7 fonti di carboidrati che favoriscono la perdita di peso

· 26 giugno 2017
Sebbene i carboidrati abbiano una cattiva reputazione, in realtà ve ne sono alcuni ottimi per l'organismo e che favoriscono anche la perdita di peso

Per molti anni i carboidrati sono stati ritenuti i nemici numero uno di chi cercava di perdere peso. Con il passare del tempo, però, è stato provato che il loro consumo, invece può aiutare proprio a raggiungere quest’obiettivo. 

Mentre fonti poco sane di carboidrati, come le farine raffinate, possono sabotare tutti i nostri sforzi per perdere peso, alimenti come il grano intero forniscono al corpo interessanti benefici. 

Proprio per questo motivo, molti nutrizionisti sottolineano il fatto che questi nutrienti sono essenziali affinché l’organismo riesca a regolare i livelli di zucchero nel sangue e produca energia.

Per godere delle proprietà dei carboidrati, dunque, è importante inserirli nella dieta e conoscere quali sono gli alimenti che li contengono.

In quest’articolo ve ne elencheremo 7 fra i più importanti.

1. Avena

Considerato uno degli alimenti più completi dal punto di vista nutrizionale, l’avena è un’ottima fonte di carboidrati utili nella perdita di peso.

Possiede una quantità considerevole di fibra solubile, un nutriente che dopo essere stato ingerito forma una massa gelatinosa che sazia a lungo e che aumenta il consumo calorico nell’organismo.

Migliora l’attività dell’apparato digerente, facilitando l’eliminazione dal corpo di tossine e grassi. Il suo consumo regolare, infatti, viene associato ad un minore accumulo di grasso addominale che, fra le tante cose, potrebbe anche essere responsabile di problemi cardiaci.

Leggete anche: Ricetta del decotto d’avena per sgonfiare la pancia

2. Pasta integrale

Consumare pasta integrale permette di poter seguire una dieta varia provando piatti nuovi, deliziosi e sani.

A parte questo, si tratta di una fonte incredibile di idrati di carbonio che, se ingeriti con moderazione, diminuiscono l’accumulo di grassi nella vita. 

Una piccola porzione di pasta integrale apporta 200 calorie e si può condire con vegetali o carni magre. In questo caso, otterrete anche un pasto completo.

3. Fagioli

I fagioli sono un’eccellente fonte di nutrienti essenziali che fanno bene al cuore e alla digestione.

Il loro alto contenuto di fibre favorisce il controllo dei livelli di colesterolo regolando anche i processi gastrointestinali.

Inoltre, aumentano i livelli di energia del corpo e apportano grandi quantità di proteine e ferro utili per migliorare l’allenamento fisico.

Infine, è un alimento a basso contenuto calorico che dona anche un senso di sazietà prolungato rispetto ad altre fonti di carboidrati.

4. Chicchi di grano

I chicchi di grano sono diventati molto popolari ultimamente in quanto fanno parte dell’alimentazione dei vegetariani e di coloro i quali amano mangiare sano.

Quest’alimento è un’importante fonte di carboidrati di alta qualità, ma anche di fibre, proteine e minerali. Il loro consumo favorisce la trasformazione del cibo in energia ed accelera il metabolismo in modo da ottenere un’efficace perdita di peso.

5. Banana

Molte persone, convinte che la banana fosse calorica a causa del suo alto contenuto di zuccheri, carboidrati e calorie, si sono perse le sue meravigliose proprietà.

Oggigiorno si sa perfettamente che si tratta di un frutto adatto a tutti i tipi di dieta in quanto contiene fibre e amido resistente, un tipo di amido che l’organismo digerisce del tutto.

Ha un particolare effetto saziante, aumenta i livelli di energia e contribuisce a migliorare i processi digestivi.

6. Quinoa

La quinoa è un alimento divenuto molto famoso in tutto il mondo non solo perché rappresenta una fonte sana di idrati di carbonio, ma anche perché contiene proteine e amminoacidi essenziali che aiutano a rafforzare i muscoli magri. 

Se consumata regolarmente, accelera il metabolismo, incrementa il processo di bruciatura del grasso corporeo e favorisce la perdita di peso.

Inoltre, aumenta la produttività fisica e mentale per tutto l’arco della giornata.

Leggete anche: Come si prepara il latte di quinoa? Scoprite la ricetta e i suoi benefici

7. Orzo

Le fonti di carboidrati complessi, come l’orzo, sono ideali per combattere l’ansia da cibo. Questi, infatti, si trasformano facilmente in “combustibile” per il corpo diminuendo i livelli di zucchero nel sangue.

L’orzo è un alimento a basso contenuto calorico e può essere aggiunto ad insalate, zuppe o aperitivi.

Come avrete notato, non tutte le fonti di carboidrati sono sconsigliate per perdere peso. Includendo nella vostra dieta gli alimenti menzionati, otterrete interessanti benefici e dimagrirete in poco tempo.

Guarda anche