Attirare le lucciole in giardino: 8 consigli

Sono belle quanto utili: le lucciole portano un'atmosfera magica in giardino e collaborano al controllo di alcuni parassiti.
Attirare le lucciole in giardino: 8 consigli

Ultimo aggiornamento: 19 luglio, 2022

Oltre a creare uno spettacolo di luci, attirare le lucciole in giardino è un modo per aiutare l’ambiente. Secondo i dati di Firefly Conservation & Research, il 100% dell’energia di questi insetti notturni viene emessa sotto forma di luce, mentre una lampadina a incandescenza proietta il 10% di luce e il resto è calore.

La stessa rivista evidenzia che le lucciole immagazzinano nella coda luciferasi e luciferina, composti utili nello studio delle malattie. La rivista ambientalista EcoWatch aggiunge che la luciferasi è utile nella ricerca scientifica sugli alimenti e nelle analisi forensi.

Alcune specie di lucciole sono minacciate dall’inquinamento, dall’impiego di pesticidi e dall’intervento sull’habitat.

Consigli per attirare le lucciole in giardino

Se l’ambiente che le lucciole occupano per natura viene distrutto, le vedremo scomparire. Attirare le lucciole in giardino, significa quindi salvarle. Vediamo come.

1. Trasformate il giardino nel loro habitat ideale

I lampiridi, nome scientifico delle lucciole, si sentono protetti tra le erbe alte. Le femmine sostano nei pressi del prato, riposando di giorno. Quindi, per metterle a loro agio, ritardate la potatura.

Mantenere una parte del giardino allo stato selvatico, significa creare un piccolo ecosistema che giova alla flora e alla fauna.

Cortile con erba corta.
I cortili con erba molto corta non attirano le lucciole, poiché questi insetti preferiscono i cespugli più alti.

2. Favorite l’oscurità

Le luci artificiali attenuano la luminescenza delle lucciole, necessaria per allontanare i predatori e ai maschi per attirare le femmine all’accoppiamento.

Come soluzioni per illuminare il terreno, sono ideali le lampadine a LED; si può anche predisporre una siepe a delimitare il prato, che protegga dai fari abbaglianti delle auto in transito.

3. Attirate le lucciole con uno spuntino

Per attirare le lucciole in giardino, lasciate loro del cibo. Cosa piace a questi insetti?

Le lumache sono un cibo gradito. Non eliminatele dal terreno, lasciate fare ai lampiridi.

4. Accatastate della legna

Le lucciole si rifugiano e depongono le uova nelle cataste di legna o nel sottobosco. Lasciate qualche ramo sul bordo del giardino. Anche i tronchetti decomposti vanno bene.

5. Piante e fiori

Le lucciole cercano luoghi con vegetazione e umidità. Se il giardino ha molti alberi e piante ornamentali ad alto fusto, questi insetti accorreranno perché hanno bisogno di buio per bloccare la luce artificiale. Completate piantando fiori, in modo che gli insetti godano di una buona varietà di polline.

6. Eliminate le specie invasive

Vanno separate le specie invasive, cioè la vegetazione che potrebbe alterare la rete di alimentazione degli insetti. Sono indicate per attirare le lucciole le piante autoctone, ovvero quelle che si sono evolute dalle condizioni climatiche e dal suolo di un luogo specifico.

7. Costruite uno stagno

È comune trovare le lucciole intorno a piscine, ruscelli, fontane, pozzanghere o aree paludose, perché amano l’umidità. Costruire un piccolo stagno aggiungerà un tocco decorativo al giardino e attirerà le lucciole.

8. Simulate il codice di comunicazione

Il Mexican Journal of Biodiversity espone l’esistenza di più specie della famiglia Lampyridae in tutto il mondo. Ognuno ha propri codici di comunicazione, basati su emissione di richiami luminosi.

Un metodo per attirare le lucciole nel vostro giardino è imitare il loro sfarfallio. Con una piccola torcia a LED emulate le loro emissioni di luce, magari misurando l’intervallo con un cronometro.

Potrebbe interessarvi anche: Creare un mini giardino: 6 fantastiche idee

Cosa non fare per attirare le lucciole in giardino?

L’arrivo delle lucciole in giardino sarà più probabile se evitate i seguenti errori:

  • rastrellare le foglie: le larve di lucciola perdono un posto sicuro.
  • Catturarle: non è corretto chiudere le lucciole in un barattolo di vetro per vederle brillare. Questa azione le priva di ossigeno, indebolisce le loro ali e ne accelera la morte.
  • Spruzzare sostanze chimiche: gli insetticidi si diffondono all’aperto e uccidono anche i lampiridi. Usate i pesticidi ecologici.
  • Ripulire il fango: non rimuovete immediatamente il fango quando si forma, poiché è una trappola che usano le lucciole per cacciare le prede.
  • Accendere tante luci: l’idea non è quella di vivere nella semioscurità, ma di illuminare poco di notte.
La coltivazione intensiva allontana le lucciole.
La coltivazione intensiva e l’utilizzo di insetticidi con forti componenti chimiche ha ridotto la popolazione di lucciole nel mondo.

Attirare le lucciole in giardino: un vantaggio extra

Oltre che di lumache, le lucciole si nutrono di chiocciole, vermi e parassiti che spesso attaccano le piante. Finché ci sono le lucciole nel vostro giardino, avrete un predatore che non è velenoso, non trasmette malattie e non morde.

Tuttavia, attirare questa classe di insetti richiede qualche attenzione. Se accatastate legna da ardere, evitate i perimetri soggetti al fuoco e fate attenzione all’odore sgradevole quando inizia a decomporsi. Per quanto riguarda l’acqua stagnante, considerate che va rinnovata periodicamente.

Potrebbe interessarti ...
Alberi da frutto che potete far crescere in casa
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Alberi da frutto che potete far crescere in casa

Volete che l'aria della vostra casa sia pulita e priva di energie negative? Se è così, dovreste collocarvi alcuni alberi da frutto.




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.