Burritos messicani: tre ricette da provare a casa

Ecco la ricetta tradizionale dei burritos, appetitoso street food messicano e due varianti che adorerete.
Burritos messicani: tre ricette da provare a casa

Scritto da Jose Popoff

Ultimo aggiornamento: 09 agosto, 2022

I burritos sono un piatto tipico del nord del Messico. Sono molto apprezzati per il loro sapore squisito e per la presentazione curiosa in forma di involtino.

Lo scopo del burrito, essenzialmente una tortilla di farina farcita a piacere, è quella di mantenere caldo il ripieno. Oltre che, naturalmente, mescolare e armonizzare i sapori. Il risultato è sempre appetitoso.

Se vogliamo attenerci alla ricetta tradizionale, piuttosto piccante, occorre essere prudenti. Alcune ricerche hanno mostrato come un consumo elevato di peperoncino e cibi piccanti può essere considerato un fattore di rischio nello sviluppo di alcuni tipi di tumori dello stomaco.

Vediamo tre ricette per preparare in casa dei burritos così buoni da leccarsi le dita. Vi consigliamo di provarli, sono molto facili da realizzare!

Burritos messicani: 3 versioni

Il burrito è forse uno dei piatti messicani più facili da preparare. È una semplice piadina di farina di frumento farcita da una piccola quantità di carne e verdure, condite con una salsa piccante.

Il ripieno può variare, perciò sentitevi liberi di cambiare gli ingredienti di queste ricette in base ai vostri gusti o le preferenze dei vostri commensali.

burritos ripieni di mais

1. Ricetta tradizionale dei burritos

Ingredienti

  • Tortillas di farina (la quantità necessaria)
  • 3 pomodori (150 g)
  • 2 spicchi d’aglio (2,5 g)
  • 2 peperoni rossi (60 g)
  • 1 cipolla media (40 g)
  • Sale e pepe nero (a piacere)
  • 2 tazze di mozzarella (200 g)
  • Olio extravergine di oliva (a piacere)
  • 1/2 kg di carne macinata (maiale, manzo o agnello, a seconda dei gusti)

Preparazione

  1. Per prima cosa, mondate e affettate la cipolla, gli spicchi d’aglio e i pomodori.
  2. Quindi, condite la carne macinata a piacere.
  3. In una padella in cui avrete versato un filo d’olio d’oliva, mettete a rosolare la cipolla e l’aglio.
  4. Quando la cipolla sarà leggermente imbiondita, aggiungete i pomodori e i peperoni tagliati a pezzetti e aggiustate di sale.
  5. Aspettate che il sugo si condensi prima di aggiungere la carne macinata, rimuovendola di tanto in tanto fino a quando non sarà dorata.
  6. Tagliate a pezzetti la mozzarella e aggiungetela nella padella con il resto degli ingredienti.
  7. Infine, scaldate un po’ le tortillas prima di riempirle con la farcitura. Il numero di tortillas necessarie dipende dalle dimensioni dei burritos. Un minuto (o meno) nel microonde dovrebbe bastare.

Consiglio

Al momento di servire, potete disporre le tortillas calde su un piatto e gli altri ingredienti a parte, in modo che ogni commensale possa comporre il proprio burrito a piacere. Naturalmente potete anche assemblarli prima di servirli, come preferite.

2. Con ripieno di pollo

Al posto della carne macinata, potete preparare dei deliziosi burritos di pollo. La ricetta è altrettanto semplice.

Burritos di pollo.

Ingredienti

  • Tortillas di farina (la quantità necessaria)
  • 3 petti di pollo (350 g)
  • 2 peperoni, uno verde e uno rosso, (60 g)
  • 1 lattina di polpa di pomodoro (200 ml)
  • 1 cipolla (40 g)
  • sale (q.b.)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Salsa Tabasco (a piacere)
  • Olio d’oliva (a piacere)

Preparazione

  1. Tagliate a pezzetti la cipolla, i peperoni, l’aglio e fate soffriggere in una padella con un po’ di olio d’oliva.
  2. Quando le verdure saranno quasi cotte, tagliate i petti di pollo a listarelle e aggiungeteli nella padella con il resto degli ingredienti.
  3. Quindi, aggiungete mezza lattina di pomodoro schiacciato e tabasco, insieme a un pizzico di sale.
  4. Ultimata la cottura, scaldate le tortillas nel microonde (o in una padella).

3. Burritos ripieni di riso

I burritos di riso sono un po’ diversi da quelli tradizionali ma sono comunque buonissimi e molto veloci da preparare.

Involtini di riso.

Ingredienti

  • Tortillas di farina (la quantità necessaria)
  • Una pugno di riso (a persona)
  • 1 peperone rosso (30 g)
  • 1 pomodoro medio (40 g)
  • 1/2 cipolla media (15 g)
  • Funghi (250 g)
  • Olio d’oliva extra vergine
  • 1 tazza di formaggio grattugiato (250 g)
  • Un paio di foglie di lattuga
  • Sale (q.b.)

Preparazione

  1. Per prima cosa, lessate il riso come di consueto.
  2. Mondate quindi la cipolla e tagliatela a fettine non molto spesse.
  3. Lavate le foglie di lattuga, il pomodoro, il peperone e i funghi e tagliate tutto a listarelle sottili.
  4. Quindi, mettete in una padella l’olio d’oliva e aggiungete la cipolla con un po’ di sale.
  5. Quando la cipolla inizia a imbiondire, aggiungete il pomodoro, i funghi e il pepe e fate cuocere a fuoco basso. Mescolate ogni tanto.
  6. Alla fine della cottura, aggiungete le strisce di lattuga.
  7. Infine, farcite le tortillas con il riso e il ripieno che avete preparato e arrotolate.
Potrebbe interessarti ...
Sopes messicane: ricetta per prepararle in casa
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Sopes messicane: ricetta per prepararle in casa

Avete mai provato le sopes messicane? Sono tra i piatti più popolari in Messico e si presentano come piccole tortillas di mais.



  • Hernández-Ramírez R. U, López-Carrillo L. Dieta y cáncer gástrico en México y en el mundo. Salud Pública de México. Septiembre-octubre 2014. 56 (5).
  • Carballo, Y. Análisis de contenido proteico en tortillas de harina de trigo adicionada con harina de Lombriz Californiana. Universidad Autónoma Agraria Antonio Narro. 2011.

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.