Decorare i vasi in modo semplice e originale

18 Maggio 2019
In questo articolo vi spieghiamo come decorare i vasi con pochi materiali, ottenendo comunque risultati spettacolari. Prendete appunti!

Decorare i vasi in modo semplice e originale può essere un’attività estremamente piacevole. Utilizzando tecniche diverse e dando sfogo alla propria fantasia, è possibile ottenere fantastici risultati.

Ogni espressione artistica ha la capacità di liberarci, almeno per un po’, dalle tensioni accumulate. Oggi esistono diverse tendenze che ci incoraggiano a ridare vita agli oggetti e, naturalmente, alle loro rispettive decorazioni. In questo articolo vi daremo alcune idee per decorare i vasi in modo semplice e originale.

È sempre più comune vedere vasi decorati in modo ingegnoso e gradevole, sia per arredare gli interni che gli esterni. L’aspetto migliore è che per decorarli è possibile impiegare materiali in disuso che possono essere riciclati.

D’altra parte, questa attività consente di abbassare i livelli di stress. Non solo perché si tratta di un’attività manuale che ci fa distrarre, ma anche perché grazie alle piante che contengono ci connettiamo, in un certo modo, con la natura.

Decorare i vasi in modo semplice e originale

Vaso decorato

Basta dare libero sfogo alla propria creatività. Potete riprodurre diversi motivi e sfumature.

Dipingere con motivi diversi

  • Un unico color.
  • Solo i bordi superiore e inferiore.
  • Scegliere colori luminosi e opachi e combinarli.
  • Disegnare delle righe.
  • Dare una base di un colore e aggiungere dettagli con un’altra.
  • Creare figure geometriche.

Dipingere con sfumature

Per questo tipo di pittura, bisogna scegliere un colore e andare dalla gradazione più scura a quella più chiara o viceversa. Ad esempio:

  • Scegliere il lilla scuro e dipingere in sezioni.
  • Ogni volta che cambiate colore, usate una tonalità più chiara fino al blu o al bianco.
  • Non si passa da un colore all’altro, bensì si crea una miscela che unisce i due estremi. Il risultato sarà molto bello.

Dipingere dei volti

Decorare i vasi disegnando dei volti è un’idea molto carina. Se volete osare di più, potete aggiungere smorfie e gesti.

  • Dipingete la base di bianco o rosa chiaro.
  • Disegnare con un pennarello nero gli occhi, il naso, la bocca.
  • Poi aggiungere lentiggini, lingua, denti, lacrime, insomma quello che volete!

Scrivere delle frasi

Scrivete con un pennarello indelebile o dipingete la frase che vi piace di più sul vaso. Le frasi che parlano di giardinaggio e di come prendersi cura della natura sono perfette. In ogni caso, deve trattarsi di una citazione che possa ispirarvi e motivarvi. Per esempio: “Pianta i tuoi sogni e cresceranno giorni felici”, “Non camminare intorno al cespuglio”, “Le grandi cose crescono in silenzio”.

Leggete anche: 7 frasi positive che dovremmo ripeterci ogni giorno

Decorare i vasi in rilievo

Vaso cuore
Una corda spessa

Se volete dare un tocco rustico ai vostri vasi, questa è la tecnica più adatta.Avete solo bisogno di un vaso di terracotta, ma va bene anche una lattina.

  • Praticate dei fori sul fondo di una lattina.
  • Mettete la colla sulla parte superiore.
  • Fate passar la corda attorno al bordo superiore.

Decoupage

Il decoupage è una tecnica che consiste nell’incollare un pezzo di carta o di stoffa per poi ricoprirli con diversi strati di vernice. Semplici passaggi per sentirsi dei veri artisti, poiché è possibile raffigurare anche disegni complessi che sembrano dipinti a mano.

  • Prima scegliete il disegno, poi ritagliate. Sono ideali i tovaglioli e i fazzoletti decorati.
  • Appoggiate il disegno sul vaso.
  • Passate la colla e lasciate asciugare.
  • Dipingete con colori a scelta.

Nastri di pizzo

Per dare un tocco femminile, potete decorare i vasi con dei nastri di pizzo. Dovrete seguire solo pochi passaggi:

  • Dipingete il vaso con colori pastello.
  • Lasciate asciugare.
  • Applicate il ​​pizzo sul bordo superiore con la colla.

Decorare i vasi con i mosaici

È una procedura che richiede molta pazienza, ma i risultati sono sorprendenti. Si consiglia di usare vasi rettangolari o piatti, perché applicare i diversi tasselli è molto complicato. Potete farlo in due modi:

Tasselli

Potete trovarli in ​​diverse forme e dimensioni già pronti per essere incollati. Incollateli sul vaso e lasciate asciugare.

Vecchi dischi

Potete trovarli in una varietà di colori diversi, ed è un ottimo modo per riciclare i dischi che non usate più o non volete più ascoltare. In questo caso è consigliabile che i vasi abbiano le pareti piatte per lavorare comodamente.

Tagliate i dischi a pezzi e attaccateli al vaso. Il risultato sarà come un vero e proprio mosaico.

Leggete anche: Riciclare le scarpe vecchie: 6 idee sorprendenti

Decorare i vasi rotti

Mini giardino decorare i vasi

Non buttate i vasi rotti! Soprattutto se sono grandi. Con alcuni semplici trucchi, potete recuperarli e trasformarli in un mini giardino da decorare a piacere.

Seguite questi passaggi e otterrete il vostro mini-giardino:

  • Mettete dei vasi più piccoli all’interno.
  • Nelle parti rotte, piantare delle erbe o mettete sabbia o ciottoli.
  • Posizionate fiori di diversi colori per fare risaltare di più la composizione.
  • Decorate con dei ciottoli

Imparare a decorare i vasi in modo semplice e originale vi aiuterà a sviluppare la vostra concentrazione e quindi a ridurre i livelli di stress. Stimolare la creatività manuale aiuta a sentirsi meglio, inoltre ci si prende cura dell’ambiente attraverso il riciclaggio. Come potete vedere, i vantaggi sono innumerevoli!