10 oggetti in casa che attirano cattive energie secondo il feng shui

Specchi rotti, mobili appuntiti e orologi fermi sono alcuni degli elementi che il feng shui suggerisce di rimuovere dalla casa perché attraggono cattive energie. Quali sono gli altri?
10 oggetti in casa che attirano cattive energie secondo il feng shui

Ultimo aggiornamento: 01 maggio, 2022

Il Feng shui è un sistema filosofico cinese che ha il compito di fornire una serie di regole per raggiungere l’armonia nello spazio. La disposizione e la decorazione della casa diventano aspetti fondamentali quando si vuole creare un ambiente con una buona energia. Così come ci sono elementi che generano cariche positive, alcuni oggetti attraggono cattive energie secondo il feng shui.

Si tratta di raggiungere un buon bilancio energetico eliminando questi oggetti o collocandoli in settori specifici. Specchi rotti, mobili appuntiti e orologi fermi sono alcuni degli elementi che il feng shui suggerisce di rimuovere. Lo stesso vale per tutto ciò che ricorda la presenza della morte, come fiori secchi o decorazioni con parti di animali.

Oggetti che attraggono cattive energie secondo il feng shui

Feng shui significa “vento e acqua” e il suo obiettivo è rendere la casa un ambiente armonioso che generi un’influenza positiva sui suoi abitanti. La sua filosofia si basa sull’occupazione consapevole dello spazio, attraverso l’organizzazione, la presenza dell’acqua e la varietà dei colori.

Vediamo quali sono gli oggetti che attraggono cattive energie secondo il feng shui o che ostacolano il flusso di energia nello spazio.

1. Orologi fermi

Secondo il Feng shui, gli orologi fermi assorbono energia dalla casa, causando ristagno.

Se l’orologio ha un alto valore economico o sentimentale può essere riparato.

Potrebbe essere necessario solo un cambio della batteria. Ma deve essere fatto non appena smette di funzionare. In caso contrario, può influenzare l’umore e lo stato di avanzamento dei progetti.

L'orologio fermo porta una cattiva energia secondo il feng shui.
Gli orologi che non funzionano sono legati al cattivo umore e ai progetti in stallo.

2. Troppa polvere sugli oggetti attira cattive energie secondo il feng shui

Tenere la casa pulita può sembrare un compito arduo: la polvere si accumula rapidamente su mobili e oggetti. Questo è un aspetto che, secondo il feng shui, non consente il passaggio di energia positiva. Mantenere l’igiene dell’ambiente è quindi sinonimo di salute e vitalità.

3. Piante con spine

Alcune piante come i cactus e altre specie con le spine, sono diventati elementi caratteristici d’arredo. Tuttavia, il feng shui raccomanda di tenerle all’aperto o, almeno, su una finestra.

Le spine, secondo il sistema filosofico orientale, attirino sfortuna, soprattutto nel settore finanziario.

In ogni caso, trattandosi di piante di facile manutenzione e piacevoli alla vista, non è necessario scartarle. È sufficiente sistemarle fuori, in modo che possano rilasciare l’energia negativa accumulata.

4. Specchi rotti

Gli specchi, oltre ad essere elementi decorativi e funzionali, sono oggetti circondati da molteplici miti e leggende nella cultura popolare. Per il sistema feng shui non è negativo averne uno, ma deve essere pulito e senza crepe. Uno specchio rotto è sinonimo di cattiva energia.

Gli oggetti rotti, per questo sistema di credenze, rappresentano una bassa autostima. D’altra parte, è sconsigliato avere degli specchi nella stanza, anche se sono in buone condizioni. Secondo la filosofia taoista, possono rubare energia durante il sonno, portando a uno scarso riposo.

5. Le forbici sono oggetti che attraggono cattive energie secondo il feng shui

Naturalmente, le forbici sono uno strumento indispensabile in casa. La filosofia orientale non consiglia di eliminarle, ma di lasciarle riposte in un cassetto e non a vista.

Inoltre, per fuggire dal loro influsso negativo, suggerisce di conservarle sempre chiuse. Questo serve anche per prevenire tagli e incidenti, soprattutto se ci sono bambini in casa.

6. Animali morti

Alcuni oggetti decorativi portano in bella mostra animali morti. Ad esempio le teste di cervo, caratteristiche degli spazi di caccia.

La filosofia del feng shui consiglia di non tenere questo tipo di decorazioni esotiche, poiché la presenza della morte porta sfortuna ed energie negative.

7. Mobili con punta

Tavoli, mensole o librerie con estremità appuntite sono un altro oggetto che attrae cattive energie secondo il feng shui. Se gli angoli sono troppo acuti o taglienti, possono avere un effetto negativo sul centro energetico dello spazio interrompendo il flusso e facendolo ristagnare.

La filosofia orientale consiglia di utilizzare mobili circolari e ovali. Sui tavoli quadrati è invece possibile appoggiare una tovaglia per coprire le punte.

8. I fiori secchi attirano le cattive energie secondo il feng shui

Nessuno può dubitare che fiori e piante siano tra gli oggetti decorativi più caratteristici delle case. Abbiamo a disposizione una vasta varietà di piante, sia da interno che da esterno, per abbellire  piani di lavoro, mobili, angoli del soggiorno o giardini. Tuttavia, sono anche oggetti che attraggono energia negativa secondo il feng shui.

Questo perché, secondo il sistema filosofico cinese, possono ostacolare il flusso di energia. I fiori appassiti riflettono la mancanza di vita.

Pertanto, se una pianta si secca, per mancanza di cure o per malattia, è importante rimuoverla dalla casa. Anche l’acqua deve essere rinnovata e mantenuta pulita.

I fiori secchi per la decorazione portano una cattiva energia secondo il feng shui.
I fiori secchi sono usati nella decorazione, ma il feng shui non li consiglia.

9. Oggetti d’arredo violenti

Parliamo, ad esempio, di tutti i tipi di quadri e poster con immagini violente. Anche se in molti non li sceglierebbero, altri li preferiscono o forse li appendono perché rappresentano l’immagine del film preferito. Tuttavia, il feng shui suggerisce di rimuovere questi oggetti decorativi, poiché creano tensione e cattiva energia.

10. Vecchi vestiti

I vestiti inutilizzati accumulati nell’armadio diventano oggetti che attraggono cattive energie secondo il feng shui. Questo tipo di abbigliamento, oltre a deteriorarsi nel tempo, ostacola il rinnovamento delle energie.

Gli oggetti di seconda mano attraggono cattive energie secondo il feng shui

Oltre agli oggetti citati, esiste una regola generale sugli articoli riciclati. Sebbene possano essere un grande vantaggio economico, non sono compatibili con il sistema di credenze taoista.

Secondo questa filosofia, attrarrebbero l’energia del precedente proprietario.

This might interest you...
Modifiche Feng Shui per una casa più armoniosa
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Modifiche Feng Shui per una casa più armoniosa

In questo articolo trovate alcuni suggerimenti per applicare alla casa piccole modifiche Feng shui, e ottenere così un ambiente equilibrato e armon...