Come trattare la pelle depigmentata e con macchie

· 10 maggio 2015

Il passare del tempo, l’esposizione al sole e le cattive abitudini possono causare delle irregolarità e delle alterazioni per quanto riguarda la pigmentazione della pelle. A volte, si tratta di macchie scure, altre, invece, sono macchie chiare, come se a quella zona della pelle mancasse la pigmentazione.

In questo articolo vi spiegheremo come trattare questi problemi in modo naturale con l’aiuto del limone, della fragola, dell’olio di rosa mosqueta, dell’aloe vera e della curcuma.

Perché compaiono le macchie sulla pelle?

Se volete eliminare le macchie della pelle, a seguire vi illustreremo i rimedi naturali più indicati per farlo senza danneggiarla. Tuttavia, se avete diverse macchie, dovrete cercare di capirne l’origine per evitare la comparsa di nuove.

I motivi più comuni sono i seguenti:

  • Eccessiva esposizione al sole, soprattutto senza crema o lozione con fattore di protezione.
  • Cambiamenti ormonali durante la gravidanza.
  • Uso di anticoncezionali orali.
  • Acne in forma cronica.
  • Invecchiamento.

Il limone

Il primo caso di cui parleremo è quello delle macchie scure. In questo caso, segnaliamo le meravigliose proprietà del limone.

L’agrume per eccellenza, oltre ad essere purificante, è ideale per schiarire, pulire e disinfettare la pelle.

Se avete la pelle sensibile, il limone potrebbe risultare un po’ irritante, quindi vi consigliamo di combinarlo con qualche goccia di glicerina liquida, che potete facilmente trovare in farmacia.

In un piccolo recipiente di vetro mescolate i due ingredienti. Potete anche aggiungere qualche goccia di vitamina E, usata come conservante nei prodotti cosmetici. Conservate il vostro preparato in frigorifero.

Limone

L’aloe vera

L’aloe vera, usata in molti paesi per diversi problemi cutanei, è una pianta che aiuta ad idratare le pelli grasse e a cicatrizzare i segni dell’acne e le ferite. Potete ricavare il gel direttamente dalla pianta oppure acquistare il prodotto in farmacia o in erboristeria, anche se, quanto più è naturale, tanto meglio conserverà intatte le sue proprietà.

Vi raccomandiamo di applicare il gel di aloe vera due volte al giorno e di aspettare che si sia asciugato prima di usare la vostra crema idratante come d’abitudine.

La fragola

La fragola è un altro frutto che ha la capacità di dissimulare progressivamente le macchie scure della pelle. In questo caso, l’applicazione è un po’ più complicata rispetto ai rimedi precedenti, quindi vi consigliamo di fare una maschera naturale una volta alla settimana come terapia complementare all’uso giornaliero del limone o del gel di aloe vera.

Schiacciate con una forchetta una fragola ben matura e applicatela direttamente sulla macchia della pelle. Lasciate agire per mezz’ora e poi risciacquate con acqua.

Fragole

L’olio di rosa mosqueta

L’olio di rosa mosqueta è il rimedio migliore per i due problemi trattati in questo articolo perché ha la proprietà di regolare la pigmentazione della pelle. Se soffrite di iperpigmentazione (macchie di colore scuro), l’olio di rosa mosqueta le attenuerà progressivamente. Se invece presentate zone della pelle depigmentate, cioè più chiare rispetto al resto della pelle, l’olio migliorerà la ripigmentazione.

Come si usa l’olio di rosa mosqueta?

  1. Quest’olio può essere applicato sulla pelle puro, cioè senza diluirlo, a differenza di altri oli che, invece, possono risultare irritanti e hanno bisogno di essere diluiti.
  2. Dovete applicarlo due volte al giorno sulla zona della pelle in cui ci sono le macchie.
  3. Potete acquistarlo in erboristeria o nei negozi che vendono cosmetici naturali, ma evitate di comprarlo se non viene certificata la sua autenticità o qualità.
  4. Conservatelo in un recipiente o flacone di vetro scuro ed ermeticamente chiuso.

La curcuma

La curcuma, una spezia di cui vi abbiamo parlato in numerose occasioni per le sue proprietà antinfiammatorie ed anticancerogene, è utile non solo per eliminare le macchie della pelle, ma anche per nutrirla e ridurre le infiammazioni, quindi è ideale in casi di pelli delicate o con eczema. La curcuma è particolarmente indicata per macchie di colore più chiaro di quello della pelle.

Vi suggeriamo una crema casalinga da applicare sulla pelle. Vi servono solo curcuma in polvere e miele d’api.

Come si prepara?

  1. Mescolate del miele di buona qualità con della curcuma in polvere fino ad ottenere una crema densa. Applicate questa maschera per mezz’ora sulla zona depigmentata della pelle e poi risciacquate per bene.
  2. Ripetete il trattamento tutti i giorni per almeno un mese.
Curcuma

Immagini per gentile concessione di Chugy, Frabisa e Manchester-Monkey.

Guarda anche