Che impatto hanno le bibite gassate sulla salute?

31 dicembre 2014
Gli acidi e la caffeina difficilitano l'assorbimento del ferro e del calcio nelle ossa, per cui favoriscono la comparsa dell'anemia e dell'osteoporosi.

Quanto è rinfrescante, dolce e saporita una Coca Cola nei giorni di caldo! Le bibite gassate hanno un qualcosa che ci conquistano, che ce ne fanno bere una dopo l’altra tutti i giorni, e di certo vi chiedete: che cosa può esserci di negativo in questa abitudine se, a quanto dicono, queste bevande sono energetiche e danno un senso di sazietà nello stomaco che riducono l’appetito?

Dovete sapere che gli studi scientifici più recenti indicano che le bibite gassate possono essere dannose per le nostre vite. Desiderate approfondire l’argomento? Continuate a leggere e scoprite che impatto hanno le bibite gassate sulla salute.

Che cosa sono le bibite gassate?

Il processo di produzione delle bibite gassate è piuttosto semplice: la miscela di acqua filtrata, diossido di carbonio, edulcoranti (sostanze che conferiscono un sapore dolce) e acidulanti (sostanze che modificano o controllano l’acidità) permette di preparare una bibita rinfrescante che si può bere in qualsiasi punto di ristoro. Tuttavia, i loro inizi e primi sviluppi furono nell’industria farmaceutica, visto che erano utilizzate come tonici per alleviare il mal di testa e l’indigestione.

Sono trascorsi molti anni da quegli inizi e molte sono le varianti di bibite gassate in commercio. Hanno diversi colori, odori e sapori, ma sono tutte effervescenti e analcoliche. Adesso ci chiediamo: quanto possono essere salutari? Possono essere mantenuti i vecchi concetti? Sfortunatamente non è possibile e ogni giorno vengono scoperti degli effetti nocivi per la salute, soprattutto per quella dei bambini. Se avete ancora dei dubbi, vi mostriamo alcuni dei sintomi che sopraggiungono se si consumano troppe bibite gassate.

Sintomi del consumo eccessivo di bibite gassate

  • Mal di testa
  • Tremori
  • Aritmia cardiaca
  • Ansia
  • Problemi a dormire o insonnia
  • Depressione
  • Nausea e vomito
  • Urinare di frequente
  • Diminuzione della densità della massa ossea (a causa di un basso assorbimento di calcio)
  • Comparsa di protuberanze e dolore al seno
  • Perdita dell’appetito

Che impatto hanno le bibite gassate sulla salute?

Esistono sempre più ricerche che segnalano gli effetti negativi di numerosi prodotti che ci siamo abituati a consumare; è il caso delle bibite gassate.

bibite gassate

Impatto sul sistema nervoso

Molte di queste bibite gassate contengono un’alta concentrazione di caffeina. La caffeina è un alcaloide che ha effetti stimolanti sul sistema nervoso autonomo e sul cuore, così che stimola lo stato di veglia e la resistenza alla stanchezza, oltre ad essere un potente vasodilatatore. Tuttavia, questi sono tutti i suoi benefici. Il consumo eccessivo di caffeina provoca dipendenza, mal di testa, aritmia cardiaca, insonnia e ansia. Gli stessi sintomi si presentano se assumete troppo caffè o tè al giorno.

Effetto cancerogeno

Le bibite gassate devono avere un sapore e un colore accattivante, oltre a doversi conservare in buono stato per molto tempo. È per questo motivo che vengono aggiunti numerosi conservanti, acidulanti e additivi chimici che possono risultare molto dannosi per il sistema renale. Queste sostanze tendono ad accumularsi nei tessuti provocando la comparsa di cellule cancerogene e, a lungo termine, lo sviluppo di un tumore. Non lasciatevi ingannare dal fatto che alcune sono antiossidanti, il vostro organismo ha bisogno di antiossidanti naturali che può trovare nella frutta e nella verdura.

Aumento del reflusso durante la digestione

Si crede che, al contrario di ciò che si pensava in passato, le bibite gassate possono avere un effetto negativo sul processo digestivo. L’anidride carbonica presente in queste bevande aumenta l’acidificazione dei succhi gastrici e accelera la loro produzione, che a sua volta accelera la digestione, ma che allo stesso tempo causa reflusso gastroesofageo, acidità e problemi di assorbimento, che possono risultare particolarmente dolorosi nelle persone che soffrono di gastrite o ulcere allo stomaco.

Possono causare carie

È stato anche indicato che il CO2 e lo zucchero delle bibite gassate danneggiano la bocca e i denti poiché alterano la percezione del gusto, corrodono lo smalto dentale e possono causare la comparsa di carie.

Provocano sovrappeso

In generale le bibite gassate hanno un’alta concentrazione di edulcoranti, che siano ad alto o basso valore calorico (una lattina può contenere 3 o 4 cucchiai di zucchero). Quelli a basso valore calorico sono ad esempio il sorbitolo, l’aspartame e la saccarina, mentre gli edulcoranti più calorici sono il saccarosio e il glucosio. Un eccesso nel consumo di questi zuccheri provoca aumenti nei livelli di zucchero nel sangue, infiammazione del pancreas e diabete. I carboidrati che non vengono convertiti in energia mediante processi metabolici vengono accumulati sotto forma di grassi nei tessuti e nelle arterie provocando sovrappeso ed arteriosclerosi.

Perdita della massa ossea

Come se non fosse abbastanza, gli acidi e la caffeina presenti in queste bibite sono nocivi per lo scheletro poiché interferiscono sull’assorbimento di calcio da parte delle ossa, causando la perdita di massa ossea, debilitandole e favorendo la comparsa di osteoporosi. La combinazione di zucchero e acido rende difficile l’assorbimento di ferro da parte delle cellule, il che può causare anemia e renderci suscettibili alle più svariate infezioni.

Fate attenzione alle bibite gassate light

Per evitare i problemi di peso e il diabete, non basta bere bibite gassate light. Dobbiamo avvertirvi che neanche gli edulcoranti sostitutivi dello zucchero possono essere ingeriti in grandi quantità perché sono sostanze che interferiscono su diverse reazioni metaboliche e che provocano danni cerebrali, perdita della memoria e che addirittura favoriscono lo sviluppo di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer.

In conclusione

acqua

Sebbene possano risultare deliziose, vi consigliamo di sostituire le bibite gassate con acqua, spremute, frullati e succhi naturali così da proteggere la vostra salute. Questo consiglio è diretto a tutti, ma in particolar modo alle donne incinte e alle persone che soffrono di problemi nervosi, problemi al seno, ulcere gastriche, problemi cardiovascolari, ipertensione arteriosa ed emicrania, poiché sono gli individui più a rischio.

Ricordate, piacere e salute devono andare di pari passo.

Guarda anche