Cura depurativa a base di tè verde, limone e stevia

6 luglio 2015

Almeno una volta all’anno dovremmo aiutare il nostro organismo ad eliminare le tossine che si accumulano a causa di un’alimentazione poco corretta, cattive abitudini, uno stile di vita sedentario, l’inquinamento ambientale, le emozioni negative, etc.

Tutti questi fattori influenzano negativamente la nostra salute, a meno di rafforzare le naturali risorse di pulizia di cui dispone l’organismo. In questo articolo vi proponiamo una semplice cura depurativa a base di tre alimenti medicinali, quasi miracolosi: il tè verde, il limone e la stevia.

Perché una cura depurativa?

Le tossine che si accumulano nell’organismo, e non vengono eliminate, a lungo andare causano malattie croniche e degenerative. Il nostro corpo si occupa già di eliminare le sostanze di rifiuto attraverso le feci, l’urina, il sudore, le impurità della pelle, la respirazione, le mestruazioni, etc.  

Tuttavia, spesso capita che la quantità di tossine sia troppo elevata, di conseguenza il corpo è saturo e non riesce ad eliminarle in maniera corretta.

Le cure depurative, la pulizia dell’organismo o le diete disintossicanti permettono di stimolare l’eliminazione di queste sostanze, oltre ad apportare numerosi benefici per la salute del corpo, una volta terminato il trattamento. Dopo una cura depurativa, migliorano l’umore e lo stato d’animo, ma anche l’aspetto fisico.

È importante sottolineare che queste cure non servono a perdere peso, in quanto dovrebbero essere accompagnate da un’alimentazione specifica. Tuttavia, aiutano a tenere sotto controllo il peso corporeo se fatte, ad esempio, una volta ogni due mesi.

Il tè verde

Il tè verde ha un’importante azione antiossidante che ritarda l’invecchiamento cellulare. Combatte anche la ritenzione idrica, pulisce la pelle dalle impurità e calma i sintomi delle allergie.

Il tè verde ha un effetto anti-cancro naturale, per questo i nutrizionisti raccomandano di consumarlo regolarmente. Bisogna tenere in considerazione il fatto che, anche se aiuta a ridurre lo stress, ha effetti leggermente eccitanti e stimolanti.

Tè-verde2

Il limone

Il limone è l’alimento depurativo e dalle molteplici proprietà medicinali per eccellenza. Il limone pulisce l’organismo in profondità. Anche se è un frutto acido, il limone ha un’azione alcalinizzante ed aiuta a digerire e a sciogliere i grassi. È ideale per trattare i disturbi cardiovascolari.

Acqua-limone

La stevia

La stevia è un dolcificante naturale e sano che potete trovare in qualsiasi supermercato o negozio di prodotti naturali. Ha il vantaggio di non avere nessuna caloria. La stevia riduce leggermente l’ipertensione e aumenta le difese naturali dell’organismo.

Ha un sapore simile a quello della liquirizia ed è sufficiente una piccola quantità per dolcificare qualsiasi pietanza. In commercio è venduta anche in forma raffinata, ma questa varietà non vanta i benefici medicinali di cui vi abbiamo parlato, anche se bisogna dire che non ha nemmeno gli effetti negativi e pericolosi dello zucchero bianco o dei dolcificanti artificiali.

Stevia

In cosa consiste la cura?

Tutti i giorni dovete preparare due litri di infuso di tè verde. Sono necessarie 5 bustine di tè verde oppure 5 cucchiai di tè verde ogni due litri d’acqua.

  1. Non fate bollire l’acqua, è sufficiente che raggiunga gli 80 gradi. Lasciate il tè in infusione per un massimo di 4 minuti.
  2. Poi, rimuovete le bustine o il tè e aggiungete il succo fresco di due limoni.
  3. Dolcificate l’infuso con qualche goccia di estratto puro di stevia, a piacere.
  4. Se invece dell’estratto avete a disposizione la stevia in foglie essiccate, aggiungetela all’infuso durante la preparazione.

La quantità di infuso che otterrete corrisponde all’incirca ad 8-10 bicchieri e va bevuto in tre momenti della giornata:

  • A digiuno: 2 bicchieri.
  • Durante la mattinata: 4 bicchieri.
  • Durante il pomeriggio: 4 bicchieri.

Bevete l’infuso sempre lontano dai pasti, mezz’ora prima di mangiare oppure un’ora e mezza dopo aver mangiato.

Alcune considerazioni

Questa cura dura dalle due alle quattro settimane a seconda dei risultati che notate man mano che procedete con il trattamento.

In questo periodo non siete obbligati a seguire una dieta, ma cercate di scegliere comunque alimenti salutari e di limitare il consumo di quelli più nocivi, come ad esempio i seguenti:

  • Zuccheri e dolci
  • Farine raffinate
  • Alimenti fritti e grassi idrogenati
  • Cibo precotto
  • Insaccati e formaggi molto grassi
  • Alimenti eccitanti: alcol, caffè, tè nero e o bevande come la cola.

Immagini per gentile concessione di Neil Gorman, DorteF e Hebam3000.

Guarda anche