Crema alla vitamina C, antiossidante e rigenerante

22 Ottobre 2019
Sapevate che includere nella routine di bellezza prodotti cosmetici ricchi di vitamina C è un ottimo modo per contrastare l'effetto dei radicali liberi?

Gli esperti di bellezza e i dermatologi sottolineano da sempre l’importanza di curare la salute della pelle. La crema alla vitamina C, ad esempio, è un prodotto altamente raccomandato dagli specialisti.

Oltre a mantenere idratata la pelle, offre molte proprietà ed è quindi considerata un prodotto ideale per proteggerci dagli effetti negativi degli agenti esterni.

A cosa serve la vitamina C e perché una crema a base di questa vitamina fa bene alla pelle?

La vitamina C è una sostanza fondamentale per il buon funzionamento del nostro corpo. La sua presenza stimola la formazione di vitamina E, altrettanto indispensabile per godere di una pelle sana. 

Il nostro organismo non ha la capacità di produrre o di immagazzinare a lungo la vitamina C. Per questo motivo dobbiamo ottenerla attraverso gli alimenti, gli integratori o le creme.

Leggete anche: Vitamine idrosolubili: quali sono?

Donna assume una capsula di vitamina

Tra le proprietà principali della vitamina C spicca la sua azione antiossidante. Protegge inoltre la pelle dall’invecchiamento precoce causato dai raggi UV. Secondo le ultime ricerche, è molto utile applicare la vitamina C direttamente sulla pelle. In questo modo:

  • Riduciamo la comparsa di segni di invecchiamento precoce.
  • Preveniamo la formazione di macchie e rughe d’espressione molto marcate.

La crema alla vitamina C ha dunque assunto un ruolo importante nella cura della pelle, soprattutto nelle diverse formule anti-age.

Prodotti per la pelle a base di vitamina C: quali scegliere?

1. Crema

Possiamo trovare in commercio prodotti con vitamina C pura, ad esempio in crema. È un buon prodotto, in grado di restituire luminosità alla pelle. Inoltre, aiuta ad attenuare le rughe e le macchie.

Potrebbe interessarvi anche: Crema con vitamina E per ridurre le smagliature

2. Siero

Donna con contagocce e siero

L’industria cosmetica ha prodotto sieri capaci di offrire la massima idratazione, prevenire e attenuare i segni dell’invecchiamento. Stimolano, per di più, la produzione di collagene, elemento importante per la tonicità della pelle.

Ora che conoscete meglio la crema alla vitamina C, provate una delle opzioni a disposizione; scegliete in base al vostro tipo di pelle e alle vostre preferenze. In caso di dubbi o problemi specifici, non esitate a chiedere consiglio al dermatologo. 

  • Sauermann, K., Jaspers, S., Koop, U., & Wenck, H. (2004). Topically applied vitamin C increases the density of dermal papillae in aged human skin. BMC Dermatology. https://doi.org/10.1186/1471-5945-4-13
  • Jenning, V., Gysler, A., Schäfer-Korting, M., & Gohla, S. H. (2000). Vitamin A loaded solid lipid nanoparticles for topical use: Occlusive properties and drug targeting to the upper skin. European Journal of Pharmaceutics and Biopharmaceutics. https://doi.org/10.1016/S0939-6411(99)00075-2
  • Humbert, P. G., Haftek, M., Creidi, P., Lapière, C., Nusgens, B., Richard, A., … Zahouani, H. (2003). Topical ascorbic acid on photoaged skin. Clinical, topographical and ultrastructural evaluation: Double-blind study vs. placebo. Experimental Dermatology. https://doi.org/10.1034/j.1600-0625.2003.00008.x