Consigli per disintossicare il corpo dall’eccesso di zucchero

· 7 luglio 2014
Per evitare le tentazioni e mantenervi in salute, potete sostituire i dolci con la frutta secca o con la frutta fresca.

Alla maggior parte delle persone piacciono le caramelle, i biscotti e i cioccolatini, ed è molto comune che nelle riunioni di famiglia o con gli amici si offrano queste delizie; tuttavia, molto spesso non si pensa a questi “peccati di gola” come alimenti nocivi per la salute e quindi non ci si regola.

Quando mangiamo grandi quantità di alimenti zuccherati o di prodotti da forno, questi vengono assorbiti facilmente e quindi vengono trasportati molto velocemente al flusso sanguigno. In questo processo viene liberata l’insulina.

Quando si assumono alimenti ad alto contenuto di zucchero raffinato, in pratica si apportano all’organismo zero nutrienti dato che questo tipo di alimenti non dà le energie necessarie per un corretto svolgimento delle funzioni, e di conseguenza le cellule devono ricavarle da alcuni tessuti del corpo per poterle ottenere.

zucchero1

Al contrario, bisogna stare attenti ed essere coscienti che un’alimentazione sana è la scelta ottimale da fare per mantenersi in salute; in più, è bene mangiare grandi quantità di verdure e cereali integrali che apportano nutrienti e carboidrati, questi carboidrati vengono a poco a poco liberati nel sangue e utilizzati come combustibile per dare l’energia necessaria per far sì che tutte le funzioni dell’organismo vengano svolte correttamente.

Per questo e altri motivi bisogna cercare di eliminare le quantità di zucchero che si trovano nel nostro organismo e che non gli apportano nessun valore nutritivo. Per farlo bisogna portare a termine una buona disintossicazione e per riuscirci vi consigliamo di prendere appunti riguardo ai seguenti consigli.

Consigli per disintossicare il corpo

anguria

La prima cosa da fare per iniziare a prendersi cura del proprio corpo ed evitare di mangiare prodotti zuccherati è eliminare tutte le tentazioni, ossia non dovete tenere in casa o in qualsiasi luogo in cui vi troviate nessun tipo di dolcetto, in modo che non sentiate il desiderio di mangiarli in continuazione. Ci vuole forza di volontà!

Bisogna sostituire lo zucchero con alcuni prodotti salutari, come ad esempio le noci o altra frutta secca che, inoltre, è molto saporita e può essere un ottimo aiuto per non sentire la fame tra i pasti principali.

Il consumo di frullati disintossicanti permette che l’eliminazione delle tossine sia più rapida ed efficace.
Il consumo di frullati disintossicanti permette che l’eliminazione delle tossine sia più rapida ed efficace.

La frutta come l’anguria, le banane e le fragole può essere di grande utilità nel sostituire la voglia di mangiare dolci. L’estratto di vaniglia, di cannella o di mandorle è ideale per aggiungere un tocco dolce alle bevande. Questi semplici accorgimenti sono ottimi per riuscire ad allontanarsi dai dolci.

Dunque, consigliamo a tutti i lettori di leggere le ricette dei seguenti frullati e succhi disintossicanti con un semplice clic qui.

Ricordate

Dovete avere presente che tutti i prodotti che mangiamo ogni giorno contengono zucchero in minore o maggiore quantità. Per questo motivo bisogna saper scegliere tra quelli che lo contengono in minori quantità ed evitare a tutti i costi il consumo di quelli che lo contengono in maggiori quantità, come i cereali zuccherati, i biscotti, le caramelle e i cioccolatini.

Forse farete un po’ difficoltà ad allontanarvi di punto in bianco da questi deliziosi “vizietti”, ma se volete veramente migliorare la vostra salute o prevenire problemi futuri dovete avere un po’ di forza di volontà e cercare di abbandonare per sempre gli eccessi di dolci.

Guarda anche