Consigli per combattere la cellulite in modo naturale

13 novembre 2014
Esistono erbe con proprietà diuretiche che possono aiutarvi a combattere le ritenzione idrica. È inoltre fondamentale una dieta sana ed equilibrata e praticare attività fisica.

Questo tipo di problema colpisce principalmente le donne, producendo dei cambiamenti notevoli della pelle, modificandone la consistenza e dandole un aspetto poco piacevole alla vista, che causa gravi problemi di autostima, dal momento che abbatte emotivamente le donne che ne soffrono, dato che è un problema molto difficile da eliminare completamente.

Tuttavia, per prevenire e curare la cellulite, ci sono alcune terapie naturali che possono risultare molto efficaci se realizzate con le attenzioni e la costanza che merita questo problema. Scopriamone di più…

Quali sono le cause che fanno apparire la cellulite?

La cellulite compare quando il tessuto sottocutaneo, ossia quello che si trova immediatamente sotto la pelle, si riempie di acqua, grassi e diverse tossine. Le cause di queste accumulazioni possono essere di origine genetico, ormonale, per mancanza di attività fisica, cattiva alimentazione, problemi di stress, cattiva circolazione del sangue, tra le tante altre.

Tipi di cellulite

 

La cellulite in generale

Questo tipo di cellulite può apparire a qualsiasi età, generalmente si presenta nelle persone in eccesso di peso e con cattive abitudini alimentari.

La cellulite localizzata

Questo tipo di cellulite si può presentare nelle persone giovani tra i sedici e i venti anni approssimatamene. Solitamente compare sulle gambe, le natiche, le braccia, le spalle e la schiena. Generalmente si tratta di cellulite dolorosa.

La cellulite compatta

Solitamente colpisce sportivi e ballerine, che hanno tessuti tonici e ben formati, generalmente si presentano accompagnati da smagliature. Non è una cellulite dolorosa. Si può notare premendo la pelle e si sviluppa in seguito alle cattive abitudini alimentari, oltre alla poca ossigenatura.

La cellulite molle

Questo tipo di cellulite è molto comune tra le persone sedentarie, che non praticano nessun tipo di attività fisica o in quelle che tendono a perdere e riprendere peso frequentemente. Si nota anche senza bisogno di premere la pelle; quando la persona si muove, la parte affetta da cellulite si muove a sua volta.

La cellulite edematosa

Può apparire a qualsiasi età, presentandosi più frequentemente negli adolescenti, anche se nelle donne adulte si può notare con facilità sulle gambe, giacché queste diventano più grosse e, a prima vista si vede la buccia d’arancia.

Cosa dovete evitare quando soffrite di cellulite?

 sigaretta

  • Cioccolato
  • Sigarette
  • Tutti i tipi di farina
  • Caffè istantaneo
  • Alcolici

Alimenti raccomandati

  • La frutta (ananas, anguria, arancia e pera)
  • Verdure e legumi
  • Yogurt parzialmente scremato
  • Molta acqua e poco sale
  • Alimenti ricchi in omega-3

Erbe per combattere la cellulite

C’è un gran numero di piante medicinali che può essere molto efficace per evitare la formazione della cellulite; si tratta di erbe che possiedono proprietà per aiutare a eliminare la cellulite che si è già formata.

Le foglie di edera

Il suo nome scientifico è Hedera Helix ed è un erba che esercita un drenaggio vascolare e linfatico. Una delle sue componenti è un elemento chiamato ederagenina, il quale agisce sui vasi sanguigni migliorando la circolazione del sangue.

Il procedimento per realizzare il trattamento a base di questa pianta è abbastanza semplice, per prima cosa bisogna diluire un cucchiaio di foglie secche in una tazza di olio d’oliva, lasciandole macerare per minimo 12 ore, raggiunte le quali si può applicare sulle parti affetta da cellulite.

L’olmaria

Questa pianta possiede proprietà antinfiammatorie e, inoltre, contiene flavonoidi, che la trasformano in un trattamento abbastanza utile per questo problema.

La centella asiatica

La centella è un’altra delle piante raccomandate per curare questo problema, perché possiede proprietà antinfiammatorie.

Il dente di leone

Questa è una pianta con grandi proprietà diuretiche che possiede componenti come insulina e potassio che sono molto efficaci per evitare la ritenzione idrica, aiutando l’eliminazione di tossine. Con questa pianta si prepara un infuso unendo centro grammi delle sue foglie in un litro d’acqua e lasciando bollire dai 10 ai 15 minuti. Quando è fredda, se ne possono bere due o tre tazze al giorno.

L’ortica

L’ortica è ricca di magnesio, un minerale che possiede grandi poteri per aiutare il drenaggio del sistema linfatico. Per ottenere i suoi benefici, è necessario preparare un infuso. Si lascia riposare e si beve una volta al giorno.

La coda cavallina

Pianta con grandi proprietà diuretiche, è molto utile per migliorare ed evitare la ritenzione dei liquidi. Per preparare questo infuso dovete seguire le istruzioni anteriori, versando un cucchiaio delle sue foglie in una tazza di acqua bollente e lasciandola riposare prima di berla.

Non dimenticate!

Cercate di evitare di indossare i tacchi molto alti per lungo tempo, vestiti molto stretti e soprattutto, di rimanere troppo tempo esposti ai raggi del sole. Ricordate che per prevenire la cellulite è necessario mantenere una corretta idratazione, così come praticare regolarmente attività fisica; anche solo camminare mezz’ora al giorno è sufficiente per mantenere attiva la circolazione del sangue ed evitare dolori fastidiosi e antiestetici che possono derivare, in questo caso, dalla cellulite.

Guarda anche