Come purificare la casa con la pianta della salvia

Purificare la casa vi permetterà di eliminare l'energia residua e negativa. Ecco come svolgere il rituale con la salvia.
Come purificare la casa con la pianta della salvia
Cesar Paul González

Revisionato e approvato da il biologo Cesar Paul González.

Scritto da Equipo Editorial

Ultimo aggiornamento: 01 gennaio, 2023

Il nome salvia deriva dal latino salvare . Nel corso della storia è stata utilizzata per migliorare il benessere fisico, mentale ed emotivo. Con questo articolo imparerete a purificare la casa con la pianta della salvia.

Dall’uso medicinale tradizionale all’effetto allucinogeno, questa pianta presenta tante varietà che devono essere distinte. Continuate a leggere per scoprire come usarla per volgere a nostro favore le energie della casa.

Che cos’è la salvia?

La salvia è una pianta arbustiva della famiglia della menta e originaria dell’Europa meridionale. È stato utilizzata, fin dall’antichità, come espettorante e come rimedio contro il catarro.

Inoltre, è da sempre considerata un alleata delle donne durante il ciclo. Tradizionalmente veniva prescritta per alleviare la dismenorrea, il dolore intenso che si prova durante le mestruazioni.

Studi scientifici hanno evidenziato la possibilità del suo uso antipertensivo, cioè per ridurre i valori della pressione sanguigna. In ogni caso, questo effetto è stato accertato solo negli animali e non ancora sugli esseri umani.

Ha anche altri usi che vanno oltre la medicina. È una pianta decorativa, aromatica, cosmetica ed è un ingrediente dell’incenso, utile per purificare gli ambienti e pulire l’energia, secondo la tradizione.

Tradizione dell’incenso alla salvia

La salvia è stata utilizzata, nel corso della storia, in diverse civiltà. Tra le proprietà più apprezzate, quella di purificare l’ambiente, espandere la saggezza e aumentare le difese contro le malattie.

Da qui nasce la tradizione di bruciare foglie di salvia essiccate come se fossero incenso, per purificare gli ambienti che frequentiamo e invitare le energie buone a partecipare alla nostra vita quotidiana.

Purificare la casa con la pianta della salvia.
La salvia ha molti usi. Alcuni sono confermati dalla scienza, ma altri sono solo aneddotici e senza supporto.

Purificare la casa con la pianta della salvia: quali benefici?

A questo punto vorrete sicuramente conoscere i benefici che si ottengono nel purificare la casa con la salvia. Ecco i principali:

  • Allontana le energie negative: si dice che il fumo di salvia allontani le energie negative e le basse vibrazioni.
  • Aumenta la connessione spirituale: grazie al tujone presente nella pianta, una sostanza associata a una maggiore intuizione e al potenziamento dei sensi.
  • Migliora l’umore: la salvia è tradizionalmente usata come calmante.
  • Elimina i cattivi odori: come qualsiasi altro incenso, la salvia produce un odore gradevole che eliminerà gli odori e vi farà sentire ancora più a casa.
  • Contribuisce a farvi dormire meglio: grazie alle sue proprietà calmanti, la salvia genera uno stato di tranquillità che permette di addormentarsi più velocemente. Ciò non è attribuito a un effetto diretto della pianta sull’insonnia, ma al rilassamento associato, come chiariscono alcune ricerche.

Controindicazioni nell’uso della salvia

Nonostante questi benefici, la pianta presenta alcune controindicazioni se usata in eccesso. Pertanto, ricordate che se avete intenzione di purificare la casa con la salvia, non dovreste usarne più del necessario.

Allo stesso modo, le donne in gravidanza devono tenere presente che l’uso della salvia è associato a contrazioni uterine e altri squilibri ormonali, dovuti alla presenza della già citata sostanza nota come tujone.

Come preparare l’incenso alla salvia per purificare la casa?

Se siete nuovi a questa pratica di purificazione delle energie e vorreste provarla, seguite questi passaggi.

