Metodo naturale per ridurre la pressione arteriosa

21 maggio 2016
Grazie alla medicina tradizionale cinese, possiamo scoprire diverse tecniche che possono aiutarci a regolare i nostri livelli di colesterolo. Bisogna anche seguire una dieta equilibrata per mantenerli stabili.

La pressione arteriosa è la forza che si produce quando il cuore conduce il sangue verso gli organi attraverso le arterie. Quanta più alta è la tensione, maggiore è lo sforzo che deve fare il cuore per pompare il sangue.

Il rischio principale è che, se non viene mantenuta sotto controllo, la pressione può danneggiare i vasi sanguigni e provocare gravi problemi al muscolo cardiaco.

Negli adulti, i livelli normali di pressione arteriosa sono di 120 mm Hg quando il cuore batte a causa di un’attività fisica e di 80 mm Hg in stato di riposo.

Si considera che essa sia al di sopra di quanto consigliato quando il primo dato supera i 140 mm Hg e il secondo i 90 mm Hg.

Ciò che più preoccupa riguardo a questa condizione è che non presenta sintomi evidenti, a meno che il problema non sia già ad uno stadio avanzato.

Questo “silenzio” è piuttosto pericoloso, perché rende difficile ricevere il trattamento opportuno prima che il problema raggiunga notevoli dimensioni.

Antico metodo tradizionale cinese per ridurre la pressione arteriosa in 5 minuti

La maggior parte delle persone a cui viene diagnosticata l’ipertensione riceve un trattamento farmacologico per tentare di stabilizzarla.

Tuttavia, la medicina tradizionale cinese ci offre alcuni metodi alternativi grazie ai quali la si può mantenere sotto controllo in modo naturale, sempre che essi vengano abbinati ad uno stile di vita sano.

Secondo questa pratica millenaria, la seguente tecnica tradizionale è efficace per contrastare questa condizione:

orecchio e collo pressione arteriosa

Punti di pressione 1 e 2

Il punto di pressione 1 va dalla parte posteriore del lobo dell’orecchio fino al centro della clavicola (punto 2).

Immaginando che essi siano collegati da una linea, ricorrete questo tratto esercitando una lieve pressione con la punta delle dita.

Ripetete il movimento per circa 10 volte su ogni lato del collo.

Punto di pressione 3

Dopo aver massaggiato i punti di pressione 1 e 2 come mostrato nell’immagine, trovate il punto che si trova a mezzo centimetro dal lobo dell’orecchio in direzione naso.

Successivamente, esercitate una lieve pressione con la punta delle dita e realizzate delicati massaggi per circa un minuto su ogni lato.

Secondo gli esperti, queste tecniche si basano sulla connessione di diverse regioni del corpo tramite le quali si possono disfare i blocchi di flusso sanguigno per regolare la pressione.

Non dimenticate di leggere: Rimedio naturale per regolare la pressione arteriosa e rafforzare le difese

Come integrare questa tecnica tradizionale cinese?

Affinché i risultati di questa tecnica siano permanenti, è importantissimo rivedere il nostro stile di vita e modificare quello che non contribuisce a migliorare la nostra condizione.

Evitare il consumo eccessivo di sale

cucchiai di legno con sale pressione arteriosa

Il consumo eccessivo di sale è una delle principali cause dell’aumento di pazienti con pressione arteriosa alta.

Non dobbiamo contare solo quello che aggiungiamo ai nostri piatti fatti in casa, ma anche quello contenuto negli alimenti industriali che assumiamo di solito.

Bisogna sempre prestare attenzione a quanto indicato nelle etichette dei prodotti e cercare di acquistare il più possibile quelli privi di sale e poveri di sodio.

In casa, inoltre, possiamo sostituire il sale con altre spezie più sane che danno un buon sapore al cibo.

Assumere più omega 3

L’assunzione regolare di alimenti ricchi di acidi grassi omega 3 contribuisce a regolare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue per evitare l’ostruzione delle arterie.

I più indicati sono:

  • Il salmone
  • Il tonno
  • Le sardine
  • Le aringhe
  • Il merluzzo
  • I frutti di mare
  • Semi di Chia e di lino
  • Olio d’oliva

Evitare il fumo

Smettere di fumare pressione arteriosa

I composti tossici e stimolanti delle sigarette fanno aumentare la pressione arteriosa al di sopra dei livelli considerati normali.

Evitarlo, non solo manterrà sotto controllo questa condizione, ma ci aiuterà anche a prevenire lo sviluppo di patologie cardiovascolari e del sistema respiratorio. 

Perdere peso

Il sovrappeso e l’obesità sono fattori che sovraccaricano di compiti il cuore, facendo aumentare il rischio di sviluppare altre malattie.

È importantissimo perdere peso, almeno il 10% di massa corporea, per cominciare a regolare la pressione, il colesterolo e la circolazione.

Volete saperne di più? Leggete: Frullato verde di mela, cetriolo e zenzero per dimagrire

Fare esercizio

Fare esercizio pressione arteriosa

La pratica giornaliera di 20 o 30 minuti di esercizio è sufficiente a favorire le principali funzioni del sistema cardiovascolare.

Lo sport attiva la circolazione, contribuisce ad eliminare le tossine e previene l’ipertensione.

Seguite tutti questi consigli e praticate il metodo cinese per ridurre la pressione arteriosa e godere di una migliore qualità di vita.

Ovviamente assicuratevi di mantenere livelli stabili, è assolutamente sconsigliabile anche che si abbassino troppo (ipotensione).

Guarda anche