Infiammazione dei tendini: come alleviare i sintomi

· 4 Marzo 2015
Per trattare la tendinite, esistono diversi rimedi a base di piante ed erbe dalle proprietà antinfiammatorie. Agiscono da calmanti muscolari e permettono di alleviare il dolore.

La tendinite o infiammazione dei tendini, colpisce spesso i talloni e i bicipiti. Le cause principali sono i movimenti ripetitivi ed errati, una postura scorretta, oppure la pressione esercitata dalle scarpe sui talloni. D’altra parte, anche le distorsioni e i traumi sono causa di patologie tendinee a medio e a lungo termine.

Imparare a riconoscere la tendinite

Il sintomo più evidente è il dolore. Si avverte alla pressione o quando si realizzano movimenti che portano a muovere il tendine; tra i sintomi principali, tuttavia, c’è anche la rigidità dell’articolazione.

Il modo migliore per alleviare i sintomi della tendinite è il riposo o l’immobilizzazione del tendine infiammato con l’aiuto di stecche rigide. Se il dolore riguarda il tendine d’Achille (situato nel tallone) sarà bene, inoltre, cambiare scarpe.

Talloni

Una delle prime cose da fare è cercare di ridurre il dolore e l’infiammazione. Nei casi più gravi, si farà ricorso agli antinfiammatori per via locale, come gel o creme. Per una guarigione più veloce, sarà altrettanto importante ridurre il movimento della parte colpita. Utile, per attenuare il dolore, anche l’applicazione di impacchi caldi o freddi.

Bisogna tenere presente che la tendinite cronica può portare all’atrofia del tendine con danni irreparabili. Tuttavia, per chi soffre di questa malattia, esistono diversi modi per alleviare il dolore e i sintomi, anche in modo naturale.

Leggete anche: Calmare il tunnel carpale con 5 efficaci esercizi

Infiammazione dei tendini: come attenuare il dolore?

  • La prima cosa che vi consigliamo, se fate attività sportiva, è di cambiare alcune abitudini. Evitate di praticare sport che implichino uno sforzo eccessivo dei tendini già infiammati. Provate, invece, con esercizi di rilassamento, come lo yoga, che aiutano a ridurre il dolore. In questo modo non rinuncerete all’attività fisica e allo stesso tempo farete riposare i tendini.
  • D’altra parte, per ridurre dolore e infiammazione dei tendini, potete ricorrere alla terapia del caldo o del freddo localizzato. Applicate un impacco caldo o freddo sulla zona colpita per 20 minuti. Continuate con questa terapia fino a quando il dolore non sarà scomparso. Potete utilizzare dei panni caldi oppure una busta contenente del ghiaccio.
  • Un altro rimedio sono gli integratori a base di olio di pesce oppure un maggiore consumo di questo alimento. In questo modo assumerete una buona quantità di Omega 3 e di antinfiammatori naturali. Hanno un’azione positiva sulla tendinite e combattono anche il gonfiore.
  • Se soffrite di tendinite, il riposo è la soluzione ideale. Dormire almeno otto ore a notte faciliterà la guarigione del tendine lesionato.

Leggete anche: Frullato per rafforzare legamenti e tendini delle ginocchia

Rimedi naturali per alleviare i sintomi della tendinite

Echinacea

Per trattare la tendinite, esistono diversi rimedi a base di piante ed erbe dalle proprietà antinfiammatorie. Agiscono da calmanti muscolari e alleviano il dolore. Tra le piante medicinali ricordiamo:

  • Il salice: ha caratteristiche simili all’aspirina e proprietà che aiutano ad alleviare i sintomi. Vi consigliamo di preparare uno rimedio utilizzando due grammi di corteccia essiccata di salice e un bicchiere d’acqua. Bevetelo due o tre volte al giorno. È sconsigliato continuare la cura per periodi prolungati perché potrebbe irritare l’apparato digerente.
  • L’echinacea: è una pianta dal potente effetto antinfiammatorio. Preparate un infuso con un cucchiaio di questa pianta essiccata per ogni tazza d’acqua. Bevetene una o due tazze al giorno.

Infine, sarà utile aggiungere alla dieta cibi ricchi di magnesio e silicio, elementi che favoriscono la guarigione dei tendini. Aumentate, quindi, il consumo di lattuga, prezzemolo, asparagi, spinaci e noci.

L’infiammazione dei tendini si può evitare riducendo le attività che implicano uno sforzo eccessivo;  inoltre con una buona dieta e con esercizi di rilassamento che permettano il riposo dei muscoli e dei tendini.

  • Humanitas. Tendinite. https://www.humanitas.it/malattie/tendinite
  • Corriere della sera. Mal di schiena, strappi e storte: il dolore si placa con il caldo o con il freddo? Dipende. https://www.corriere.it/salute/cards/mal-schiena-strappi-storte-dolore-si-placa-il-caldo-o-il-freddo-dipende/strappi-tendiniti-freddo.shtml
  • Churgay, C. a. (2009). Diagnosis and Treatment of Biceps Tendinitis and Tendinosis – September 1, 2009 – American Family Physician. AM Fam Physician. https://doi.org/10.1097/01.inf.0000360958.34900.18