Come combattere l’ipertensione con un delizioso frullato

21 Ottobre 2016
Sebbene questo frullato possa aiutarci a migliorare la circolazione, è fondamentale anche seguire una dieta equilibrata ed altre sane abitudini per evitare di soffrire di pressione alta

La pressione arteriosa alta o ipertensione è un disturbo cardiovascolare che si presenta quando la pressione sanguigna aumenta a causa di un ispessimento delle arterie.  In questi casi il cuore si sovraccarica, e deve, quindi, sforzarsi di più per pompare il sangue verso il resto del corpo. Sapere come combattere l’ipertensione è, quindi, fondamentale.

Questo anche perché oltre al muscolo cardiaco, si debilitano organi quali i reni, il cervello ed il pancreas. Inoltre, l’aspetto più preoccupante è che aumenta il rischio di infarto, ictus ed altre gravi patologie che, nel peggiore dei casi, conducono alla morte.

La buona notizia è che si tratta di una malattia che può essere prevenuta e controllata mediate alcune sane abitudini, soprattutto che riguardano la dieta. Oggi vogliamo consigliarvi come combattere l’ipertensione con un delizioso frullato mattutino. Le sue proprietà possono aumentare l’elasticità delle arterie ed evitarne l’ostruzione.

Volete scoprire come prepararlo?

Come combattere l’ipertensione con un frullato mattutino

Come combattere l'ipertensione con ananas

Questa bevanda naturale -che consigliamo di assumere al mattino- è una combinazione di ingredienti sani che apportano grandi quantità di vitamine, minerali ed antiossidanti.

Sebbene non si tratti di un rimedio miracoloso per controllare la pressione arteriosa dei pazienti ipertesi, è un ottimo integratore alimentare per stabilizzarne i valori e ridurre i rischi.

Inoltre, apporta una significativa quantità di vitamina C, un nutriente che ha dimostrato di essere efficace nella riduzione moderata dell’ipertensione.

Grazie a uno studio realizzato dai ricercatori dell’Università John Hopkins (Stati Uniti) e pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutritions, è stato possibile scoprire che l’assunzione di 500 milligrammi di vitamina C al giorno riduce la pressione arteriosa fino a 3,84 mm Hg a breve termine.

Volete saperne di più? Leggete: Metodo naturale per ridurre le pressione arteriosa

Pressione alta

Contiene anche potassio, un minerale necessario per l’equilibrio degli elettroliti o dei sali minerali del corpo.

Il suo effetto sull’organismo è in grado di combattere la ritenzione idrica, disinfiammare i tessuti e migliorare la circolazione, riducendo il rischio di soffrire di ipertensione.

Data la sua elevata concentrazione di resveratrolo, apportato dall’uva, questo frullato riduce anche il rischio di malattie cardiache e circolatorie. Questo antiossidante protegge le pareti arteriose, impedisce l’ossidazione del colesterolo cattivo e la formazione di coaguli di sangue.

Tra i nutrienti del frullato bisogna ricordare anche:

  • Vitamine (A, B9, E, K)
  • Minerali (selenio, calcio, magnesio)
  • Fibra

Come preparare questo frullato per combattere l’ipertensione?

Combattere l'ipertensione con frullato

Questa sana bevanda che migliora il trattamento dell’ipertensione si ottiene dall’unione di frutti poveri di calorie e con un significativo valore energetico.

Questo vuol dire che, aggiungendolo alla dieta, si dimagrisce e si ottiene un migliore rendimento fisico e mentale.

D’altro canto, tenendo in considerazione che è anche ricco di fibra, funge da integratore contro la stitichezza e i problemi digestivi.

La sua azione diuretica stimola la produzione di urina nei reni ed aiuta a drenare i liquidi che infiammano l’organismo. Contiene anche sostanze depurative che stimolano l’eliminazione di tossine ed altri materiali di scarto del corpo.

Non dimenticate di leggere: Gli 8 frutti migliori per l’organismo

Ingredienti

  • 2 fette di ananas
  • 8 chicchi d’uva
  • 1 mela
  • 1 banana
  • Il succo di 1 arancia
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Ottenete due fette di ananas, privatele della buccia e tagliatele.
  • Lavate bene i chicchi d’uva e metteteli nel frullatore insieme ai pezzi d’ananas.
  • In seguito, aggiungete la mela, previamente tagliata, e la banana.
  • Estraete il succo di un’arancia ed aggiungetelo agli altri ingredienti.

Seconda fase della preparazione

  • Versate un bicchiere d’acqua per facilitare la preparazione e frullate per qualche minuto.
  • Se volete renderlo più rinfrescante, potete mettere qualche cubetto di ghiaccio.
  • Dopo aver ottenuto una bevanda omogenea e senza grumi, servitela e bevetela nel minor tempo possibile.
  • Cercate di berla a digiuno, oppure a metà mattina.

Includendo questo frullato nella vostra dieta abituale, potrete ridurre la pressione arteriosa a livelli moderati e liberarvi dalle patologie di natura cardiovascolare.

Tuttavia, bisogna tenere a mente che i suoi effetti non sono potenti come quelli dei medicinali prescritti dal medico e dipendono anche dalle restanti abitudini alimentari.

Una persona che non modera la sua ingestione di grassi saturi, sale e alimenti processati, difficilmente potrà migliorare la sua condizione di salute solo con questa bevanda.