Come esfoliare la pelle e mantenerla radiosa

11 ottobre 2014
Non contenendo olio, l'esfoliante alla banana e allo zucchero è l'ideale per le pelli grasse. Scegliete quello più adatto al vostro tipo di pelle.

La pelle è l’organo più esteso del corpo umano e allo stesso tempo quello che più si trova esposto ogni giorno a fattori che possono attentare alla sua salute e bellezza. Con il passare degli anni e a causa di fattori come il clima, le cattive abitudini o un’alimentazione poco salutare, tra gli altri, la pelle diventa sempre più delicata e ci richiede maggiori attenzioni e cure.

A prescindere dalla nostra età, ogni momento è buono per iniziare a prenderci cura in modo più mirato della nostra pelle. Esistono moltissime alternative per darle un aspetto più liscio e radioso, in modo da mantenerla in salute e da migliorare anche il suo aspetto.

Consigli per sfoggiare una pelle bella e sana

  1. Protezione solare: è fondamentale proteggere ogni giorno la pelle dai raggi ultravioletti, per questo vi raccomandiamo di applicare una protezione solare che abbia minimo un fattore 30 (anche se ce ne sono di più forti).
  2. Alimentazione equilibrata: l’alimentazione è strettamente collegata alla salute in generale e naturalmente anche a quella della nostra pelle. È quindi importante consumare verdura fresca, frutta e alimenti ricchi di vitamine e minerali, visto che è grazie a questi che riusciamo a conferire elasticità alla pelle e a favorire il processo di rigenerazione cellulare.
  3. Riposo: si tratta della medicina migliore per sfoggiare una pelle luminosa e in salute. Il riposo è fondamentale visto che con il sonno l’attivazione cellulare è al massimo e la sua attività viene addirittura triplicata rispetto al resto della giornata. Durante questa fase si produce il processo di riparazione cellulare per rigenerare quelle che si sono deteriorate. È raccomandabile dormire almeno 8 ore al giorno.
  4. Pulizia: la nostra pelle viene esposta ogni giorno ad agenti inquinanti esterni, vento, polvere e prodotti cosmetici che possono ostruire i pori e limitare la capacità di rigenerazione della pelle. Per questa ragione è importante fare una pulizia quotidiana del viso preferibilmente prima di andare a dormire, in modo da eliminare il trucco e tutte le impurità che possono mettere a rischio la salute della pelle e produrre degli effetti collaterali.
  5. Idratazione: l’idratazione della pelle è fondamentale perché appaia liscia e luminosa. Per questo scopo ci sono diverse creme e prodotti specifici sul mercato, che inoltre apportano anche altri benefici. In alternativa, possiamo idratare noi la pelle attraverso delle maschere e creme fatte in casa a base di prodotti naturali.
  6. Abitudini salutari: fare attività fisica in modo constante ed evitare le cattive abitudini come il consumo di alcol, droghe e tabacco è evitale per la salute della nostra pelle. Le cattive abitudini possono causare irritazioni, allergie, sbilanciamento del Ph e secchezza, tra gli altri.
  7. Esfoliazione: ci sono diverse alternative per esfoliare la pelle e rimuovere le impurità. Quando facciamo uno scrub completiamo la rigenerazione delle cellule e ritiriamo quelle morte: in questo modo riusciamo a rivitalizzare la pelle e a permetterle una maggiore ossigenazione. Come per le creme idratanti, ci sono molti prodotti esfolianti sul mercato, ma esistono anche delle alternative naturali che potete preparare semplicemente in casa senza spendere troppo.

Esfolianti naturali per rivitalizzare la pelle

Banana e zucchero

banana

Questo esfoliante è l’ideale per le pelli grasse, visto che non contiene nessun olio.

Avrete bisogno di:

  • 1 banana ben matura
  • 3 cucchiai di zucchero granulato
  • un recipiente

Che cosa bisogna fare?

Schiacciate bene la banana nel recipiente e mischiate lo zucchero fino ad amalgamarlo; quando saranno ben amalgamati, applicateli sulla pelle mentre siete nella doccia. Se volete utilizzarlo per esfoliare il viso, non c’è bisogno di aggiungere lo zucchero.

Zucchero granulato e olio

zucchero esfoliante

Per il suo contenuto di oli questo esfoliante è più raccomandato per pelli secche e sensibili.

Avrete bisogno di:

  • 4 cucchiai di zucchero di canna grosso
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 20 gocce di un olio essenziale a piacere

Che cosa bisogna fare?

In un recipiente pulito mischiate tutti gli ingredienti e poi applicate sulla pelle; realizzate un massaggio con movimenti circolari e poi eliminatelo utilizzando dell’acqua tiepida.

Cocco e zucchero di canna

olio di cocco

Questo esfoliante è l’ideale per pelli secche e opache, conferisce luminosità e restituisce la vitalità della pelle.

Avrete bisogno di:

  • ½ cucchiaio di estratto di vaniglia
  • ½ tazza di olio di cocco
  • ½ tazza di zucchero di canna

Che cosa bisogna fare?

In un recipiente mischiate tutti gli ingredienti e poi applicatelo sulla pelle realizzando dei leggeri massaggi circolari. Dopo aver finito sciacquate con acqua tiepida. Potete conservare l’esfoliante avanzato in un recipiente di vetro tenuto a temperatura ambiente.

Guarda anche