

Provate a preparare in casa questi deliziosi biscotti alla vaniglia

I biscotti alla vaniglia, classici o senza zucchero, sono facili da preparare. Ovviamente potete realizzare anche delle varianti aggiungendo gli altri ingredienti che vi piacciono. In ogni caso, l’importante è fare attenzione e seguire il procedimento passo dopo passo, perché li renderà più soffici.

Oltre a mangiarli una volta sfornati, potete usarli come base per preparare altri dolci alla crema, come il tiramisù o le crostate di frutta. Che aspettate a provare?

Potrebbe interessarti ...
Crème caramel a basso contenuto calorico
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Crème caramel a basso contenuto calorico

Cosa c'è di meglio di una versione del crème caramel a basso contenuto calorico? Vedrete, è delizioso come quello della nonna!



  • Andrade-Andrade, G., Delgado-Alvarado, A., Herrera-Cabrera, B. E., Arévalo-Galarza, L., & Caso-Barrera, L. (2018). Variación de compuestos fenólicos totales, flavonoides y taninos en Vanilla planifolia jacks. ex Andrews de la Huasteca Hidalguense, México. Agrociencia52(1), 55-66.
  • Rodríguez-López, T., & Martínez-Castillo, J. (2019). Exploración actual sobre el conocimiento y uso de la vainilla (vanilla planifolia Andrews) en las Tierras Bajas Mayas del Norte, Yucatán, México. Polibotánica, (48), 169-184.
  • González Minero, F. J., & Bravo Díaz, L. (2017). Estudio botánico y farmacéutico de productos con aplicación en cosmética y cuidado de la piel. Ars Pharmaceutica (Internet)58(4), 175-191.