Come rimuovere le macchie di pastello da vestiti e pareti

Può sembrare impossibile rimuovere le macchie di pastello. In realtà abbiamo a disposizione tantissimi trucchi fai da te.
Come rimuovere le macchie di pastello da vestiti e pareti

Ultimo aggiornamento: 30 marzo, 2022

Molto positive le ore di studio e di gioco dei più piccoli in casa, non ci sono dubbi. Quando si tratta di attività artistiche, la creatività prende il volo. Tuttavia, le tracce lasciate da alcuni materiali possono dare un bel po’ di lavoro a mamme e papà. Sapete come rimuovere le macchie di pastello da vestiti e pareti?

Queste tracce di solito sono alquanto complicate da eliminare. Spesso ci costringono a ridipingere le pareti o a dismettere i vestiti.

La buona notizia è che il disastro con i colori è reversibile. Quindi, mettetevi comodi e continuate a leggere perché vi insegniamo qualche trucco.

Rimuovere le macchie di pastello dai vestiti

Il processo è molto semplice, basta prendere in considerazione questi suggerimenti:

  1. Usando un coltello senza filo, raschiate con cura la macchia, in modo da rimuovere il più possibile la cera e vedere come si comporta il tessuto. Ricordate che ogni materiale è diverso; alcuni potrebbero non reagire bene.
  2. Tamponate la macchia con un tovagliolo pulito. L’intenzione è di asciugare e assorbire.
  3. Appoggiate sulla macchia un pezzo di carta marrone (ad esempio il sacchetto del pane). Passatevi il ferro da stiro a temperatura bassa.
  4. Ripetete più volte il passaggio, spostando il sacchetto per utilizzare le parti pulite fino a quando tutto il pastello non sia sparito.
  5. Lavate il capo in lavatrice usando acqua calda e detersivo a vostra scelta. In questo modo potrete eliminare ogni residuo.
  6. Fatelo asciugare all’aria aperta.

C’è chi preferisce rimuovere le macchie di pastello con uno smacchiatore in gel, stick o spray. In questo caso, è fondamentale testare il prodotto su una zona del tessuto poco visibile.

Inoltre, è sempre buona prassi, prima di utilizzare qualunque prodotto, leggere sull’etichetta le raccomandazioni e le avvertenze. Non trascurate questo passaggio!

Stirare per rimuovere le macchie di pastello dai vestiti.
Tra la macchia e il ferro da stiro sistemate un sacchetto di carta.

Potrebbe interessarvi anche: Eliminare le macchie di pomodoro dai vestiti

Rimuovere le macchie di pastello dalle pareti

Se volete cancellare quel murale naïf realizzato da vostro figlio, potete scegliere uno di questi trucchi:

  • Passate una salvietta disinfettante sulla parete, quindi risciacquate con un panno inumidito con acqua.
  • Strofinate delicatamente un po’ di dentifricio. Attendete che faccia effetto in pochi minuti e, con un panno umido, rimuovetelo.
  • Mescolate del bicarbonato di sodio con l’acqua per creare una pasta. Strofinatela delicatamente con una spugna sulla macchia. Lasciate agire, infine rimuovete l’eccesso con un panno umido.
  • Stendete una piccola quantità di crema da barba sulla macchia. Con una spugna spalmatela con movimenti circolari. Infine rimuovete il prodotto con un panno imbevuto d’acqua.
  • Inumidite un panno con alcool e strofinate accuratamente il muro.
  • Mettete un po’ di aceto su uno spazzolino da denti che non usate più e strofinate la macchia. È un ottimo detergente per tutti gli usi!
  • Mescolate acqua calda con il detersivo per i piatti e strofinate il muro con una spugna.
  • La trementina è un’altra opzione perché è un solvente. È molto efficace, soprattutto nei casi difficili. Lo svantaggio è che potrebbe danneggiare alcuni tipi di vernice e carta da parati, quindi è necessario un test preliminare.
  • Mettete un pezzo di carta sulla macchia (sorreggendolo con la mano) e passate il ferro da stiro. Terminate con un panno umido.
  • Passate, per alcuni secondi, un asciugacapelli a calore massimo. Questo scioglierà la cera che potrete rimuovere con un panno umido.
  • Usate una gomma magica per eliminare l’opera d’arte.
  • Una spugnetta metallica funziona bene sulle macchie di pastello. È però essenziale strofinare sempre nella stessa direzione.
Eliminare le macchie di pastello dal muro.
Per eliminare le macchie di pastello dal muro potete usare diverse tecniche di pulizia. Scegliete in base al caso particolare.

Come prevenire le macchie di pastello

Spiegate a vostro figlio che i vestiti e le pareti non sono tele. In modo affettuoso, ricordategli che fogli di carta, libri e quaderni sono a disposizione per essere colorati. Sarà molto educativo invitarlo a pulire la macchia insieme a voi.

Se avete bambini piccoli, tenete i pastelli fuori dalla loro portata, in modo che non possano fare danni quando vi distraete. L’ideale è fornirglieli solo durante il gioco o i compiti.

Fate cambiare i vestiti al bambino quando usa i pastelli. Meglio ancora, fornitegli un grembiule di plastica per proteggere i vestiti.

Ricordate di controllare molto bene le tasche dei vestiti prima di metterli in lavatrice. È molto comune che ci sia un pastello nascosto che finisce per rilasciare un olio ceroso molto difficile da eliminare.

Non peggiorate la situazione!

Prima di terminare vi ricordiamo quanto sia necessario testare qualsiasi prodotto o sostanza su una piccola parte del tessuto o del muro. È il modo più sicuro per non peggiorare la situazione.

È sempre fondamentale prendere in considerazione il tipo di tessuto del vestito o di vernice sulla parete. Buon lavoro!

This might interest you...
Eliminare le macchie d’inchiostro dai vestiti di vostro figlio
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Eliminare le macchie d’inchiostro dai vestiti di vostro figlio

A volte le macchie d'inchiostro non sono le più facili da eliminare, ma speriamo che questi consigli vi aiutino a recuperare i vestiti dei vostri f...



  • Corral R, Altamirano M, Pauta D. Experimentación y sistematización de procedimientos para eliminar diversas manchas de acuerdo al tipo de base textil. Ecuador: Universidad del Azuay; 2017.
  • Santos N. Limpieza, tratamiento y mantenimiento de suelos, paredes y techos en edificios y locales. Ed 2019. España: Editorial Tutor Formación; 2019.
  • Equipo Vértice. Manipulación de productos químicos y de limpieza. 1.° ed. España: Editorial Vértice; 2017.