Colori che influiscono sui sentimenti: qual è il vostro preferito?

· 22 luglio 2016
Anche se gli effetti provocati dai colori sono innati, ogni persona ne ha uno o vari tra i suoi preferiti che dovrebbe usare giornalmente affinché gli apportino benessere.

Ci sono colori capaci di favorire determinati stati d’animo. Per questo motivo è essenziale conoscere un po’ come agisce la psicologia del colore affinché si possano creare ambienti di lavoro e scenari privati in cui vivere meglio.

Sappiamo bene che ognuno di noi possiede un colore “feticcio”. Non si sa bene il perché, ma ci sono determinate tonalità con cui armonizziamo meglio e che, a sua volta, ci definiscono. 

Oggi nel nostro blog vogliamo parlarvi di un interessante lavoro realizzato dalla psicologa e sociologa Eva Heller in un libro intitolato “La psicologia del colore”.

Questo libro costituisce un grande punto di riferimento in questo interessantissimo campo perché studia la relazione tra i colori e i sentimenti che essi ci suscitano.

Per questo motivo, vi invitiamo a scoprire alcune cose che vi aiuteranno a capire meglio determinati aspetti della vostra personalità.

La psicologia dei colori

È possibile che per più di una persona sia difficile credere che i colori possano risultare caratteristici di alcuni schemi di personalità o che siano capaci di cambiare il nostro stato d’animo.

Per questo motivo la psicologa Eva Heller, dell’Università libera di Berlino, realizzò un profondo studio in cui analizzò le risposte e i comportamenti di 2000 persone in relazione a determinati colori e i sentimenti che essi suscitavano.

Grazie a ciò, riuscì a dimostrare che determinate associazioni non erano casuali, ma che si trattava piuttosto di esperienze universali che avevano molto a che vedere con i nostri antenati, la nostra infanzia, il nostro linguaggio e il nostro pensiero.

Scoprite 5 consigli per calmare la mente e vedere le cose in modo positivo

Detto questo, potremmo quasi ammettere che gli effetti dei colori siano innati. Facciamo un esempio: nessuno potrebbe lavorare né rilassarsi in una stanza con le pareti dipinte di nero o rosso.

Ebbene, se esse avessero un colore verde, bianco o blu, l’effetto sarebbe invece molto positivo.

Paesaggio casa e fiori colori

Vi invitiamo a scoprire di più su ogni colore.

Il colore blu

Da un sondaggio realizzato dalla dottoressa Heller nel corso di diversi anni, venne fuori che il colore preferito dalla popolazione era il blu, seguito dal verde.

Che ci crediate o meno, esistono più di 111 tonalità di blu. Ecco le caratteristiche generali che trasmette questo colore:

  • Si tratta del colore della simpatia, dell’armonia e delle virtù spirituali divine.
  • Ci offre una sorta di sensazione di distanza, ma anche di fantasia.
  • Simboleggia anche l’intelligenza ed ha una componente sia maschile che femminile.

Scoprite 5 idee per riciclare le bottiglie di plastica

Il colore verde

  • È senza dubbio uno dei colori più amati e anche uno dei più interessanti. Il verde ha a che fare con la speranza, la fertilità, la vita e la salute. Si tratta pertanto di un colore dall’alto potere.
  • È anche relazionato a una delle fasi più giovani della vita perché ha sfumature piene di energie in cui scorre la libertà e la forza più intensa.
Bosco colori

Il colore rosso

Certamente avrete già una vaga idea di cosa possa simboleggiare il colore rosso per la popolazione in generale. In effetti si tratta del colore della passione, ma anche dell’odio. 

  • Esistono ben 105 tonalità di rosso ed è un colore che sin dall’antichità è stato associato alle classi più agiate. Per questo motivo, di solito, è simbolo di ricchezza.
  • È un colore dinamico che ci invita alle attività più intense.
  • Come curiosità osserveremo che, secondo quanto osservato dalla dottoressa Heller, è uno dei colori che meno piace agli animali.

Il colore giallo

Le analisi realizzate nel corso di questi anni ci indicano che ci troviamo di fronte a uno dei colori più contraddittori.

  • La gente lo vede come un colore divertente, ma lo relaziona anche al tradimento.
  • Rappresenta la maturità e l’amore più sensuale.
  • Si dice, inoltre, che si tratti di un colore molto ottimista che invita al lavoro, alla lettura, alla scrittura e alla creazione in generale.

Vi consigliamo di leggere Camminare: il miglior esercizio per il corpo e per la mente

Il colore viola

È senza dubbio uno dei colori più interessanti. Si intreccia con la magia e il femminismo, ma allo stesso tempo rappresenta solidarietà e rispetto.

Farfalla colori

Il colore arancione

Anche se è una tonalità che richiama molto la cultura buddista, gli esperti di psicologia del colore segnalano che si tratta di un colore molto sottostimato.

L’arancione è ideale per scenari in cui viene favorito il contatto e l’intesa sociale, attrae la luce ed è divertente oltre che pieno di energia.

Il colore rosa

Più o meno è facile immaginare a quale dimensione faccia riferimento questo colore: a ciò che è delicato, bello, cortese, alla tenerezza erotica.

Il rosa, inoltre, è un colore adatto alla casa in quanto profondamente rilassante, innesca gioia e creatività. Insieme ad altri colori, ci offre senza dubbio un’alta originalità.

Il colore bianco

È il colore del bene, degli spiriti, dell’inizio, di ciò che è puro ed innocente.

Il colore nero

Il colore nero è il preferito dagli stilisti, infatti lo prediligiamo nel vestirci se vogliamo aggiungere un tocco di eleganza.

Nonostante vi siano dubbi sul fatto che lo si debba considerare un colore (non c’è presenza di luce), il nostro istinto continua a percepirlo come un componente marcatamente negativo. Oltre all’eleganza, il nero si associa alla fine, alla morte e alla brutalità.

Come avrete notato, l’argomento è estremamente interessante.

Nonostante ognuno di noi abbia un colore preferito, la cosa più comune è averne due o tre prediletti. Usateli più spesso perché vi offriranno benessere nella vita di tutti i giorni.

Guarda anche