Calmare il dolore da artrite reumatoide con 5 erbe

15 Gennaio 2020
Alcune piante medicinali dall'effetto antinfiammatorio possono aiutare a calmare il dolore dell'artrite reumatoide. Tuttavia, è essenziale tenere conto dei possibili effetti collaterali e delle corrette dosi di assunzione.

Le erbe medicinali vengono usate fin dall’antichità come trattamento complementare per calmare il dolore da artrite reumatoide. Sebbene il trattamento di questa patologia includa diversi farmaci, esistono alcune piante dalle proprietà antinfiammatorie che aiutano ad alleviarne i sintomi.

Sono sempre di più, di fatto, i pazienti interessati a questi rimedi, considerandoli una buona opzione per evitare episodi di dolore acuto. Tuttavia, in molti casi mancano prove scientifiche a supporto dei benefici attribuitigli.

Prima di ricorrere al loro uso, è dunque importante consultare il medico per valutare le possibili interazioni con i farmaci e i possibili effetti collaterali. Premesso ciò, nelle prossime righe prenderemo in esame 5 rimedi a base di erbe che aiutano a calmare il dolore da artrite reumatoide.

Cos’è l’artrite reumatoide?

Artrite reumatoide
L’artrite reumatoide provoca un progressivo deterioramento delle articolazioni, in forma bilaterale e progressiva.

L’artrite reumatoide (AR) è una malattia autoimmune che provoca dolore e deterioramento delle articolazioni. Spesso colpisce entrambi i lati del corpo e si sviluppa in modo progressivo. Quando colpisce un’articolazione, pertanto, può coinvolgere anche quella del lato opposto.

A causa della progressione dei sintomi, la malattia è considerata cronica. Per molti pazienti, infatti, può impedire lo svolgimento delle normali attività quotidiane. Il dolore, inoltre, può manifestarsi in modo intermittente, con episodi di sollievo e dolore intenso.

Sintomi dell’artrite reumatoide

I sintomi dell’artrite reumatoide possono essere lievi o gravi, a seconda dello stadio della malattia. Una diagnosi tempestiva può aiutare a prevenire gli episodi di dolore acuto. A ogni modo, anche se il dolore dovesse scomparire dopo l’esordio, è opportuno consultare il medico. Le manifestazioni cliniche della patologia includono:

  • Dolori articolari, su uno o entrambi i lati del corpo
  • Infiammazione articolare
  • Rigidità
  • Perdita della funzione articolare
  • Stanchezza prolungata

Leggete anche: 5 dati per conoscere l’artrite reumatoide

Piante medicinali per calmare il dolore da artrite reumatoide

I rimedi naturali a base di erbe medicinali rappresentano ancora un valido supplemento nella gestione del dolore da artrite reumatoide. Sebbene l’evidenza della loro azione si basi su dati aneddotici, molti pazienti affermano di ottenere miglioramenti dopo l’uso.

Se il medico ritiene che non vi siano inconvenienti, possono rivelarsi una buona opzione da affiancare al trattamento farmacologico. L’importante è assicurarsi che non abbiano effetti collaterali o interazioni.

1. Aloe Vera per calmare il dolore da artrite reumatoide

Gel di aloe vera per alleviare il dolore da artrite reumatoide
All’aloe vera si attribuiscono effetti antinfiammatori e lenitivi.

L’aloe vera è una delle piante medicinali più popolari nel trattamento di alcune malattie. Conosciuta fin dai tempi antichi per i suoi benefici nutrizionali, si conferma un rimedio alternativo anche per svariati disturbi. Tra questi, occorre sottolineare il suo effetto lenitivo.

Per tale ragione, l’applicazione esterna del gel contenuto nella pianta può aiutare a calmare il dolore dell’artrite reumatoide. Inoltre, stimola la circolazione e previene alcuni disturbi cutanei come psoriasi e diverse allergie.

Come applicarlo?

  • Estrarre una generosa quantità di gel di aloe vera e applicarlo, attraverso un massaggio delicato, sulle articolazioni.
  • Ripetere il ​​trattamento ogni sera prima di andare a letto.

2. Unghia di gatto per calmare il dolore da artrite reumatoide

Artiglio di gatto
Si ritiene che l’unghia di gatto possa essere utile per calmare l’infiammazione e il dolore.

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche, l’unghia di gatto può aiutare a calmare il dolore da artrite reumatoide. Secondo i dati della Arthritis Foundation, uno studio ha dimostrato che è in grado di calmare l’infiammazione causata da tale malattia.

Come si usa.?

  • Esistono diversi modi per sfruttare i vantaggi di questa pianta. In primo luogo, attraverso estratti o unguenti per uso esterno.
  • D’altro canto, potete preparare un infuso versando un cucchiaino di questa pianta in una tazza di acqua bollente; da assumere per due volte al giorno.
  • È anche reperibile in compresse o capsule, da assumere secondo quanto riportato nelle indicazioni del produttore.

