10 modi per combattere la stanchezza e avere più energia

Sapevate che il freddo può aiutarvi a svegliarvi e ad aumentare i vostri livelli di adrenalina? Provate a bere un bicchiere d’acqua con ghiaccio o a farvi una doccia fredda per verificarlo. 

Di solito per combattere la stanchezza si ricorre alla caffeina o allo zucchero in modo da aumentare i livelli di energia.

Per fortuna esistono modi migliori per ottenere energia extra e continuare a svolgere gli obblighi giornalieri senza rovinarci l’appetito o aspettare di andare a letto.

Ecco di seguito una lista di cose semplici da fare quando ci sentiamo stanchi o abbiamo bisogno di ricaricare le batterie.


1. Muovetevi

Se state sempre seduti davanti al computer e non avete molto spazio, dovreste per lo meno mettervi in piedi, scrollare gli arti, correre sul posto o cercare di toccare le punte dei piedi.

Tutto ciò farà in modo che l’energia fluisca meglio nel vostro corpo. 

In caso di più spazio, potreste fare una passeggiata o persino correre affinché il sangue pompi meglio attraverso il corpo.

Se prendete aria e un po’ di sole, inoltre, riuscirete a combattere molto meglio la stanchezza.

2. Intrattenete il vostro cervello

cervello

Se non vi è possibile muovervi, potreste far in modo che sia il vostro cervello a mettersi in moto.

Magari fare un cruciverba o risolvere un sudoku potrebbe essere la soluzione al vostro problema. Potreste anche far lavorare la vostra mente con qualcosa di nuovo.

Così il vostro cervello si manterrà attivo e si scrollerà la pesantezza di fare sempre le stesse cose senza sosta. 

Leggete anche Evitare l’Alzheimer con alcuni esercizi: è possibile?

3. Ricorrete al limone

Tutti sanno che l’odore di limone è utile per rivitalizzare e aiutare a stimolare il cervello. 

Per questo motivo mangiare una caramella al limone, bere un po’ di tè al limone o mordere direttamente un limone, dovrebbe portare il vostro cervello a uscire dal letargo momentaneo in cui si è rintanato.

L’odore di agrumi, infatti, permette al cervello di attivarsi e di combattere la stanchezza. 

Potete optare per il frutto che più vi piace o provarne diversi finché non incontrerete la soluzione migliore.

4. Abbassate la vostra temperatura corporea

ghiaccio

Mettete da parte la classica tazza di caffè caldo di metà pomeriggio e bevete invece un buon bicchiere d’acqua fresca. L’acqua fresca vi aiuterà a risvegliare e reidratare il vostro corpo, donando esso energia aggiuntiva.

Potete anche spruzzare un po’ di acqua fredda sul vostro viso o strofinare un cubetto di ghiaccio sul polso affinché il vostro corpo si attivi con maggior rapidità.

Il freddo aumenta l’adrenalina, un ormone stimolante che vi aiuterà a stare più attenti a ciò che fate.

5. Mangiate una caramella alla menta

Esattamente come il limone, la menta possiede un aroma che rivitalizza e che aiuta a combattere la stanchezza. Tenete al lavoro un paio di caramelle alla menta, può essere utile in caso di emergenza.

Potete anche ricorrere a gomme da masticare al sapore di menta. Se, inoltre, aggiungete un po’ di menta alla vostra acqua fresca o se vi lavate le mani con un sapone alla menta, otterrete il medesimo effetto.

6. Ascoltate musica allegra

ascoltare-musica

La musica energica può farvi risvegliare, dunque prendete le cuffiette e alzate il volume della vostra canzone preferita. Se poi la cantate, i vostri livelli di energia aumenteranno ancora di più.

Alzarvi dalla sedia e muovere i piedi con un ballo allegro vi darà un extra di energia. Anche se a quel punto è probabile che il vostro capo trovi il vostro comportamento alquanto strano.

7. Respirate fuoco

Non letteralmente. Ci riferiamo a una delle tecniche di respirazione utilizzate nello yoga, mediante la quale potreste ricevere una grande ondata di adrenalina.

Il flusso di ossigeno che va verso il cervello, infatti, aumenta facendovi risvegliare.

La tecnica del “respiro di fuoco” è facile da realizzare e certamente troverete qualche video che vi aiuterà a capire meglio di cosa si tratta.

8. Convincetevi di avere energia

Consiste semplicemente nell’ingannare voi stessi facendovi percepire di avere più energia di quella che in effetti avete.

Tutto ciò che dovete fare è ripetervi più volte che siete assolutamente svegli e pieni di energia per intraprendere qualsiasi tipo di attività che dovete realizzare.

Vi sorprenderete di come, in modo quasi automatico, riuscirete a trovare una scorta di energia quando credevate di essere spossati.

9. Meditate

meditazione

La meditazione è molto utile quando si tratta di ridurre lo stress e di migliorare la concentrazione. Scoprirete che, se la praticate in modo regolare, può rappresentare un eccellente strumento per combattere la stanchezza.

Magari avete già provato la meditazione, ma non siete riusciti a superare la spossatezza che sopraggiunge a metà pomeriggio. Ciò può essere dovuto al fatto che non avete trovato il tipo di meditazione che si adatta alle vostre necessità.

Visitate questo articolo: 10 consigli per mantenere la concentrazione

10. Ridete

La risata è considerata terapeutica grazie alla conseguente liberazione di endorfine, gli ormoni che influiscono nel vostro benessere integrale e sui vostri livelli di energie.

Dedicare qualche minuto a ridere per un video virale o condividere un momento esilarante con qualcuno, pertanto, vi aiuterà a combattere la stanchezza e a rendere meglio in ciò che fate.