Come depurare la vescica in modo naturale

· 30 ottobre 2014
Per depurare la nostra vescica e i nostri reni in modo naturale, è molto importante ridurre il consumo di sale e mantenersi idratati.

La vescica svolge delle funzioni essenziali per il nostro corpo, tra cui quella di immagazzinare l’urina per poi eliminarla. Che ci crediate o meno, è un organo molto sensibile a diverse malattie, come le infiammazioni, le infezioni, l’iperattività urinaria e persino i tumori. Per questo vale la pena di prendersene cura e fortificarla. Oggi vi spieghiamo come farlo!

È necessario prendersi cura della vescica e rafforzarla

A chi non è mai capitato di soffrire di un’infezione delle vie urinarie? La vescica è, come abbiamo già detto, un organo molto sensibile, le cui pareti reagiscono a tutti gli elementi presenti nell’urina; esse, pertanto, si infiammano facilmente e causano infezioni. In fondo si tratta di eliminare delle sostanze di scarto e dei componenti tossici che devono essere espulsi all’esterno.

Anche i problemi di incontinenza e di vescica iperattiva sono delle disfunzioni che possono causare cambiamenti nella nostra quotidianità, per esempio obbligandoci ad andare in bagno più volte o causandoci fastidi che possono trasformarsi in un problema cronico. Dobbiamo quindi imparare a prendercene cura e a conoscere gli alimenti e i comportamenti che possono aiutarci a mantenerla forte e in salute.

Leggete anche: La vescica iperattiva: 10 trattamenti naturali per eliminare le perdite

Tenete in considerazione che ci sono alcuni dati allarmanti che non possiamo ignorare: sono sempre di più, per esempio, le persone che soffrono di cancro alla vescica a causa del consumo di tabacco. Molti dei componenti nocivi della nicotina si infiltrano nelle pareti di questo organo, ed è per questo motivo che si possono sviluppare dei tumori. È un problema molto grave, che può portare a una rimozione della vescica e obbligare il paziente a vivere per sempre con un sacchetto fissato alla zona dell’addome per eliminare l’urina.

Come sempre, quindi, il nostro primo consiglio è il seguente: se siete dei fumatori, abbandonate le sigarette per il bene della vostra salute!

1. Depurate la vescica due volte alla settimana

bere molta acqua è fondamentale per depurare la vescica

È necessario dedicare un giorno ogni tre alla cura di questo organo. Un aspetto da tenere in considerazione è che questi consigli vi serviranno anche per depurare i vostri reni. Quindi, vale senz’altro la pena seguire questi semplici passi. È importante ridurre al minimo il consumo di sale nei pasti, possibilmente eliminandolo del tutto. Ogni tre giorni dedicatene uno alla depurazione dei reni e della vescica, seguendo questi consigli:

  • Non consumate caffè né bibite gassate o zuccherate
  • Non consumate alimenti che contengano troppe proteine
  • Ogni tre giorni, dedicatene uno al consumo esclusivo di frutta, verdura, succhi naturali e acqua. Evitate la carne, gli alimenti sotto sale, i dolci e le farine raffinate
  • Bevete due litri d’acqua al giorno

2. Succo di mirtillo

succo di mirtillo

È senza dubbio il succo migliore per trattare e curare i problemi della vescica. Esistono diversi studi che ci parlano della funzione protettrice dei mirtilli nei confronti della nostra vescica: questi frutti la fortificano e la proteggono da infezioni. Inoltre, depurano il calcio, un minerale che spesso si sedimenta e danneggia le funzioni dei reni, rendendoli lenti e causando l’accumulo di tossine nella vescica. I depositi di calcio possono provocare infezioni alle vie urinarie e calcoli ai reni. Quindi non esitate e bevete del succo di mirtillo: è davvero salutare.

Per approfondire, leggete anche: Imparate a prevenire i calcoli ai reni

3. Succhi ricchi di potassio a colazione

succhi ricchi di potassio

Di sicuro vi starete chiedendo dove potete trovare questi succhi di potassio. Semplicissimo! Frullate i seguenti ingredienti: una carota, un pezzetto di sedano, due spinaci, un po’ di prezzemolo e dell’acqua. Otterrete un succo delizioso e salutare, che vi servirà come tonico depuratore, oltre a darvi molta energia per iniziare la giornata. Lo adorerete.

4. Il cocomero

l'anguria è un ottimo diuretico

Un ottimo protettore della vescica e grande diuretico. Consumate del cocomero il più spesso possibile e vedrete che regolarizzerà tutto il sistema, evitandovi infezioni e facilitando il lavoro dei reni. Potete preparare dei succhi, delle macedonie o consumarlo da solo in qualsiasi momento della giornata.

5. I benefici della clorofilla

la clorofilla apporta numerosi benefici al metabolismo

È un trattamento ideale per prendervi cura della vescica e della vostra salute in generale. Potete trovare la clorofilla nelle erboristerie o in farmacia, sotto forma di integratori in capsule. Questa sostanza naturale apporta numerosi benefici alle funzioni metaboliche dell’organismo, e migliora il sistema immunitario. È meravigliosa, pulisce il sangue e ci dà energie, fortificando la salute: prendetela almeno per cinque giorni di fila al mese.

Prendersi cura della vescica è un compito fondamentale e facile, a cui che vale la pena di iniziare a dedicarsi fin da oggi.

  • Samanic, C., Kogevinas, M., Dosemeci, M., Malats, N., Real, F. X., Garcia-Closas, M., … Silverman, D. T. (2006). Smoking and bladder cancer in Spain: Effects of tobacco type, timing, environmental tobacco smoke, and gender. Cancer Epidemiology Biomarkers and Prevention. https://doi.org/10.1158/1055-9965.EPI-06-0021
  • Malats, N., & Real, F. X. (2015). Epidemiology of Bladder Cancer. Hematology/Oncology Clinics of North America. https://doi.org/10.1016/j.hoc.2014.10.001
  • Kabbani, M., & Kramer, M. (2014). Urinary tract infection (uti). In Urology at a Glance. https://doi.org/10.1007/978-3-642-54859-8_32
Guarda anche