Doppie punte: come prevenirne la comparsa

4 Aprile 2019
È fondamentale tenersi idratati, non abusare del phon e non spazzolare i capelli asciutti. Le maschere casalinghe possono inoltre aiutarvi ad eliminare questo problema.

Le doppie punte di certo rappresentano uno dei principali problemi dei capelli delle donne, a prescindere dalla lunghezza. Le doppie punte o punte aperte sono un vero incubo, ma ci sono diverse soluzioni senza dover tagliare i capelli.

Apprendete in questo articolo alcuni consigli, rimedi naturali e segreti per eliminare le doppie punte

Consigli per evitare le doppie punte

Questi segreti, o meglio consigli, di bellezza vi aiuteranno ad evitare che i vostri capelli si riempiano di doppie punte.

Doppie punte: bere molta acqua

 Se assumete ogni giorno la quantità sufficiente di acqua, la vostra salute generale ne trarrà giovamento, tra cui anche i vostri capelli, che riceveranno idratazione e minerali, necessari perché siano sani. 

Doppie punte: non dimenticate il balsamo

Che sia di buona qualità e, per quanto possibile, per capelli secchi o danneggiati. Quando vi lavate i capelli, non lasciate mai il balsamo di lato. Dovete cercare, inoltre, di non asciugare i capelli con il phon, o per lo meno di non usarlo a temperature troppo alte, né di usare troppo la piastra. L’eccessivo calore toglie idratazione ai capelli provocando la formazione delle punte aperte.

doppie punte

Non eccedete con la quantità di shampoo

Soprattutto chi ha i capelli lunghi, crede che più shampoo viene usato, più si puliranno i capelli. Tuttavia, non è così. Dovete versare solo la quantità sufficiente per igienizzare il cuoio capelluto. Limitate le volte in cui vi lavate i capelli, non più di due alla settimana. Quando si utilizza lo shampoo in eccesso, si eliminano le barriere naturali che il corpo produce per proteggere i capelli, formando le doppie punte.

Doppie punte: proteggete i capelli

In estate quando andate a mare o in piscina, indossate un cappello, una bandana, qualcosa per proteggere i vostri capelli dal sole, nello stesso modo in cui proteggete la pelle e le labbra. Il cloro, il sole, il sale marino, la sabbia e il vento sono nemici pubblici dei capelli. Durante l’inverno e quando ci si trova in città, succede un fenomeno simile con la contaminazione ambientale ed il fumo delle sigarette, ad esempio.

Doppie punte: non sfregate i capelli

 Quando eliminate l’eccesso di acqua o umidità dopo esservi fatti la doccia, non sfregate i capelli con l’asciugamano in modo violento, un’abitudine molto frequente e negativa per la salute dei capelli. Non abusate nemmeno del phon e della piastra. Cercate, inoltre, di pettinare i capelli in modo corretto per non spezzarli; potete approfondire l’argomento cliccando qui.

Tagliate i capelli

Se non rimangono alternative e i vostri capelli sono davvero troppo rovinati, l’ideale è tagliarli di qualche centimetro. Questo eviterà che la fibra capillare continui ad aprirsi.

Potrebbe interessarvi anche: “Capelli sani e forti con 7 rimedi casalinghi”.

doppie punte 2

Benefici del cioccolato per i capelli

Grazie alle proprietà del cioccolato, è possibile preparare una maschera affinché i nostri capelli siano luminosi e belli e dire addio una volta per tutte alle doppie punte e ai problemi che queste possono causare. Scoprite tutto nel seguente video!

Trattamenti casalinghi per le doppie punte

Queste meravigliose ricette vi aiuteranno a dire addio alle doppie punte tanto antiestetiche. Sono ricette economiche, facili da preparare e con ingredienti che troverete facilmente nella vostra cucina.

Shampoo all’uovo

Questo alimento è uno dei principali alleati per quanto riguarda la bellezza dei capelli. Per preparare questa ricetta, bisogna mescolare un litro di acqua calda, un uovo e 30 grammi di rosmarino fresco. Fate bollire dell’acqua, aggiungete il rosmarino e lasciate riposare. Una volta raffreddatosi, versate l’uovo già sbattuto come se fosse un normale shampoo (non preoccupatevi per l’odore, se ne andrà sciacquando i capelli). Infine, passate il balsamo.

Trattamento alla papaya

Togliete la buccia e i semi di mezza papaya. Mescolatela con mezza tazza di yogurt naturale e applicate sui capelli. Lasciate agire per mezz’ora, coprendo i capelli con una cuffia. Sciacquate e lavate come sempre.

Crema di avocado per le doppie punte

Pelate un avocado e usatene la polpa, senza il seme. Aggiungete un cucchiaio di olio di oliva. Applicate questa miscela sulle punte dei capelli e lasciate agire per circa 15 minuti. Dopo, lavate come d’abitudine.

avocado

Tonico di olio

Riscaldate qualche cucchiaio di olio (si consiglia quello di oliva) e togliete dal fuoco. Immergete le punte nell’olio, coprite i capelli con una cuffia e lasciate agire per 30 minuti. Sciacquate con abbondante acqua calda e per concludere con un getto di acqua fredda in modo da chiudere i follicoli.

Tonico alla birra

Il preferito dai “naturisti”. Dovreste farlo un fine settimana o in generale quando non dovete andare a lavoro, perché l’aroma della bevanda può rimanere diverse ore o giorni in testa. Tuttavia, questo elemento passerà in secondo piano, dati gli ottimi risultati che otterrete. Immergete le punte dei capelli in un recipiente con birra e sciacquate.

Maschera all’aloe vera

Si tratta di un ingrediente meraviglioso per evitare e trattare le doppie punte. Tagliate una foglia di questa pianta, estraetene la polpa e applicate sui capelli (dalla metà fino alle punte). Per un effetto migliore, dovete applicarlo quando i capelli sono umidi. Lasciate riposare per 30 minuti e dopo lavate i capelli come sempre con shampoo e balsamo.

Leggete anche: “Aloe vera per la salute”


doppie punte 3

Maschera casalinga al burro

Idraterà i vostri capelli. Per questa ricetta, avrete bisogno di 20 grammi di burro fuso, mezzo bicchiere di aceto di mele e un cucchiaio di succo di limone. Applicate il burro sulle punte dei capelli, coprite con la pellicola e lasciate agire per 20 minuti. A parte, mescolate il succo del limone con l’aceto e un po’ di acqua tiepida. Sciacquate le punte con questa soluzione.

Maschera all’olio di mandorle e miele

Mescolate tre cucchiai di olio di mandorle e due di miele. Applicate sulle punte e lasciate agire per 25 minuti, dopo sciacquate i capelli con abbondante acqua tiepida e lavate come d’abitudine. La sera, potete applicare olio di oliva puro sulle punte (prima di andare a dormire, due volte alla settimana) per aumentarne i risultati.

Immagini per gentile concessione di María Morri, rhiannon.michenne, asobi tsuchiya, Holly Williams, Eu e Ashley Webb.