Depurarsi in un mese con limone, sedano e mela verde

· 4 dicembre 2017
La fibra del sedano e della mela favorisce il transito intestinale e l'eliminazione delle tossine. Consumando frutta biologica, potremo includere anche la buccia per ottenere maggiori benefici

Il cambio di stagione è il momento migliore per depurarsi in un mese con questi tre alimenti dalle proprietà medicinali; ci aiuteranno a eliminare le tossine accumulatesi nell’organismo e che ci fanno ammalare.

Scoprite le proprietà del limone, della mela verde e del sedano: oggi vi consiglieremo come consumarli per disintossicarvi, recuperare le energie, dimagrire e aumentare le difese immunitarie.

Depurarsi in autunno e primavera

I cambi di stagione, primavera e autunno per intenderci, sono i momenti ideali per fare una cura depurativa, perché è proprio in questo periodo che l’organismo è più vulnerabile e dobbiamo depurarlo e rinforzarlo.

Potenziando la capacità depurativa dell’organismo durante il cambio di stagione, vedremo ridursi, o addirittura scomparire, numerosi problemi di salute.

Allo stesso tempo, aumenteranno energie e vitalità e lo stato d’animo migliorerà.

Leggete anche: Rimedi naturali per migliorare lo stato d’animo

Depurarsi in un mese con cibi sani

Frullati di frutta

Per depurarsi in modo naturale, possiamo ricorrere a diverse opzioni:

  • Alimenti che favoriscono il corretto funzionamento di fegato, reni e intestino.
  • Integratori medicinali dalle proprietà depurative.
  • Aumentare il consumo di acqua, succhi e frullati naturali.
  • Terapie naturali che favoriscono l’eliminazione delle tossine.
  • Esercizio fisico intenso per favorire la sudorazione.

Oggi parleremo di tre alimenti dalle proprietà medicinali con cui depurarsi in un mese in modo semplice e naturale.

Limone

Il limone è un agrume che favorisce l’eliminazione dei liquidi e delle tossine presenti nell’organismo, oltre ad avere proprietà regolatrici che agiscono sul pH e sull’apparato digerente.

Il limone, infatti, favorisce la normale attività di fegato, reni e colecisti.

Consigliamo sempre l’uso di limoni ecologici, in modo da poter consumare senza problemi anche la scorza, molto più ricca di nutrienti rispetto alla polpa. Anche se il suo sapore è piuttosto amaro, è possibile aggiungerne una piccola quantità, grattugiata, a succhi, dolci, condimenti per insalate, etc.

Sedano

Il sedano è una verdura ideale per stimolare l’attività dei reni e favorire l’eliminazione dei liquidi, poiché ha proprietà diuretiche. Ottima, dunque, per depurarsi in un mese.

Migliora il transito intestinale, dunque risulta un ottimo regolatore di questo organo.

Chi, però, è propenso a soffrire di calcoli renali, deve regolarne il consumo, poiché è ricco di ossalato.

Mela verde

Mela verde

La mela verde è il terzo ingrediente che abbiamo scelto per depurare l’organismo. Si tratta di un frutto ottimo per l’apparato digerente, dal momento che:

  • Combatte il gonfiore.
  • Regola il transito intestinale.
  • Favorisce l’attività epatica.
  • Combatte la ritenzione idrica.

Poiché questi frutti, di norma, contengono molti pesticidi, è sempre meglio acquistare mele biologiche, in modo da poterne mangiare anche la buccia, ricca di nutrienti.

Leggete anche: I 9 benefici della mela

Frullato depurativo per depurarsi in un mese

Succo di mela

Per sfruttare le proprietà, di questi tre alimenti depurativi, prepareremo un delizioso frullato.

Ingredienti per 1 persona

  • Una mela verde biologica con la buccia.
  • Le foglie di una costa di sedano.
  • Mezzo limone (se biologico, utilizzare anche la scorza).
  • 3 bicchieri di acqua (600 ml).

Preparazione

  • Grattugiare un po’ di scorza di limone nel bicchiere del frullatore e aggiungervi la polpa, insieme alla mela e al resto degli ingredienti.
  • Frullare fino a ottenere una bevanda il più omogenea possibile.
  • Filtrare, per eliminare le fibre.
  • Per dolcificare, aggiungere stevia, zucchero di cocco o xilitolo.
  • Se piace, aggiungere del ghiaccio.

Modalità di consumo

Bevendo questo succo depurativo, sarà possibile depurarsi in un mese e ottenere un extra di energia e vitalità. Ecco come e quando berlo:

  • Un bicchiere a digiuno, appena alzati, almeno mezz’ora prima di fare colazione.
  • Un bicchiere mezz’ora prima di pranzo.
  • Un bicchiere a metà pomeriggio.

Eviteremo di berlo di sera, per non doverci alzare di notte per fare la pipì.

Potremo seguire questa cura depurativa due volte all’anno per un mese, in concomitanza dei cambi di stagione, dunque in primavera e in autunno. Così facendo, rinforzeremo le difese immunitarie e manterremo il nostro peso forma.

Infine, non dimentichiamo che, per una depurazione efficace, dovremo seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura.

Guarda anche