3. Zenzero per calmare il dolore da artrite reumatoide

Polvere di radice e zenzero
Studi recenti confermano gli effetti dello zenzero nella riduzione dell’infiammazione.

Uno dei migliori trattamenti naturali per ridurre i sintomi dell’artrite è, senza dubbio, lo zenzero. Grazie al contenuto di gingerolo, svolge un effetto antinfiammatorio che riduce gonfiore, rigidità e dolore.

Alcuni studi sugli effetti in pazienti con AR, hanno offerto risultati promettenti.

Come si usa?

  • L’infuso è il modo tradizionale di consumare questa spezia. La preparazione è molto semplice: un cucchiaino in una tazza di acqua bollente. Si può assumere per 2 o 3 volte al giorno.
  • Attualmente è disponibile anche in compresse e capsule. Per le applicazioni locali, inoltre, è possibile utilizzare il suo olio.

Può interessarvi anche: Alimenti contro l’artrite da includere a colazione

4. Tè verde

Tè verde per alleviare il dolore da artrite reumatoide
Ricco di antiossidanti, il tè verde può ridurre i sintomi dell’AR.

Sebbene la sua fama risieda nelle sue proprietà dimagranti, il tè verde è anche una valida risorsa per calmare il dolore da artrite reumatoide. Ciò in ragione degli antiossidanti e composti antinfiammatori contenuti e che aiutano a proteggere le articolazioni.

Come si usa?

  • Si può consumare come bevanda o in compresse oppure applicarlo come tinture. Il dosaggio dovrà essere stabilito in accordo con il medico.

5. Corteccia di salice per calmare il dolore da artrite reumatoide

Corteccia di salice
La corteccia di salice contiene acido salicilico, un potente antinfiammatorio.

Questa pianta medicinale è una delle più note per combattere l’infiammazione. I suoi estratti contengono agenti analgesici e antinfiammatori che aiutano ad alleviare il dolore. Per tale ragione, viene usato sin dall’antichità per combattere problemi articolari, mal di testa o dolore cervicale, tra gli altri.

Come si usa?

  • Potete preparare un infuso aggiungendo un cucchiaino della pianta in una tazza d’acqua. L’ideale è consumarlo due volte al giorno.
  • L’alternativa è quella di acquistarlo in compresse o capsule (da assumere secondo le indicazioni del produttore).

Attenzione: non eccedete nel consumo. Il sovradosaggio può causare eruzioni cutanee e altre manifestazioni infiammatorie . Non va assunto in caso di allergia all’aspirina o di trattamento con anticoagulanti.

Importante!

Negli ultimi anni le erbe medicinali hanno ottenuto maggiore riconoscimento da parte dei medici. In seguito a ciò, alcuni professionisti potrebbero suggerire determinate piante come supplemento nella gestione del dolore causato dall’artrite. Questi rimedi non sostituiscono i farmaci prescritti. Inoltre, è necessario verificare in anticipo i possibili effetti indesiderati.

  • Choudhary, M., Kumar, V., Malhotra, H., & Singh, S. (2015). Medicinal plants with potential anti-arthritic activity: Journal of Intercultural Ethnopharmacology. https://doi.org/10.5455/jice.20150313021918
  • Sandoval, M., Okuhama, N. N., Zhang, X. J., Condezo, L. A., Lao, J., Angeles, F. M., … Miller, M. J. S. (2002). Anti-inflammatory and antioxidant activities of cat’s claw (Uncaria tomentosa and Uncaria guianensis) are independent of their alkaloid content. Phytomedicine. https://doi.org/10.1078/0944-7113-00117
  • Funk, J. L., Frye, J. B., Oyarzo, J. N., Chen, J., Zhang, H., & Timmermann, B. N. (2016). Anti-inflammatory effects of the essential oils of ginger (Zingiber officinale Roscoe) in experimental rheumatoid arthritis. PharmaNutrition. https://doi.org/10.1016/j.phanu.2016.02.004
  • Singh, R., Akhtar, N., & Haqqi, T. M. (2010). Green tea polyphenol epigallocatechi3-gallate: Inflammation and arthritis. Life Sciences. https://doi.org/10.1016/j.lfs.2010.04.013
  • Chrubasik, J. E., Roufogalis, B. D., & Chrabasik, S. (2007). Evidence of effectiveness of herbal antiinflammatory drugs in the treatment of painful osteoarthritis and chronic low back pain. Phytotherapy Research. https://doi.org/10.1002/ptr.2142
  • Shara, M., & Stohs, S. J. (2015). Efficacy and Safety of White Willow Bark (Salix alba) Extracts. Phytotherapy Research. https://doi.org/10.1002/ptr.5377