Combattere il dolore al ginocchio con 5 spezie

25 Luglio 2019
Scoprite in questo articolo come combattere il dolore al ginocchio con curcuma, zenzero, cannella, chiodi di garofano e peperoncino di Cayenna. Provateli subito!

Se state leggendo questo articolo, probabilmente siete in cerca di un modo naturale per combattere il dolore al ginocchio. In abbinamento al trattamento prescritto dal medico, è possibile utilizzare alcune spezie dalle spiccate proprietà antinfiammatorie e analgesiche.

La curcuma, lo zenzero, la cannella, i chiodi di garofano e il peperoncino di Cayenna sono tutte spezie in grado di combattere il dolore al ginocchio. Per poter godere dei loro effetti benefici, potete includerle nella vostra alimentazione quotidiana.

Il dolore al ginocchio

Il dolore al ginocchio è un problema piuttosto frequente e per nulla legato a un’età specifica. Può essere causato da una lesione del legamento o della cartilagine, ma anche da patologie come l’artrite, la gotta o le infezioni in genere.

I sintomi principali sono l’infiammazione e l’arrossamento dell’area. Tuttavia, possono anche comparire rigidità, debolezza e instabilità. In alcuni casi la distensione del ginocchio risulta limitata ed è possibile avvertire degli scricchiolii durante il movimento.

A seguire vi presentiamo 5 spezie utili a combattere il dolore al ginocchio in maniera naturale. Tuttavia, e soprattutto se i sintomi sono intensi o peggiorano, dovrete consultare il medico affinché possa formulare una tempestiva diagnosi e prescrivere il trattamento più adeguato.

Le 5 spezie per combattere il dolore al ginocchio

1. Curcuma

Curcuma
Grazie al suo principio attivo, la curcumina, questa spezia può aiutarci a contrastare il dolore al ginocchio. Difatti agisce come analgesico e antinfiammatorio naturale.

Per prima cosa, parliamo della regina delle spezie: la curcuma. Questo potente rimedio medicinale viene  consumato e utilizzato fin dall’antichità per le sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche, antiossidanti, antitumorali ed epatoprotettive.

Alcuni studi confermano che i suoi effetti antidolorifici sono più potenti di quelli di alcuni farmaci. E con il vantaggio di non presentare effetti collaterali per la salute. In tal senso, rappresenta indubbiamente la prima valida alternativa per contrastare il dolore al ginocchio.

2. Zenzero

Lo zenzero, appartenente alla stessa famiglia della curcuma, è anch’esso un ottimo rimedio naturale per calmare il dolore. È possibile consumarlo direttamente o applicarlo localmente sotto forma di olio essenziale diluito in un altro olio base.

Uno studio condotto presso l’Università di Miami (Stati Uniti) ha mostrato risultati molto positivi sull’utilizzo dell’estratto di zenzero su 247 pazienti affetti da osteoartrosi del ginocchio. Le statistiche mostrano infatti una riduzione dei sintomi. Dovrete solo stare particolarmente attenti al dosaggio per evitare il lieve fastidio allo stomaco che potrebbe causare.

Leggete anche: Usare lo zenzero ogni giorno: 13 motivi

3. Peperoncino di Cayenna

Il peperoncino di Cayenna contiene capsaicina, un principio attivo estremamente piccante, ma anche molto utile contro il dolore. Come lo zenzero, può essere usato sia per via orale sia come rimedio topico.

Tuttavia, se si sceglie di introdurre il peperoncino di Cayenna nell’alimentazione, si dovrà tenere conto di un’eventuale azione irritante. L’effetto, però, è facile da evitare attraverso l’introduzione graduale dell’alimento nella propria dieta.

4. Cannella di Ceylon

Stecca di cannella
La cannella contiene diverse sostanze nutritive in grado di combattere l’infiammazione e il dolore. Per questo motivo, è uno dei migliori rimedi per il dolore al ginocchio.

La cannella è una spezia dalle pronunciate proprietà antinfiammatorie, tra le molte altre virtù curative possedute. Può essere applicata localmente, abbinata ad altri ingredienti come lo zenzero e l’olio di sesamo, per combattere il dolore al ginocchio e migliorare la mobilità articolare.

Raccomandiamo di scegliere la cannella di Ceylon per via dei suoi potenti effetti terapeutici rispetto ad altre varietà disponibili. Possiamo anche aggiungerla alle ricette dolci e salate, consumarla come infuso o assumerla come integratore.

Può interessarvi anche: Cannella e le sue proprietà: spezia afrodisiaca e molto altro

5. Chiodi di garofano per combattere il dolore al ginocchio

Infine, i chiodi di garofano contengono significative quantità di eugenolo. Questa sostanza, presente anche nella cannella e nella noce moscata, possiede proprietà analgesiche. Non è un caso se questa spezia viene usata fin da tempi antichi come rimedio per calmare il mal di denti.

Per ottenere un po’ di sollievo, è possibile applicare un po’ di olio di chiodi di garofano direttamente sulla parte interessata. L’effetto sarà simile a una sensazione di intorpidimento. Tuttavia, bisognerà essere costanti nell’applicazione di questo rimedio per poter apprezzare un miglioramento significativo.

Adesso conoscete tutti i benefici di queste preziosissime spezie, tutte molto utili per combattere il dolore al ginocchio. Non solo ci aiuteranno a ravvivare e migliorare il sapore del cibo, ma ci forniranno anche i loro effetti medicinali, efficaci nelle più svariate condizioni di salute. Provatele e scopritene tutti i vantaggi!

  • Altman, R. D., & Marcussen, K. C. (2001). Effects of a ginger extract on knee pain in patients with osteoarthritis. Arthritis and Rheumatism. https://doi.org/10.1002/1529-0131(200111)44:11<2531::AID-ART433>3.0.CO;2-J
  • Asimi, O. A., Sahu, N. P., & Pal, A. K. (2013). Antioxidant Activity and Antimicrobial Property of Some Indian Spices. International Journal of Scientific and Research Publications.
  • O’Neill, J., Brock, C., Olesen, A. E., Andresen, T., Nilsson, M., & Dickenson, A. H. (2012). Unravelling the Mystery of Capsaicin: A Tool to Understand and Treat Pain. Pharmacological Reviews. https://doi.org/10.1124/pr.112.006163