Come eliminare i fibromi penduli con un solo ingrediente

· 10 aprile 2015
Per eliminare le verruche in maniera definitiva dovrete rivolgervi ad un medico. Come rimedio casalingo, la cipolla è un ottimo antibiotico naturale che possiede proprietà antisettiche e antivirali che aiutano a rinforzare il sistema immunitario e a combattere il virus che provoca le fastidiose verruche.

I fibromi penduli sono delle escrescenze di natura benigna che appaiono come piccole palline che pendono dalla pelle, rendendo l’aspetto di quest’ultima sgradevole e poco estetica. La maggior parte dei fibromi penduli non rappresenta un pericolo per la salute, ma il fatto di essere visibili li rende un problema che molte persone vogliono combattere. 

I fibromi penduli variano per grandezza, forma ed area del corpo in cui compaiono. Spesso queste alterazioni della pelle appaiono sulle dita, sul viso, sul collo e persino sul cuoio capelluto. Tra le cause della comparsa dei fibromi penduli vi è anche il virus del papilloma umano (HPV), responsabile anche delle verruche. Con alcune accortezze e un buon trattamento, è possibile ridurre in modo notevole queste escrescenze ed evitarne una futura comparsa.

Anche se oggigiorno esiste una grande quantità di rimedi chirurgici per combattere i fibromi penduli, vogliamo raccomandarvi un eccellente trattamento che sfrutta un unico ingrediente per contrastare questo problema. Siete pronti ad eliminare queste sgradevoli escrescenze?

Disfarsi dei fibromi penduli con la cipolla

Cipolla-500x325

Se ci fate caso, molti rimedi naturali per contrastare le verruche (causate dallo stesso virus) presentano la cipolla, uno degli ingredienti principali per eliminarle in modo veloce ed efficace. Questo si deve al fatto che la cipolla, come dimostrato da numerosi studi, presenta proprietà antisettiche ed antivirali che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e a combattere il virus che provoca questi fibromi.

Un altro motivo per cui si consiglia la cipolla in questo caso consiste nel fatto che i suoi componenti a base di zolfo stimolano la circolazione sanguigna, anche se bisogna ricordare che sono irritanti. Questi composti accelerano il processo di eliminazione di escrescenze cutanee e sono uno dei motivi per cui la cipolla è uno dei migliori ingredienti naturali per combattere questo problema.

Per godere di tutti i benefici della cipolla contro fibromi e verruche, l’ideale è includerla con maggiore frequenza nella propria dieta per rafforzare l’organismo dall’interno ed aiutarlo nella lotta contro il virus che causa questo problema. Aumentando il consumo giornaliero di cipolla, apporterete al vostro organismo un antibiotico naturale, che aiuterà le cellule del corpo a rinnovarsi più in fretta, e al tempo stesso creerà uno strato protettivo contro il virus.

Siccome l’idea è quella di disfarsi dei fibromi velocemente, l’uso topico della cipolla deve complementare questo trattamento, al fine di ottenere i risultati sperati. Tuttavia, dovete sapere che l’applicazione della cipolla cruda può irritare la pelle intorno ai fibromi. Ad ogni modo, questo inconveniente può essere risolto preparando una delicata pasta con una cipolla previamente bollita. Si applica la pasta di cipolla sul fibroma, si copre con una benda o garza e si lascia agire tutta la notte.

cipolla

Se però provate la cipolla cruda e non vi irrita la pelle, potete applicarla ogni giorno sulle verruche, due volte al giorno, preferibilmente la mattina e la sera. Il grande vantaggio di utilizzare la cipolla cruda è che in questo modo conserva tutte le sue proprietà ed è più efficace.

In qualsiasi caso, è molto importante considerare che i risultati non saranno immediati e che dovete essere costanti nell’applicazione.

Importante!

Questo trattamento naturale per eliminare i fibromi penduli è di solito efficace, ma non definitivo. Quando i fibromi penduli sono causati dal virus del papilloma umano, è molto importante rivolgersi ad un medico per ricevere un trattamento che permetta di vincere la battaglia contro questo virus ed eliminarlo del tutto dal corpo. Se il virus continua ad essere presente nel nostro organismo, è probabile che i fibromi e le verruche continuino a comparire in diverse aree del corpo e, a lungo termine, potrebbe provocare un problema maggiore come, per esempio, un cancro al collo dell’utero nel caso delle donne.

Per nessun motivo dovete cercare di togliere da soli i fibromi penduli, poiché potreste aggravare il problema e contagiarle facilmente ad altre aree del corpo. Se nessun rimedio vi aiuterà a disfarvi dei fibromi penduli, consultate uno specialista che possa consigliarvi un’alternativa.

Guarda anche