Come combattere la cellulite con il sale marino

· 10 agosto 2015
Siete alla ricerca di un rimedio naturale ed efficace per combattere la cellulite? In questo articolo vedremo come il sale marino può diventare il vostro miglior alleato

La cellulite, come è possibile conviverci? Quasi l’80% delle donne soffre di cellulite e, anche se ampliamente influenzata da fattori genetici, non bisogna dimenticare che le proprie abitudini di vita, un’alimentazione sbagliata e una vita sedentaria renderanno la fastidiosa “pelle a buccia d’arancia” ancora più evidente.

È possibile liberarsi del tutto della cellulite? Purtroppo no. Tuttavia, è possibile ridurla e migliorare il proprio aspetto fisico, per far sì che si noti molto meno quando s’indossa un costume da bagno o un paio di jeans attillati.

Combattere la cellulite richiede uno sforzo quotidiano, la dieta giusta e un po’ di attività fisica che aiuti a bruciare il grasso accumulato. Esistono, inoltre, alcuni eccellenti rimedi che possono essere usati tutte le settimane per migliorare i risultati.

Oggi vi parleremo del sale marino e di come può combattere la cellulite. Volete saperne di più? Allora continuate a leggere!

Il sale marino e i suoi benefici contro la cellulite

sale-marino-500x340

Il sale marino è un esfoliante naturale, uno dei migliori esistenti per la pulizia dei pori e per decongestionare l’accumulo di tossine che causano infiammazioni, ritenzione idrica e la classica e fastidiosa “pelle a buccia d’arancia”.

Il sale marino è molto utile anche per combattere l’acne e, come saprete, questo ingrediente naturale che si trova facilmente nelle profumerie specializzate o nelle erboristerie è, senza dubbio, un rimedio efficace per decongestionare i tessuti epidermici.

Se rendete questo trattamento al sale marino una routine di bellezza quotidiana, vi aiuterà a eliminare tutte le tossine dannose che provocano la cellulite.

Trattamento al sale marino per combattere la cellulite

sale_marino_combattere_cellulite_eliminare-cellulite-336x252

Questo trattamento a base di sale marino va applicato due volte a settimana. Come prima cosa, dovete preparare un bagno disintossicante e sfruttare le proprietà di altri ingredienti come gli oli essenziali e il solfato di magnesio, ideali per dilatare i pori della pelle, disintossicare l’organismo e donare nutrienti che favoriscono l’equilibrio dei tessuti. Ecco di cosa avete bisogno e come procedere.

Ingredienti

  • 250 gr di sale marino.
  • 125 gr di bicarbonato di sodio.
  • 250 gr di solfato di magnesio.
  • 20 gocce di olio essenziale di cipresso o di pompelmo.
  • 20 gocce di olio essenziale di pino.
  • 15 gocce di olio essenziale di mandarino.

Procedimento

  • Potete preparavi questo bagno una o due volte a settimana. Vi serviranno 35-40 minuti per potervi rilassare nella vasca e trarre tutti i benefici da questi elementi naturali. Potete includere in questo trattamento gli oli essenziali che preferite, ma di tutti quelli che vi abbiamo segnalato non dovrebbe mai mancare l’olio essenziale di cipresso. Come mai? Si tratta di un antinfiammatorio naturale molto efficace che vi aiuterà a combattere i noduli di grasso che causano la cellulite. Potete trovare l’olio essenziale di cipresso sia in erboristeria sia nelle profumerie specializzate ed è ottimo anche contro l’acne e altre infiammazioni della pelle.
  • Prima di tutto, dovete mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola o in un contenitore: il sale, il bicarbonato, il solfato di magnesio e gli oli essenziali. Girate bene con un cucchiaio di legno e state attenti a non aggiungere dell’acqua.
  • Il secondo passaggio è molto semplice: mettete la metà di questo composto nella vasca, che avrete già riempito con dell’acqua calda.
  • Ora, con l’aiuto di una spugna esfoliante, usate il resto del composto per massaggiare le cosce e le altre zone colpite dalla cellulite. Il massaggio deve essere energetico e con movimenti circolari, il che riattiva la circolazione sanguigna e aiuta tutti gli ingredienti ad agire con efficacia.
  • Una volta finito il massaggio, immergetevi nella vasca e rilassatevi per 35-40 minuti. Dopodiché, asciugatevi come sempre. Se rispettate questo trattamento tutte le settimane, vedrete che poco a poco la cellulite si riduce. Ciononostante, ricordate sempre che è molto importante accompagnare questo rimedio con i consigli elencati a seguire.

Consigli basici per completare il trattamento al sale marino contro la cellulite

Cellulite-500x333

  • Eliminate del tutto il sale dalla vostra dieta, così come lo zucchero e le bibite gassate. Infiammano il corpo e favoriscono l’accumulo di liquidi e tossine!
  • Consumate più acqua e iniziate sempre la giornata con un bicchiere di acqua tiepida e succo di limone.
  • Fate una passeggiata di mezz’ora tutti i giorni, così come attività fisica per migliorare la forza e la resistenza delle gambe. Il nuoto, per esempio, è l’ideale per combattere la cellulite.
  • Aggiungete i seguenti ingredienti alla vostra dieta:
    • Broccoli.
    • Barbabietola.
    • Peperoni.
    • Cipolla.
    • Cavolo riccio.
    • Carota.
    • Spinaci.
    • Ribes rosso.
    • Ananas.
    • Melone.
    • Sedano.
    • Cetriolo.
    • Semi di zucca.
    • Semi di lino.
    • Semi di chia.
    • Papaya.
    • Mirtilli.
    • Ciliegie.
    • Tè verde.
    • Infuso di salvia.
    • Avena.
Guarda anche