Crème caramel a basso contenuto calorico

13 Luglio 2019
Sapete che è possibile preparare il crème caramel con la stevia anziché con lo zucchero? Scoprite questa deliziosa ricetta punto per punto.

Vi piacerebbe preparare un dessert leggero e senza zucchero? Oggi condividiamo con voi la ricetta per preparare il crème caramel a basso contenuto calorico. Avete voglia di provarlo?

Il crème caramel è indubbiamente un dessert a cui è difficile resistere. In effetti, piace un po’ a tutti, sia giovani che meno giovani. E cosa c’è di meglio di un crème caramel a basso contenuto calorico? Vedrete, è delizioso come quello della nonna!

Ricetta del crème caramel a basso contenuto calorico

Creme caramel
Il crème caramel preparato con la stevia ha meno calorie della versione classica.

La caratteristica principale del crème caramel è la sua spugnosità. La consistenza ariosa fa sciogliere questo dolce in bocca rendendolo irresistibile. Prepararlo è più semplice di quanto si pensi. Bastano pochi passaggi per elaborare un delizioso dessert e stupire tutta la famiglia.

Per quanto riguarda le sue proprietà nutrizionali, il crème caramel è composto principalmente da latte e uova. In questo caso, abbiamo optato per il latte scremato, dato che intendiamo preparare un dessert meno calorico.

È importante notare che, sebbene il latte scremato sia ricco di calcio e iodio e mantenga la stessa quantità di lattosio e di zuccheri di quello intero, nel processo di scrematura, purtroppo, perde le vitamine A e D. Pertanto, se volete che il vostro crème caramel contenga queste vitamine, usate il latte intero.

Le uova, d’altro canto, hanno un alto valore nutrizionale, soprattutto per il loro contenuto di proteine ​​ad alta qualità e di acidi grassi monoinsaturi. Sono anche ricche di vitamina A e B (B2, 3, 12 e acido folico), fosforo, iodio e selenio.

Per ultimo, abbiamo deciso di utilizzare la ricotta al posto del latte condensato e la stevia al posto dello zucchero per ridurre l’apporto calorico e renderlo un dessert adatto ai diabetici. Naturalmente, se volte, potete sostituire la stevia con lo zucchero.

Leggete anche: Muffin all’avena: nutritivi, senza glutine né lattosio

Ingredienti per 10 persone

  • 2 tazze e mezzo di latte scremato
  • 1 tazza di ricotta
  • 5 uova
  • 1 cucchiaio di stevia in polvere
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia
  • Olio vegetale (quanto basta)

Ingredienti per il caramello

  • 50 g di polvere di sucralosio
  • 3 cucchiai di acqua
  • Una spruzzata di succo di limone

Può interessarvi anche: Torta di fragole alla panna senza zucchero

Preparazione del crème caramel a basso contenuto calorico

Budino uovo
Provate a decorare il vostro crème caramel con della frutta, sarà bellissimo e delizioso!
  1. Prima di tutto, preriscaldate il forno a 200º C.
  2. Poi, frullate il latte scremato insieme alla ricotta e alla stevia.
  3. Una volta ottenuta una miscela omogenea, aggiungete l’estratto di vaniglia e frullate ancora. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, mettete da parte.
  4. A questo punto, preparate il caramello. Scaldate una casseruola a fuoco basso e aggiungete il sucralosio. Mescolate fino a quando non imbiondisce. Spegnete il fuoco e aggiungete l’acqua e il succo di limone, senza smettere di mescolare.
  5. Ungete lo stampo del crème caramel con l’olio vegetale.
  6. Versate il caramello e poi la miscela precedentemente preparata.
  7. Coprite con un foglio di alluminio e preparate il tutto per la cottura a bagnomaria in forno. Per fare ciò, prendete una teglia e riempitela con l’acqua sufficiente a coprire 1/3 dello stampo e mettete lo stampo all’interno.
  8. Fate cuocere per circa un’ora a 180º C. Verificate di tanto in tanto che l’acqua non è evaporata. E se così, aggiungetene dell’altra.
  9. Infine, per verificare la cottura del crème caramel, infilzatelo con uno stecchino, e se ne esce pulito, vuoi dire che il dolce è pronto. Lasciatelo raffreddare e poi toglietelo dallo stampo.

Idee per delle varianti

  • Se lo preferite, potete sostituire il latte scremato con il latte di mandorla. Le quantità rimangono le stesse.
  • Per decorare il vostro crème caramel potete aggiungere qualsiasi tipo di frutta: fragole, ciliegie, frutti rossi…Quella che vi piace di più!
  • Se vi piace di più, potete sostituire la ricotta con il latte condensato; ricordate però che così aumenterete il valore calorico a causa del suo alto contenuto di zuccheri.

Che ne pensate della nostra ricetta del crème caramel a basso contenuto calorico? Non esitate a prepararlo, siamo sicuri che farete contenta tutta la famiglia, perché è semplicemente delizioso!

  • Fundación Española de Nutrición. Leche desnatada. http://www.fen.org.es/mercadoFen/pdfs/lechedesnatada.pdf
  • Fundación Española de Nutrición. Huevos. http://www.fen.org.es/mercadoFen/pdfs/huevos.pdf
  • Villagran Jaramillo, A., Huayamave Bravo, C., Lara Garcia, J., & Maluk, O. (2009). Stevia: Producción Y Procesamiento De Un Endulzante Alternativo.