Come mantenere il colon sano

4 luglio 2014
La salute intestinale è fondamentale per la qualità della nostra vita. Scoprite di seguito i fattori determinanti per avere un intestino in salute.

Il colon o intestino crasso è una parte molto importante del sistema digerente: anche se non è incaricato di digerire gli alimenti, si occupa di espellere i residui. In questo modo, quando questo importante organo gode di buona salute, tutto l’organismo funziona in modo corretto, garantendo una vita completa e salutare. A seguire indichiamo come mantenere il colon sano.

Il processo di evacuazione dei rifiuti è abbastanza semplice. Esso inizia il suo percorso nell’intestino tenue, dal quale le sostanze che il corpo deve eliminare passano al colon ascendente e da qui al colon trasverso che a sua volta li conduce al colon discendente. Tali sostanze vengono elaborate in questo tratto del colon e dopo passano al colon sigmoideo per poi essere espulse attraverso il retto. Se il colon è sano, è in grado di assorbire i nutrienti in modo efficace ed eliminare le tossine senza lasciarne tracce in nessun tratto dell’intestino. 

Consigli utili per mantenere il colon in salute

Colon-irritabile-500x325

  • Mangiare bene. Mantenere una dieta sana è la cosa migliore per la salute del colon ed assicurarne il corretto funzionamento, che si ripercuote sulla salute in generale. I migliori alimenti per mantenere questa parte del sistema digerente in perfette condizioni possono essere i seguenti:

Alimenti ricchi di fibra

Frutta

Ortaggi

Cereali integrali

  • Praticare attività fisica. Mantenere una costante attività fisica è basilare per avere una sana digestione. Bisogna sapere che quando il sistema digerente è pigro o lento, le tossine restano per più tempo nel corpo, situazione sconsigliata sotto tutti i punti di vista.
  • Mantenere una corretta idratazione. Bere la quantità d’acqua consigliata è necessario per aiutare il corpo ad eliminare le tossine, oltre a rendere le feci molto più morbide facilitandone l’evacuazione.

Tuttavia, sono molte le persone che presentano irregolarità nel sistema digerente a causa dello stress, dei cambi di orari del sonno o semplicemente perché devono viaggiare di continuo. Per aiutare l’organismo ad eliminare alcuni residui nocivi che possono essere rimasti “intrappolati” nell’intestino, bisogna realizzare un’adeguata pulizia del colon (cliccate qui per scoprire come pulire il vostro colon in modo naturale) almeno due volte al mese. A tale scopo dovete sapere che è necessario ricorrere a prodotti a base di ossigeno, poiché essi non provocano irritazioni al colon.

Ricordate che mantenere una buona salute intestinale vi permetterà di avere una migliore qualità della vita. 

Guarda anche