Come agiscono le creme antirughe?

27 Settembre 2019
L'invecchiamento cutaneo preoccupa un numero sempre maggiore di persone. La grande diffusione delle creme antirughe cerca di rallentare questa forma di deterioramento.

La cura della pelle è un aspetto che ci preoccupa sempre più, soprattutto quando iniziano a comparire le linee di espressione. Allora ricorriamo a diversi prodotti cosmetici. Sappiamo, però, come agiscono le creme antirughe?

La grande diffusione di queste creme è evidente, così come lo è la pubblicità che ne decanta i benefici. La loro missione consiste nel ritardare l’invecchiamento della pelle, evitando che le rughe continuino a formarsi.

In questo modo potremo godere più a lungo di una pelle più liscia. Ciononostante, a dispetto di tutte le informazioni di cui disponiamo, sappiamo ben poco di come agiscono le creme antirughe. Oggi lo scopriremo insieme.

Come agiscono le creme antirughe?

Per comprendere come agiscono le creme antirughe, è importante conoscerne le funzioni principali. Nelle righe che seguono ne riassumeremo alcune:

  • Idratano la pelle. Questi prodotti idratano la pelle e contribuiscono a rigenerarla, riuscendo così a rallentare l’invecchiamento precoce. È così possibile migliorare l’aspetto della cute.
  • Proteggono la pelle. Le creme antirughe rivitalizzano la pelle, riducono la comparsa delle rughe e aumentano l’elasticità dell’epidermide. Riescono a raggiungere questo risultato grazie alle loro alte concentrazioni di collagene che conferisce compattezza al tessuto e contribuisce a mantenerlo morbido e liscio.
  • Eliminano le rughe. Questa azione è dovuta al collagene precedentemente citato, che, inoltre, aiuta a eliminare i segni di espressione e trattiene l’atrofia della pelle.
  • Azione esfoliante. Le creme antirughe contribuiscono all’eliminazione delle cellule morte, offrendo brillantezza alla cute e migliorandone la consistenza.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Alimenti per prevenire le rughe

Quali sono i principali componenti delle creme antirughe?

Effetti delle creme antirughe sul viso

Un’idratazione e un’esfoliazione corrette della pelle ci permettono di proteggerla. Si tratta di un aspetto fondamentale per fare sì che questa possa avere un aspetto morbido e curato, libero da imperfezioni e desquamazioni.

Se le prime rughe hanno già iniziato a fare la loro comparsa e desideriamo scegliere una crema antirughe, dobbiamo fare molta attenzione alla sua composizione. Potremmo anche utilizzare una crema fin dalla gioventù, prima della comparsa delle rughe, in modo da prevenirle.

Tuttavia, dobbiamo occuparci anche dell’alimentazione e di determinati agenti esterni che avranno altrettanta importanza nella comparsa delle linee d’espressione. Alcuni aspetti ai quali dovremmo prestare particolare attenzione sono i seguenti:

  • Esporre la pelle al sole senza protezione.
  • Consumare alcol di frequente.
  • Essere fumatori attivi.
  • Non proteggere la pelle quando soffre di secchezza a causa del freddo.

Collagene ed elastina

Due delle sostanze che generalmente fanno parte delle creme antirughe sono il collagene e l’elastina. Il collagene risulta molto utile per rafforzare la pelle, perché esercita un’azione rassodante nei suoi confronti.

Altri ingredienti spesso presenti in questi cosmetici sono:

  • Antiossidanti che rallentano l’invecchiamento cellulare.
  • Diversi tipi di vitamine.
  • Retinolo.
  • Acido ialuronico.
  • Sostanze fotoprotettive.
  • Idrossiacidi che esercitano un’azione esfoliante.

Vi consigliamo di leggere anche: Combattere le rughe con 4 maschere

Il tipo di pelle influisce sulla scelta della crema?

Come scegliere le creme antirughe

Un fattore fondamentale nella scelta di una crema antirughe è il tipo di pelle. Una cute che tende a seccare è diversa da una ben idratata.

Se si ha la pelle secca, è meglio scegliere una crema antirughe untuosa. Non c’è motivo di preoccuparsi, perché verrà assorbita dalla cute. Viceversa, nel caso della pelle grassa, è meglio impiegare una crema delicata, persino un siero, per evitare l’effetto lucido.

Ora che sapete di quale crema antirughe avete bisogno, ricordate di applicarla con costanza per ottenere gli effetti desiderati. Se vi limiterete ad applicarla di tanto in tanto, le rughe continueranno a comparire creando solchi più profondi nella cute.

È possibile attenuare le rughe che si sono già manifestate, tuttavia è più semplice ritardarne la comparsa. È per questo motivo che sottolineiamo così tanto l’importanza di prevenire, invece di combattere le rughe già presenti.

Ora che sapete come agiscono le creme antirughe sulla cute e quale tipo è più indicato a voi, siamo certi che riuscirete a sfoggiare una cute molto più liscia e tonica.

Vi consigliamo di acquistare un prodotto per prevenire la comparsa delle rughe. Ciononostante, non dimenticate di alimentarvi in modo corretto e di evitare le abitudini nocive che potrebbero far perdere a qualunque crema la sua efficacia.

  • Kaczvinsky, J. R., Griffiths, C. E., Schnicker, M. S., & Li, J. (2009). Efficacy of anti‐aging products for periorbital wrinkles as measured by 3‐D imaging. Journal of cosmetic dermatology8(3), 228-233.
  • Lodén, M., Buraczewska, I., & Halvarsson, K. (2007). Facial anti‐wrinkle cream: influence of product presentation on effectiveness: a randomized and controlled study. Skin research and technology13(2), 189-194.
  • Ravichandran, G., Bharadwaj, V. S., & Kolhapure, S. A. (2005). Evaluation of the efficacy and safety of “Anti-Wrinkle cream” in the treatment of facial skin wrinkles: A prospective, open, phase III clinical trial. Antiseptic102(2), 65-70.
  • Ruiz Martínez, Mª Adolfina, & Morales Hernández, Mª Encarnación. (2015). Aproximación al tratamiento del envejecimiento cutáneo. Ars Pharmaceutica (Internet)56(4), 183-191. https://dx.doi.org/10.4321/S2340-98942015000400001