Frutta adatta per avere un ventre piatto

21 gennaio 2015

Tutti desiderano avere un ventre piatto. Non solo per ragioni di salute, ma anche per motivi estetici. I vestiti cadono meglio, si ha una figura più asciutta e ci sentiamo meglio. Tuttavia, come riuscirci? Con un po’ di sforzo e con la frutta adeguata. Ve la elenchiamo.

Come può la frutta aiutare ad avere il ventre piatto?

Innanzitutto dobbiamo mettere in chiaro un aspetto che sottolineano i nutrizionisti: è impossibile avere il ventre piatto 24 ore al giorno, e nemmeno tutti i giorni. Ci sono alimenti che inevitabilmente gonfiano un po’ e ci sono volte in cui la digestione provoca un po’ di gonfiore. Tralasciando questi dettagli, se vi prendete cura dell’alimentazione, potete eliminare parte di questo grasso localizzato.

Già sapete che è necessario bere molta  acqua e limitare il consumo di grassi, farine raffinate e sale. Tutto ciò non solo provoca un aumento di peso, ma favorisce anche la ritenzione idrica. Passiamo ora all’aspetto della frutta. Perché può aiutarvi? In pratica perché esercita un’attività termoregolatrice. Brucia grassi, favorisce i movimenti intestinali ed elimina le tossine. Ci sono frutti che permettono addirittura di eliminare i lipidi. Molti di questi contengono fibre molto salutari che evitano l’infiammazione del ventre e, grazie ai loro flavonoidi, riusciamo a bruciare grassi e a perdere peso. Vale la pena, dunque, confidare nella frutta per migliorare la salute e ottenere un ventre piatto.

Potete assumerla sia sotto forma di succhi naturali sia intera a colazione oppure come macedonia a pranzo. La frutta apporta vitamine e sali minerali, una risorsa naturale e benefica per il benessere quotidiano. Prendete nota.

Frutta che aiuta ad avere un ventre piatto

1. I benefici della mela verde

mela verde

In particolare, fa bene la varietà Granny Smith. Di sicuro la conoscete: è quella squisita mela verde che secondo gli scienziati dell’università di Washington apporta degli elementi incredibili per la lotta contro i grassi. Apporta un tipo di composto che pulisce il colon e l’intestino, bruciando grassi ed eliminando tossine, oltre a favorire la crescita di batteri “amici”.

Secondo questo studio, la mela verde apporta vitamine e polifenoli, in aggiunta a pochissimi carboidrati. Si tratta dell’alimento ideale da consumare due volte al giorno, perfetto per ottenere un ventre piatto piano piano.

2. Le banane energizzanti

Per via della sua ricchezza di potassio, la banana aiuta a equilibrare l’acqua del corpo contrastando il sodio.
Per via della sua ricchezza di potassio, la banana aiuta ad equilibrare l’acqua del corpo contrastando il sodio.

Molte persone pensano che le banane facciano ingrassare, ma non è così. La cosa più indicata è mangiarne una al giorno, soprattutto la mattina o la sera. Sono ricche di potassio e grazie a questo possiamo equilibrare i livelli di sodio nell’organismo. Tutto ciò evita la ritenzione idrica e a sentirsi più leggeri. Non dubitatene!

3. L’effetto antinfiammatorio della papaya

papaya

Siete appassionati della papaya? Oppure non la mangiate per niente? A partire da adesso non può mancare nella vostra lista della spesa. La papaya, oltre ad apportare un alto livello di vitamina C, è un frutto dalle incredibili proprietà antinfiammatorie. Cura l’intestino, elimina le tossine, equilibra l’organismo e facilita la digestione. Vale la pena consumarla sotto forma di insalata a pranzo, potendo unirla ad altri frutti come ad esempio kiwi o fragole. È deliziosa ed è un ottimo alleato per avere un ventre piatto. Non lasciatevela scappare!

4. Frutti di bosco

frutti di bosco

Sappiamo che non è facile mangiarli ogni giorno, ma se avete l’opportunità di mangiare more, lamponi, mirtilli o fragole, non esitate neanche un secondo e la vostra salute ne beneficerà, oltre al fatto che il vostro ventre si ridurrà progressivamente. Il segreto risiede nell’effetto protettore e curativo per tutto il sistema digerente ed intestinale. Prevengono infezioni e infiammazioni, facilitano la digestione e si prendono cura della flora intestinale. Esercitano un’azione curativa anche sulla vescica. Si tratta dunque di frutti medicinali molto adeguati per sentirsi meglio e per perdere peso. Puliscono da dentro e ci proteggono.

5. I benefici del limone

benefici limone

Già sapete che amiamo parlare dei grandi benefici del limone. Vi consigliamo in particolare di consumare il limone a digiuno, sotto forma di succo naturale mescolato a un bicchiere di acqua naturale. È un rimedio semplice che permette di depurare l’organismo, che pulisce dentro, che elimina le tossine, che brucia lipidi, che apporta vitamina C, che rafforza il sistema immunitario… una meraviglia alla portata di tutti che non dovete lasciarvi sfuggire.

6. Il salutare ananas

ananas

L’ananas è un alleato per ottenere un ventre piatto. Dispone di un alto contenuto di bromelina. Sapete a che cosa serve questo enzima? Serve ad assorbire proteine e ad ottenere una grande quantità di fibre indissolubili che facilitano l’eliminazione delle tossine e la salute intestinale. Si tratta di un frutto molto saporito che potete consumare al naturale o sotto forma di succo. Non esitate, potete consumarne la quantità che desiderate e non vi farà mai ingrassare. È una meraviglia naturale da cui tutti possiamo trarre beneficio. Che cosa state aspettando?

Guarda anche