Consigli per la crescita dei capelli

· 20 dicembre 2014
Dopo aver lavato i capelli, potete applicare dell'aceto di mele e lasciarlo agire qualche minuto. Realizzate dei massaggi per stimolare i follicoli e, successivamente, sciacquate con acqua fredda.

Anche se non lo notate, i capelli si rinnovano di continuo e per questo motivo è bene mantenerli sani in modo che crescano in modo sano ed equilibrato. Per farlo, dovete assumere nutrienti e vitamine che ne rafforzino la crescita, come ad esempio alimenti ricchi di proteine come pesce, uova o carne. 

Dovete tenere ben chiaro che ci sono ricette da preparare in casa e prodotti in vendita sul mercato che possono aumentare la crescita dei vostri capelli, ma ad ogni caso i capelli non crescono più di 1,5 o 3 cm al mese.

Adesso vi daremo alcuni consigli necessari per stimolare la crescita dei vostri capelli, tutti a base di prodotti naturali, grande vantaggio rispetto alla  maggior parte dei prodotti che si trovano in vendita.

  • È importante lavare i capelli 2, massimo 3, volte alla settimana perché conservino i propri oli naturali; cercate di fare in modo che lo shampoo utilizzato non contenga sale, perché può rendere secchi i capelli.
  • Quando lavate i capelli, è meglio farlo con acqua fredda che donerà forza e brillantezza. Massaggiate molto bene il cuoio capelluto quando applicate lo shampoo ed il balsamo.

Spazzolare spesso

Utilizzate una spazzola con setole morbide in modo da non tirare i capelli mentre vi pettinate. Questo stimolerà la produzione degli oli incaricati di lubrificare il cuoio capelluto e, chiaramente, i capelli.

Non abusate della piastra

piastra-per-capelli

Al giorno d’oggi è sempre più frequente l’uso di phon e piastre, ma cercate di farne un uso moderato. È importante anche utilizzarli a basse temperature, poiché favoriscono la comparsa delle doppie punte.

Ricordate di non utilizzarli quando i capelli sono umidi o bagnati; anche se esistono piastre per lisciare i capelli quando sono ancora bagnati, è meglio non farlo, dato che è proprio in questo momento che sono più vulnerabili e si danneggiano ed indeboliscono.

Evitate lo stress

È normale che ci siano diverse attività durante la settimana che causano stress: l’università, la scuola, la famiglia, il lavoro e molte altre ancora… tenete presente che questo stress deve essere trattato in tempo per non causare nessuna malattia o alterare la vostra salute fisica e mentale. Se vivete costantemente stressati, anche i capelli ne risentiranno indebolendosi e cadendo.

Rimedi naturali per far crescere più in fretta i capelli

Olio d’oliva

Applicate sul cuoio capelluto per nutrire la radice e permettere che nascano nuovi capello sani e brillanti. Lasciate agire l’olio d’oliva per 30 minuti e risciacquate con abbondante acqua.

Aloe vera

Utilizzate il gel d’aloe vera con un po’ di miele ed applicate sul cuoio capelluto per stimolare la crescita dei capelli. Lasciate agire per mezz’ora e lavate con acqua tiepida. Potete anche versare del gel d’aloe nello shampoo che usate ogni giorno.

Avocado

Anche l’avocado è l’ideale per nutrire i capelli e stimolarne la crescita. Come la ricetta precedente, potete unire dei pezzi di avocado allo shampoo e applicarlo normalmente oppure come una maschera. Dovete tritare l’avocado con un po’ di miele e coprire tutti i capelli. Massaggiate e lasciate agire per alcuni minuti; potete applicare questa maschere tre volte al mese per ottenere maggiori risultati.

Pomodoro

Potete fare un purè di pomodoro ed aggiungervi un po’ di olio d’oliva. Applicate sul cuoio capelluto effettuando dei delicati massaggi. Lasciate agire per qualche minuti e rimuovete con abbondante acqua fredda.

Albume

L’albume contiene vitamine di cui il capello ha bisogno per garantirne una crescita ottimale. Sbattete l’albume di alcune uova ed applicatelo sui capelli; massaggiate e sciacquate. Dato che l’odore dell’uovo non è molto gradevole, potete applicarlo prima dello shampoo che eliminare tutto l’odore.

Oli essenziali

Come abbiamo già detto, i capelli hanno bisogno dei propri oli naturali per mantenersi in buono stato e conservare i nutrienti necessari. Tuttavia, potete aiutare l’azione di questi oli naturali con alcune gocce di olio di lavanda, di jojoba e di timo. Mescolate e massaggiate il cuoio capelluto ed i capelli dalla radice alle punte.

Aceto di mele

Potete applicare l’aceto di mele dopo aver bagnato i capelli; lasciate agire per un p0′. Fate dei continui massaggi al cuoio capelluto per stimolare i follicoli. Rimuovete con abbondante acqua fredda.

Tagliate le punte

tagliare capelli

Almeno una volta ogni tre mesi, tagliate le punte dei capelli, poiché si debilitano con il tempo impedendone la crescita.

Importante…

Ricordate di dormire bene, poiché anche questo fattore è essenziale per la cura e la crescita dei capelli. Ci auguriamo che questi semplici ed economici consigli per stimolare la crescita dei vostri capelli vi saranno di aiuto.

Guarda anche