Cosa significano i nastri colorati per il cancro?

Per aiutarci ad identificare i diversi tipi di cancro, sono stati scelti dei nastri colorati. È importante partecipare anche alle giornate di sensibilizzazione.
Cosa significano i nastri colorati per il cancro?

Ultimo aggiornamento: 19 luglio, 2022

I nastri colorati per il cancro mostrano solidarietà nei confronti delle persone diagnosticate, i sopravvissuti e le loro famiglie. Nel 2020 questa malattia ha registrato almeno 1,4 milioni di morti, secondo le stime della Pan American Health Organization (PAHO).

Secondo la PAHO, nei prossimi 2 decenni ci sarà un aumento del 60% dei malati di cancro nel mondo. Parte della lotta per prevenire e combattere la malattia si concentra sulle campagne che invitano le persone a conoscere i sintomi e su come ridurre al minimo i rischi, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Quali sono i nastri colorati per il cancro?

I nastri colorati per il cancro sono un modo per creare consapevolezza nei confronti della malattia. Si usa una diversa tonalità per ogni tipo di cancro.

A seconda del paese, anche il colore del fiocco può variare. Alcune fondazioni dedicate alla lotta contro la malattia scelgono una tonalità particolare per la loro causa.

Tutti i tumori

La malattia in generale è simboleggiata dal viola chiaro. Ci sono più di 200 tipi, secondo l’ Associazione spagnola contro il cancro. Le caratteristiche variano e così anche i trattamenti. Il fattore comune è la moltiplicazione delle cellule maligne nel corpo. I trattamenti si basano su interventi chirurgici, radioterapia, chemioterapia e immunoterapia.

Cancro dell’appendice

Il cancro appendicolare è estremamente raro. La rivista Clinical School of Medicine UCR-HSJD afferma che la maggior parte delle diagnosi sorgono dopo un’appendicectomia accidentale. È identificato da un nastro ambrato e può colpire sia gli uomini che le donne, soprattutto tra i 40 e i 50 anni di età.

Cancro al seno

Il nastro rosa è sicuramente tra i nastri colorati per il cancro più famosi. Rappresenta la lotta contro il cancro al seno. Fondazioni di tutto il mondo dedicano il mese di ottobre alla promozione di campagne di prevenzione ed eventi di beneficenza.

Un elenco preparato dal National Cancer Institute (NIH) spiega che il cancro al seno è il più comune negli Stati Uniti e il secondo più comune tra le donne. Nel 2021 sono stati stimati 284.200 nuovi casi nel Paese.

Per precauzione, si consiglia di eseguire spesso un autoesame del seno, soprattutto se in precedenza sono state rilevate malattie benigne della mammella.

Nastro cancro al seno.
Il nastro di colore rosa che simboleggia la lotta contro il cancro al seno è uno dei simboli più riconosciuti in tutto il mondo.

Cancro al seno negli uomini

I nastri rosa e blu simboleggiano il cancro al seno negli uomini. Il Colombian Journal of Radiology osserva che questa variante è equivalente all’1% di tutti i tumori maschili e viene diagnosticata più tardi, a causa delle cure tardive in assenza di segnali.

Leucemia

Il nastro arancione simboleggia la leucemia. Secondo la Mayo Clinic questo carcinoma si verifica nei tessuti del sangue, del midollo osseo e del sistema linfatico. L’individuazione del tipo dipende dal tipo di cellula e dal tempo necessario per crescere. Il mese dedicato alla sensibilizzazione sulla leucemia è settembre.

Cancro alle ovaie

Da anni le istituzioni cercano una cura contro il cancro alle ovaie, al fine  di ottenere una diagnosi precoce e il miglioramento del trattamento. La rivista medica Sinergia afferma che il cancro alle ovaie è più letale del cancro al seno. Il suo nastro è di colore turchese. Sebbene settembre sia considerato il mese della sensibilizzazione, i sopravvissuti e le organizzazioni celebrano l’8 maggio come Giornata mondiale del cancro alle ovaie.

Cancro cervicale

Gennaio è il mese del cancro cervicale, evidenziato con un nastro verde acqua e bianco. È il papillomavirus umano (HPV) e la sua trasmissione ad aumentare il pericolo.

Cancro alla prostata

Negli Stati Uniti, il cancro alla prostata è il secondo tumore più comune tra gli uomini. Il suo nastro è azzurro e novembre è il mese della consapevolezza.

Nastri colorati per il cancro: azzurro per il cancro alla prostata
Il nastro blu aumenta la consapevolezza del cancro alla prostata, molto diffuso tra gli uomini più anziani.

Cancro ai testicoli

Il cancro ai testicoli è il più comune tra i giovani uomini, come afferma la Fondazione Arturo López Pérez. Fortunatamente si tratta di un cancro curabile, anche in fasi avanzate.

Si divide in seminoma e non seminoma. Il mese della consapevolezza è aprile e il nastro è di color orchidea.

Cancro infantile

L’Organizzazione Mondiale della Sanità promuove l’Iniziativa mondiale contro il cancro infantile, in modo che i governi abbiano assistenza tecnica e mantengano programmi di qualità per la cura dei bambini malati di cancro. Il nastro color oro rappresenta questa condizione.

Cancro ai reni

Uno dei 10 tumori più comuni tra uomini e donne è il cancro ai reni. Il nastro arancione simboleggia questa patologia.