Materiali necessari

  • Un mazzetto di salvia essiccato.
  • Cotone o filo per legare il mazzo.
  • Contenitore per raccogliere la cenere.
  • Candele e fiammiferi.
  • Ciotola o contenitore con sabbia.
  • Un ventaglio, una piuma o qualche attrezzo che vi permetta di ventilare.

Purificare la casa con la pianta della salvia: tutti i passaggi

  1. Raccogliete il materiale occorrente e aprite una finestra in modo che il fumo non si condensi all’interno e per fare in modo che le energie negative fuoriescano dalla casa.
  2. Accertatevi di disporre di tempo e spazio per eseguire il rituale, così potete farlo senza fretta e con piena concentrazione.
  3. L’intenzione è la chiave! Visualizzate ciò che volete per la vostra casa. Prendetevi un momento prima di accendere il bastoncino d’incenso per dire forte e chiaro quali sono le vostre intenzioni e cosa volete.
  4. Accendete il mazzo di salvia usando un fiammifero o una candela. È molto importante iniziare il rituale alla porta di casa e diffondere il fumo mentre entrate. Quindi spostatevi in senso orario.
  5. Se ci sono scale, salite o scendete e purificate lo spazio a cui conducono.
  6. Purificate i vostri oggetti personali. Avvicinate la salvia e circondate l’oggetto con essa, facendo movimenti circolari.
  7. Chiudete il rituale ripetendo il vostro mantra un’ultima volta. Spegnete la fiamma nella ciotola di sabbia fino a quando il fumo non smette di uscire. È importante eseguire correttamente questo passaggio.
Purificare la casa con la pianta della salvia.
I rituali di purificazione devono essere eseguiti con forte convinzione, quindi è importante seguirli passo dopo passo.

Depurarsi con la salvia è il primo passo per proseguire con buona energia

Durante il rituale di purificazione, è importante che stiate attenti a prevenire qualsiasi incidente che possa accadere durante il processo. Quindi non lasciate che la salvia bruci da sola e non avvicinatela troppo a una superficie di legno che potrebbe essere infiammabile. Fate attenzione al fumo e cercate di non inalarlo direttamente.

Questa è una tecnica bella e semplice per purificare diversi spazi: tutta la casa, la scrivania nuova, un’auto e anche gli ambienti in date speciali, come Capodanno o compleanni. Eseguite il rituale ogni anno o tutte le volte che volete.

Potrebbe interessarti ...
La salvia: una pianta dalle molteplici proprietà medicinali
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
La salvia: una pianta dalle molteplici proprietà medicinali

La salvia, anche conosciuta come la pianta delle donne, può essere impiegata nella preparazione di un gran numero di rimedi.



  • Hamidpour M, Hamidpour R, Hamidpour S, Shahlari M. Chemistry, Pharmacology, and Medicinal Property of Sage (Salvia) to Prevent and Cure Illnesses such as Obesity, Diabetes, Depression, Dementia, Lupus, Autism, Heart Disease, and Cancer. J Tradit Complement Med. 2014 Apr;4(2):82-8.
  • Kennedy DO, Pace S, Haskell C, Okello EJ, Milne A, Scholey AB. Effects of cholinesterase inhibiting sage (Salvia officinalis) on mood, anxiety and performance on a psychological stressor battery. Neuropsychopharmacology. 2006 Apr;31(4):845-52.
  • Lopresti AL. Salvia (Sage): A Review of its Potential Cognitive-Enhancing and Protective Effects. Drugs R D. 2017 Mar;17(1):53-64.
  • Nautiyal CS, Chauhan PS, Nene YL. Medicinal smoke reduces airborne bacteria. J Ethnopharmacol. 2007 Dec 3;114(3):446-51. Sá CM, Ramos AA, Azevedo MF, Lima CF, Fernandes-Ferreira M, Pereira-Wilson C. Sage tea drinking improves lipid profile and antioxidant defences in humans. Int J Mol Sci. 2009 Sep 9;10(9):3937-3950.
  • Sayin, H. U. Psychoactive plants used during religious rituals. In Neuropathology of drug addictions and substance misuse. 2016; 17-28. Academic Press.

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.