Composta di mele, tutti i benefici per l’organismo

29 Luglio 2020
Per quanto possibile, cercate di cuocere la mela con la buccia poiché ricca di pectina, ottima per favorire la digestione.

Quando da piccoli ci ammalavamo, le nostre nonne o madri ci davano la composta di mele. A sua volta, la diamo ai nostri bimbi quando sono piccoli o quando soffrono di problemi digestivi ed intestinali. 

Forse non si tratta di uno dei cibi più gettonato dagli esseri umani, ma, indubbiamente, possiede alcune proprietà che vale la pena conoscere.

In questo articolo vi riveleremo i benefici della composta di mele. Buon appetito!

Mele in composta: a che servono?

Questo frutto è uno fra i più sani che ci siano e per questo vale la pena mangiarlo sempre. Oltre a mangiarla cruda (con o senza buccia, in base alle preferenze) o cotta, esiste una ricetta che sicuramente conoscerete sin dall’infanzia: la composta.

Si tratta di un piatto tipico da dare ai bambini, molto semplice da preparare ed ha un vantaggio: conserva tutte le proprietà ed i nutrienti della mela. Apporta antiossidanti, flavonoidi e vitamine.

Leggete anche: Benefici della mela: 9 sane ricette

La mela, per esempio, tra le sue varie proprietà benefiche, può avere la capacità di ridurre le malattie cardiovascolari, come afferma questo studio condotto dall’Università Sun Yat-sen (China).

Tuttavia, non dimenticate che non può curare queste malattie, dato che si tratta solo di un supplemento, così come si dovrebbe sempre consultare il medico quando si sospetta di avere un problema di salute.

composta di mele in barattolo

Inoltre, la composta di mele ha molti altri vantaggi, tra cui:

  • Se aggiungete anche miele e cannella non solo migliorerete il suo sapore, ma ne aumenterete anche la bontà. Secondo questo studio realizzato dalla Universidad de la Frontera (Cile), il miele è un potente antibatterico. La cannella, invece, serve per trattare il diabete, secondo quanto afferma questa ricerca condotta dal M.S Ramaiah Medical College (India).
  • Pertanto, questo dolce salutare e benefico per la salute, è adatto a tutte le età.

Principali proprietà della composta di mele

La mela è una delle fonti di nutrienti più importanti che ci offre la natura. Inoltre, in composta, può produrre svariati benefici per la salute, come quelli che vi mostriamo a seguire:

Ridurre l’invecchiamento cellulare

Le mele sono una grande fonte di vitamina C (secondo questo studio realizzato dall’Università del Bío Bío, Cile, responsabile del miglioramento delle difese immunitarie). Mangiare una mela al giorno apporta al corpo l’11% di vitamina C necessaria per mantenersi sani e forti.

Leggete anche: Ridurre il fruttosio per perdere peso

È stato dimostrato, inoltre, che riduce il danno provocato dai radicali liberi, come riportano queste informazioni riportate dal National Institutes of Health degli Stati Uniti, e.a diminuire l’atrofia di alcuni organi e cellule, condizione molto comune nelle persone anziane.

Migliorare la digestione

La mela sotto forma di composta apporta una buona quantità di fibra insolubile all’organismo. secondo questo studio condotto dal Nutrition Science Solutions (Stati Uniti). Per questo motivo, dovete sempre includere la buccia nella ricetta. Inoltre, favorisce i movimenti intestinali e l’eliminazione delle feci.

Pertanto, questo dessert è perfetto per chi soffre di stitichezza. Per aumentarne gli effetti si consiglia di bere molta acqua.

mela e cannella

Aiuta a recuperare l’appetito

La composta di mele è adatta per aiutare adulti e bambini a ritrovare l’appetito. Ideale per le persone malate che non possono masticare o inghiottire il cibo.

Tuttavia, non vi sono prove scientifiche a sostegno di tale affermazione.

Controllare il senso di appetito

Ovviamente tutto il contrario accade alle persone che sono in salute e che desiderano perdere peso. Una tazza di composta di mele senza zucchero apporta solo 100 calorie. Per molti questo è sufficiente per evitare di mangiare in determinate ore del giorno e per resistere ad alcune golose tentazioni fuori dai pasti.

Se si combina con un cucchiaio di mandorle o uva passa, sarà anche un dolce che apporterà grassi salutari, proteine e idrati di carbonio. La sensazione di sazietà sarà maggiore e perdere peso sarà più facile!

purea di mela

Come si prepara la composta di mele?

Ora che conoscete le proprietà ed i benefici di questo gustosissimo dolce, sarebbe bene imparare a preparalo a casa. È una ricetta facile e veloce!

Godete di tutti i suoi nutrienti e condividetelo con la vostra famiglia dopo il pranzo o la cena.

Ingredienti

  • 3 mele rosse
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (5 gr)
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Preparazione:

  • Lavate bene le mele e tagliatele in 4 parti, eliminando il picciolo, il torsolo ed i semi.
  • Mettetele in una teglia da forno e lasciatele cuocere per 40 minuti  a 120 °C. Toglietele dal forno e lasciatele raffreddare un po’ prima di versarle nel passaverdura ed ottene una crema.
mele con cannella

  • Aggiungete la cannella e il miele (le quantità sono orientative, potete usarne più o meno in base ai vostri gusti).
  • Versate il composto in barattoli individuali e, una volta raggiunta la temperatura ambiente, conservatelo in frigo. Si può servire fredda o calda, o abbinarla ad altri frutti: fichi e pere sono quelli che meglio si sposano con le mele.

La composta di mele ha controindicazioni?

Nel caso in cui dovessero mangiare la composta persone anziane, in convalescenza o bambini esili, vi consigliamo di aggiungere un cucchiaio di olio alla ricetta per aumentare le sue proprietà antinfiammatorie, che secondo questo studio dell’Istituto Superiore di Sanita, sono molteplici.

Questo dolce va evitato da coloro i quali sono intolleranti al fruttosio. In questo caso, si possono usare fragole, lamponi o ananas al posto della mela e mescolarli con il riso, così da evitare problemi legati a questa intolleranza.

cesto di mele

Qual è la differenza tra il purè e la composta di mele?

In conclusione di questo articolo, forse vi chiederete se c’è differenza tra la purea e la composta di mele. La risposta è affermativa, in quanto sono lavorazioni diverse.

Da un lato, la composta si prepara con la mela cotta ed il purè con la mela cruda. In questo ultimo caso, la mela va pelata, grattugiata e si può anche aggiungere cannella, miele o uva passa.

Indipendentemente dalla lavorazione, non esitate a sfruttare tutte le proprietà della mela! Infine, ricordate: consultate sempre un medico se pensare di avere un problema di salute serio.

  • James, J. S., Rickard, B. J., & Rossman, W. J. (2016). Product Differentiation and Market Segmentation in Applesauce: Using a Choice Experiment to Assess the Value of Organic, Local, and Nutrition Attributes. Agricultural and Resource Economics Review. https://doi.org/10.1017/s1068280500009618
  • Wolfe, K., Wu, X., & Liu, R. H. (2003). Antioxidant activity of apple peels. Journal of Agricultural and Food Chemistry. https://doi.org/10.1021/jf020782a
  • Flood-Obbagy, J. E., & Rolls, B. J. (2009). The effect of fruit in different forms on energy intake and satiety at a meal. Appetite. https://doi.org/10.1016/j.appet.2008.12.001