La sintomatologia iniziale solitamente è caratterizzata da dolore lombare e al fianco, sangue nelle urine e una massa addominale. Oltre alla chirurgia, il trattamento comprende chemioterapia, immunoterapia e radioterapia.

Cancro al colon

Sebbene possa comparire a qualsiasi età, il cancro del colon colpisce principalmente gli anziani. Una pubblicazione della Mayo Clinic afferma che inizia in piccoli e benigni gruppi di polipi che nel tempo si trasformano in cellule tumorali. Il fiocco che lo simboleggia è blu.

Tumore endometriale

Settembre è il mese della sensibilizzazione contro il cancro dell’endometrio. Con i nastri color pesca, fondazioni come Mary Kay promuovono la raccolta di denaro in modo che le donne colpite ricevano le cure necessarie. Le diagnosi si verificano molto spesso dopo la menopausa.

Cancro al cervello

Il tumore al cervello, tra i più aggressivi, ha il nastro di colore grigio.

Cancro al fegato

L’ American Cancer Society indica che i sintomi del cancro al fegato si manifestano nella sua fase avanzata. Questi includono carcinoma epatocellulare e cancro del dotto biliare. Lo rappresenta un nastro verde smeraldo e gli eventi di solidarietà si organizzano ad ottobre.

Linfoma di Hodgkin

A settembre, i pazienti con diagnosi di linfoma di Hodgkin indossano un nastro viola che rappresenta a questo tumore del sistema linfatico.

Linfoma non Hodgkin

Il linfoma non Hodgkin è un tumore del sangue. Inizia nei linfociti e colpisce più spesso gli adulti, secondo l’American Cancer Society. Il nastro colorato che lo rappresenta è di colore verde lime.

Leiomiosarcoma

Il 15 luglio di ogni anno viene promosso il sostegno a chi soffre di leiomiosarcoma, raccogliendo fondi per trovare una cura. È un tumore dei tessuti molli: ovvero stomaco, utero, addome e intestino tenue. Il nastro è di colore viola.

Cancro alla tiroide

Rosa, blu e verde acqua sono i nastri colorati per il cancro alla tiroide. È un tipo comune e la principale causa di morte per tumori endocrini, secondo un testo di Reviews in Cancer. Gli eventi di supporto si tengono a giugno.

Continuate a leggere: Conseguenze emotive del cancro

Cancro ai polmoni

Chiunque può ammalarsi di cancro ai polmoni, ma i fumatori sono più a rischio. L’American Cancer Society specifica che questo tumore è la principale causa di morte tra uomini e donne con patologie oncologiche. Il nastro che lo identifica è bianco.

Cancro del pancreas

Il colore delle associazioni che affrontano il cancro al pancreas è il viola. La Pancreatic Cancer Association sottolinea che ci sono circa 8.300 diagnosi ogni anno. Il numero annuale in Europa registra fino a 104.000 casi, mentre nel mondo si stimano circa 1.257 rilevamenti al giorno. Le campagne di prevenzione si svolgono a novembre.

Cancro allo stomaco

Detto anche cancro gastrico, colpisce le cellule presenti nel rivestimento dello stomaco.

Il blu pervinca è la tonalità che identifica i nastri della consapevolezza. I sintomi nella prima fase sono sangue nelle feci e dolore addominale; tuttavia, non sono sintomi conclusivi.

Cancro alla testa e al collo

Con i colori begonia e avorio si distingue la lotta contro il cancro che insorge alla testa o al collo. La Head and Neck Cancer Alliance promuove la ricerca, la prevenzione e la diagnosi precoce.

Mieloma multiplo

L’ International Myeloma Foundation lo concettualizza come un cancro nelle cellule del midollo osseo. Si parla poco di questa classe oncologica; marzo è il mese di sensibilizzazione e il suo nastro è di colore bordeaux.

Cancro della pelle

Il cancro della pelle è uno dei tumori più comuni negli Stati Uniti. L’American Academy of Dermatology rileva che oltre 2.000 dermatologi volontari dedicano parte del loro tempo a esami gratuiti per rilevare il melanoma e diffondere i sintomi. Il simbolo è un nastro nero e il mese di sensibilizzazione è maggio.

Cancro della pelle sotto forma di melanoma.
Il cancro della pelle è molto comune. L’esposizione al sole è uno dei fattori di rischio più riconosciuti.

Sarcoma

A luglio vengono trasmesse campagne con nastri gialli per mettere in guardia sul cancro alle ossa. Il sarcoma può danneggiare anche i tessuti muscolari, cartilaginei, connettivi e della pelle profonda.

Perché promuovere campagne con nastri colorati per il cancro?

Essendo una delle principali cause di morte nel mondo, il cancro dispone di trattamenti all’avanguardia che possono essere molto utili, soprattutto se rilevato in tempo.

Da qui l’importanza di ampliare le conoscenze sull’impatto della malattia, le sue implicazioni, la necessità di fermarla e supportare coloro che la combattono. Il simbolismo dei nastri è un modo per identificare il tipo di cancro e manifestare sostegno.

Potrebbe interessarti ...
Le basi genetiche del cancro: cosa c’è da sapere?
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Le basi genetiche del cancro: cosa c’è da sapere?

È interessante conoscere le basi genetiche del cancro, anche se questa malattia dipende da un alto numero di fattori. Scoprite di più.