Controllare l’ansia grazie a 5 consigli

· 1 aprile 2018
L'ansia è uno stato che controlla le emozioni e le altera. Questa situazione può essere contrastata grazie ad alcuni consigli per controllare l'ansia.

Come controllare l’ansia? Prima di tutto bisogna dire che questa sensazione è necessaria, perché si presenta come un meccanismo di controllo in varie situazioni, per lo più rappresentate come una minaccia.

Il corpo causa ansia al fine di anticipare e reagire a tali eventi, consentendo all’organismo di rispondere nel miglior modo possibile; tuttavia, la funzione dell’ansia tende ad andare oltre e il suo obiettivo perde importanza.

Finisce per trasformarsi da un meccanismo di attenzione a una sofferenza legata alle emozioni e alla mente, questo accade grazie a diversi fattori che si dividono in tre grandi gruppi.

Fattori di predisposizione

  • Biologico o genetico.
  • Contesto sociale e apprendimento.
  • Personalità e stile di vita.7 cose da evitare quando si soffre d'ansia

Fattori di attivazione

  • Assunzione di droghe o prodotti eccitanti.
  • Problemi a raggiungere un obiettivo.
  • Eventi che richiedono uno sforzo esagerato o un adattamento.

Fattori di mantenimento

  • Perdita di facoltà o di ragionamento.
  • Soluzioni controproducenti.
  • Mancato controllo dei problemi.

Vi consigliamo di leggere: I migliori alimenti per calmare l’ansia

Maggiori informazioni sull’ansia

Questa condizione è strettamente legata alla depressione, per questo motivo condividono reazioni simili; un chiaro esempio di ciò è la loro sintomatologia.

Stanchezza ingiustificata, sudorazione, tachicardia, vertigini sono i principali indicatori di un attacco da ansia. Questi riducono la qualità di vita della persona e dovrebbero essere trattati con un aiuto professionale.

Consigli per controllare l’ansia

Nonostante sia un problema complesso, ci sono diverse alternative per controllare l’ansia e ridurne la sintomatologia.

Non fa male ricorrere a una serie di consigli per testare come reagisce il corpo; per questo motivo, a seguire esponiamo alcuni dei consigli più utili in caso di ansia. Non perdeteveli.

Esprimere le proprie emozioni

Uno dei problemi più frequenti nelle persone con ansia è l’espressione di pensieri e sentimenti; essendo complesso farlo, presentano atteggiamenti repressivi.

Ansia

Per tale motivo, si consiglia di provare a esprimere le proprie emozioni tutte le volte possibili. L’ideale è iniziare con la cerchia sociale più vicina, la famiglia.

Con il passare del tempo, l’obiettivo deve diventare un po’ più difficile; in questo caso, esprimere le proprie emozioni con amici e conoscenti contribuirà notevolmente.

Scrivere

Far comprendere i propri sentimenti ad amici e parenti non è l’unica opzione per ottenere buoni risultati; un’ottima alternativa per far capire come ci sentiamo è scrivere.

Questo esercizio è adatto a chi ha paura, soprattutto quando parla in pubblico. Basta un quaderno o un taccuino e una penna per metterla in pratica; con questi materiali basta solo sfogare ogni tipo di pensiero, sia di se stesso che delle persone che ci circondano.

Per completare la scrittura, si può elaborare una specie di diario, scrivendo giorno per giorno.

Tempo per la conoscenza di sé

Possono essere consigliate molte attività per calmare l’ansia; tuttavia, la quantità potrebbe essere insufficiente senza la qualità.

Queste alternative possono essere insufficienti se la persona non si sente a suo agio nell’eseguirle, per questo motivo, la migliore di tutte è la conoscenza.

Non solo quando si verificano episodi di ansia, ma in qualsiasi momento della propria vita bisogna concedersi un po’ di tempo per capire cosa ci motiva.

Leggere o fare sport sono le opzioni più significative per una persona a cui viene diagnosticata questa condizione. È tempo di conoscerci per prendere decisioni e tenere a bada i sintomi.

Leggete anche: 10 segnali fisici che riflettono uno stato d’ansia

Ridere

Cercare la felicità nei dettagli più semplici aiuta a ridurre lo stress e, con esso, l’ansia.

Ridere

L’umore, tuttavia, è un gradino sopra rispetto alla felicità; un sorriso apporta molti benefici, soprattutto quando è spontaneo e sincero.

Essere contagiati e irradiare buon umore aiuta a calmare l’ansia; anche la vita può essere semplificata, sia socialmente che fisiologicamente.

Fare sport

Durante lo sport vengono secreti diversi ormoni, all’interno dei quali spiccano le endorfine, responsabili di fornire benessere e gioia al corpo. L’attività fisica, dunque, è eccellente per contrastare i sintomi dell’ansia.

Guarda anche