Succhi naturali per disintossicare l’organismo

· 13 maggio 2014
Il succo di cavolo e quello di cetriolo risultano efficaci per evitare gli effetti negativi del dopo sbornia e per evitare gli effetti nocivi dell'alcol nell'apparato digestivo, rispettivamente.

I succhi di alcuni frutti o verdure, e in alcuni casi di piante, sono ottimi per disintossicare il nostro corpo. Niente come gli alimenti di origine naturale è in grado di dare un po’ di respiro al nostro organismo. In questo articolo vi presentiamo alcuni dei succhi naturali più conosciuti a cui potete ricorrere in diverse circostanze per disintossicare l’organismo.

Succo di pomodoro

Succo-di-pomodoro

Per preparare questo succo dovete frullare cinque o sei pomodori ben maturi e di medie dimensioni. Riponetelo in frigorifero e bevetene un bicchiere prima di andare a letto. Ripetete la procedura quando vi svegliate al mattino. Gli effetti del pomodoro sono molto importanti: è antinfiammatorio, anticancerogeno, allevia i dolori di stomaco o altri disturbi, inoltre risveglia l’appetito.

Succo vegetale

Mettete nel frullatore due pomodori medi, due cucchiai di cipolla tritata (preferibilmente la varietà rossa lunga), un cetriolo e infine un cucchiaio di olio d’oliva. Questo succo apporta una grande quantità di vitamina C, vitamina B e minerali, cioè i componenti che si perdono quando si elimina l’alcol etilico dal corpo. Il succo vegetale è di grande aiuto per neutralizzare i postumi della sbornia.

Succo a base di carote, sedano e prezzemolo

Frullate esattamente 200 grammi di carote, 30 grammi di barbabietola, 100 grammi di sedano e infine 20 grammi di prezzemolo. Dopo aver frullato gli ingredienti, mescolate il succo ancora una volta e bevetelo prima di fare colazione e a metà mattina. Questo succo ha un effetto rigenerante e completo sul fegato: lo protegge e lo stimola ad eliminare in maniera semplice e veloce le sostanze dannose per il corpo.

Succo di cavolo

Cavolo

Potete frullare un cavolo di qualsiasi dimensione con un po’ di acqua bollente. Bevete il succo prima di fare colazione. Come i succhi già presentati, anche quello di cavolo è di grande aiuto dopo la sbornia ed aiuta il fegato ad eliminare più velocemente le sostanze nocive per il corpo.

Succo di cetriolo

Lavate ed asciugate due cetrioli di medie dimensioni, poi frullateli e mettete il succo in frigorifero. Questa bevanda aiuta a proteggere la mucosa gastrica ed intestinale per evitare i danni dovuti al consumo di alcol. Ottimo anche come disintossicante.

Succo a base di susine e finocchio

Susine

Questo mix meraviglioso è un potente lassativo, adatto nei casi di stitichezza improvvisa. Cuocete nove o dieci susine in acqua minerale, fino ad ottenere uno sciroppo denso. Tostate un cucchiaio di semi di finocchio e poi tritateli fino ad ottenere una polvere. Mescolate gli ingredienti e metteteli nel frullatore. Una volta frullati, riponete il succo in frigorifero perché si raffreddi. Quando si sarà completamente raffreddato, bevetelo prima di fare colazione.

Guarda anche