Come prevenire le infezioni vaginali

12 settembre 2014
Per prevenire le infezioni vaginali è fondamentale mantenere la zona asciutta e seguire una corretta igiene intima. Evitate i vestiti troppo attillati e i bagni caldi troppo lunghi.

Per la maggior parte delle donne, i sintomi di un’infezione vaginale consistono semplicemente in fastidio. Un’infezione vaginale da lieviti, infatti, raramente è pericolosa. Tuttavia, si devono prendere le giuste precauzioni per prevenire questo tipo di infezioni. Come prevenire le infezioni vaginali

Igiene personale

L’igiene e la cura della propria persona sono molto importanti per quanto riguarda la prevenzione delle infezioni vaginali da lievito. Assicuratevi di:

1. Lavarvi bene

Pulire bene la vagina non solo vi aiuterà a mantenere un odore fresco, ma può essere utile anche nella prevenzione delle malattie da funghi. Quando vi lavate, prestate particolare attenzione alle pieghe vaginali interne, dove è più probabile che cresca il lievito.

2. Asciugatevi a fondo

Dato che i lieviti si riproducono in ambienti umidi, è importante asciugare per bene l’area vaginale dopo aver fatto la doccia o il bagno. Potete persino utilizzare un phon per capelli a una velocità bassa e a temperatura fredda per eliminare l’eccesso di umidità. 

Cosa indossare per prevenire le infezioni vaginali?

indumenti

Il modo di vestire può favorire il rischio di sviluppare un’infezione vaginale da lieviti. Per prevenire questo tipo di infezioni, tenete ben a mente i seguenti consigli:

Biancheria intima

La biancheria intima di seta e di cotone assorbe l’umidità, mantenendo il corpo asciutto. Il nylon ed altri tessuti sintetici, invece, favoriscono l’umidità della pelle, stimolando la crescita dei lieviti.

Cambiate gli indumenti

Non rimanete con gli indumenti sudati del lavoro o il costume da bagno. In questi casi, indossate vestiti asciutti non appena vi sarà possibile. Cambiate spesso anche la biancheria intima per evitare la formazione di umidità.

Cosa evitare di fare per prevenire le infezioni vaginali

Alcuni prodotti cosmetici possono fomentare la produzione dei lieviti. Evitate:

Le lavande vaginali

Le lavande vaginali (lavare l’interno della vagina con del liquido) non distruggono solo i batteri nocivi, ma anche quelli che mantengono sotto controllo lo sviluppo dei lieviti. Le lavande vaginali puliscono anche il naturale strato protettivo della vagina, cosa che rende quest’area del corpo più suscettibile a lieviti e ad altre infezioni vaginali.

Saponi profumati, bagnoschiuma e prodotti di igiene intima

I profumi possono essere irritanti per l’interno della vagina, area molto sensibile, e possono aumentare il rischio di contrarre un’infezione da lievito. Evitate anche assorbenti e tamponi vaginali profumati e carta igienica con colori o disegni.

Limitate il calore

I lieviti, oltre all’umidità, amano gli ambienti caldi. La cosa migliore da fare è evitare di fare lunghi bagni caldi. Evitate anche di indossare indumenti stretti che impediscono all’aria intorno la zona del cavallo di circolare, soprattutto in estate.

I farmaci che possono causare infezioni vaginali

farmaci

Quello che segue è quanto dovete sapere sui medicinali quando si vogliono tenere sotto controllo le infezioni vaginali da lievito:

Fate attenzioni ai medicinali che assumete

Gli antibiotici uccidono sia i batteri nocivi, sia i batteri buoni che possono evitare un’eccessiva crescita dei lieviti. L’uso frequente di antibiotici, ad esempio per trattare le infezioni urinarie, è uno dei fattori di rischio più comuni delle infezioni da lievito. Anche assumere steroidi per via orale o pillole contraccettive può aumentare le probabilità. Se presentate spesso infezioni da lievito, parlate con il vostro medico dei medicinali che assumete. Ci sono delle alternative disponibili.

Altre raccomandazioni per prevenire le infezioni vaginali

Come con la maggior parte delle malattie e delle infezioni, la cura del proprio corpo e uno stile di vita sano possono aiutarvi a stare meglio. Assicuratevi di:

Dormire a sufficienza

In generale il sistema immunitario aiuta a mantenere i lieviti sotto controllo. Se dormite poco, il vostro sistema immunitario non sarà in grado di svolgere il proprio compito. Cercate di mantenere regolare le vostre ore di sonno ed evitate di svolgere attività fisica, bere caffeina e mangiare cibi pesanti nelle tre ore precedenti al momento in cui andate a dormire. Anche le malattie immunologiche, come il diabete e l’HIV, possono aumentare il rischio di infezioni da funghi. Se avete il diabete, inoltre, è importante mantenere i vostri livelli di zucchero nel sangue sotto controllo anche per prevenire le infezioni da funghi.

Cambiate la vostra dieta

Alcuni studi affermano che il consumo di yogurt con colture attive può aiutare il corpo a combattere un’eccessiva crescita dei lieviti. Si consiglia, inoltre, di limitare il consumo di zuccheri.

Guarda anche