Deliziose zuppe detox per depurare il corpo

26 Marzo 2019
Esiste un metodo depurativo naturale per eliminare le tossine. Stiamo parlando delle zuppe e delle vellutate di verdure preparate con ingredienti speciali. In questo articolo vi illustriamo 5 minestre detox che vi aiuteranno a perdere peso e a depurare l'organismo

Le minestre e le vellutate di verdura sono il nuovo metodo per eliminare ciò di cui il corpo non ha bisogno e dire addio ai chili di troppo. Avete mai sentito parlare delle “zuppe detox”?

Questa espressione viene dal termine souping; in altre parole si tratta di depurare il corpo con vellutate o minestre di verdura preparate con ingredienti in grado di eliminare le tossine e pulire l’organismo.

La cosa positiva è che questi piatti apportano al corpo i nutrienti necessari, sono ricchi di fibra e saziano l’appetito.

L’ideale è includere le zuppe detox gradualmente nella dieta, in modo da abituare il corpo e non stressarlo con un cambiamento troppo drastico.

Se volete migliorare la digestione, accelerare il metabolismo e controllare il peso, le zuppe detox sono la soluzione migliore. Prendete nota di queste deliziose ricette!

1. Zuppe detox: la vellutata di verdure

Zuppe detox di verdure

I benefici delle verdure verdi per il corpo sono indispensabili per rafforzare il sistema immunitario e disintossicare l’organismo. Tra i nutrienti di questi ingredienti ricordiamo vitamine, minerali, fibra, acido folico e magnesio.

Ingredienti

  • Spinaci (45 g)
  • 1 gambo di sedano
  • 2 cime di broccoli
  • 5 spicchi d’aglio (25 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di olio di oliva (15 g)

Preparazione

  • Per prima cosa scaldate l’acqua.
  • Poi, aggiungetevi gli spinaci senza gambo precedentemente lavati.
  • Tritate il sedano e aggiungetelo all’acqua.
  • Aggiungete l’aglio dopo averlo tritato.
  • Frullate bene il tutto e versate l’olio di oliva.
  • Servite la vellutata.

Leggete anche: Depurarsi in un mese con limone, sedano e mela verde

2. Zuppe detox: gazpacho

Gazpacho spagnolo

Il gazpacho è un piatto tipico spagnolo che contiene vitamine A, C ed E, presenti soprattutto nel pomodoro.

Questa zuppa fredda tiene lontane le infezioni virali, oltre ad essere nutriente e povera di calorie. Ha anche un effetto depurativo, in quanto l’elevato contenuto di fibra accelera il metabolismo.

Ingredienti

  • 1 cipolla piccola
  • pomodori (1 kg)
  • 1 spicchio d’aglio (5 g)
  • ½ cetriolo
  • Olio di oliva (15 g)
  • 1 cucchiaio di sale marino (15 g)
  • ½ peperone verde
  • 1 litro di acqua

Preparazione

  • Per cominciare, pelate i pomodori, rimuovete i semi e fateli cuocere nel litro d’acqua.
  • Lavate e tritate il peperone, la cipolla, il cetriolo e l’aglio.
  • Mettete i pomodori nel frullatore e aggiungete il resto degli ingredienti tritati.
  • Frullate per qualche minuto; se la zuppa risultasse troppo densa, aggiungete un po’ d’acqua.
  • Infine, condite con l’olio di oliva e il sale.

3. Vellutata di barbabietola

Crema di barbabietola tra vellutate detox

Le barbabietole contengono betaina, un nutriente che aiuta a proteggere le cellule, a combattere le infiammazioni, a proteggere gli organi interni e a migliorare la circolazione.

D’altra parte, i pigmenti della barbabietola favoriscono la disintossicazione, purificando il sangue e il fegato.

Ingredienti

  • Barbabietole (250 g)
  • 750 ml di acqua
  • 1 patata piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • Foglie di alloro
  • Olio di oliva (15 g)
  • Sale e pepe a piacere

Preparazione

  • In primo luogo, lavate e pelate le barbabietole, la cipolla, l’aglio e la patata.
  • Poi, in una casseruola versate l’acqua con l’aglio e l’alloro.
  • Aggiungete i vari ingredienti.
  • Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso fino a completare la cottura.
  • Frullate il tutto e aggiungete sale e pepe.
  • Una volta pronta, servite la vostra vellutata.

4. Vellutata di carote tra zuppe detox più salutari

La vellutata di carote

Le carote sono ricche di betacarotene, un pigmento vegetale che deriva dalla vitamina A e che ha proprietà antiossidanti, per cui favorisce lo sviluppo delle cellule e delle ossa e migliora la vista. Inoltre, promuove la rigenerazione dei tessuti cutanei.

Ingredienti

  • Carote (500 g)
  • ½ finocchio (125 g)
  • Olio di oliva (15 g)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio (5 g)
  • 2 bicchieri di acqua (400 ml)

Preparazione

  • Per cominciare, tagliate il finocchio a pezzetti.
  • In una padella versate l’olio di oliva e aggiungete il finocchio per farlo ammorbidire.
  • In una casseruola a parte versate l’acqua e aggiungete le carote precedentemente lavate e tagliate a pezzetti.
  • Aggiungete la cipolla tritata e il finocchio a pezzetti.
  • Lasciate cuocere a fuoco lento per 30 minuti.
  • Infine, frullate il tutto e godetevi la vostra vellutata.

Vi consigliamo di leggere anche: Cosa fare se il vostro cane non ha appetito?

5. Zuppe detox: vellutata di carciofi

I carciofi contengono cinarina, fitosteroli e fibra che accelerano il processo digestivo ed eliminano i grassi in eccesso.

Inoltre, queste sostanze prevengono la stitichezza, la distensione addominale e l’acidità di stomaco.

Ingredienti

  • 1 kg di carciofi
  • 2 cipolle
  • Il succo di 1 limone (10 ml)
  • Olio di oliva (15 g)
  • Sale e pepe a piacere
  • Acqua (500 ml)

Preparazione

  • Innanzitutto, pulite il cuore dei carciofi.
  • Tagliateli a metà e aggiungete il succo di limone.
  • Poi, sbucciate e tritate le cipolle e fatele dorare nell’olio di oliva.
  • Aggiungete i carciofi e condite con sale e pepe.
  • Versate l’acqua e lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti.
  • Togliete la casseruola dal fuoco e frullate il tutto.
  • Infine, usate un colino per filtrare la zuppa.

Consigli

  • Evitate le bibite gassate perché infiammano il ventre.
  • Sostituite il sale con le spezie per condire i vostri piatti. L’organismo farà più fatica ad ottenere le proteine di cui ha bisogno.
  • Fate attività fisica per almeno 30 minuti al giorno.
  • Bevete 2 litri di acqua tutti i giorni.

Siete pronti a depurare il vostro organismo con le zuppe detox?

  • Dicao A, Michelle G, González C, del Pilar K. Elaboración de fideo a base de espinaca y zanahoria como alimento nutricional para niños y personas de tercera edad. Universidad de Guayaquil. Facultad de Ingeniería Química (2007)
  • Mejía C, Cazorla García LA y Gabriela J. Aplicación de la técnica de microencapsulación de betalaínas extraídas a partir de la remolacha (Beta vulgaris). Universidad Técnica de Ambato. Facultad de Ciencia e Ingeniería en Alimentos. Maestría en Tecnología de Alimentos (2018)