Diarrea infantile: 6 rimedi naturali per trattarla

30 Ottobre 2019
Per rendere efficaci i rimedi per trattare la diarrea infantile, è utile somministrarli a cucchiaiate o a piccoli sorsi, in modo che l'organismo non li rifiuti.

La diarrea infantile è un sintomo che provoca una certa preoccupazione nei genitori. Anche se si tratta di uno dei disturbi gastrointestinali più frequenti durante i primi anni di vita, la sua comparsa suscita sempre un po’ di allarme.

La maggior parte delle volte si verifica a causa di un’intossicazione alimentare. Tuttavia, è possibile che a causarla sia una malattia dell’apparato digerente o un’infezione batterica o parassitaria.

Oltre alle deposizioni acquose e frequenti, i bambini possono presentare dolore addominale, febbre moderata e altri sintomi associati alla disidratazione.

Anche se questi fastidi sono destinati a ridursi nel volgere di qualche ora, è possibile favorire la guarigione del bambino impiegando alcuni rimedi naturali che vi presenteremo nelle righe che seguono. Naturalmente, prima di somministrarne uno qualunque ai vostri piccoli, consultatevi con il pediatra.

Rimedi naturali contro la diarrea infantile

1. Infuso di camomilla

Infuso di camomilla per trattare la diarrea infantile

I fiori di camomilla possiedono proprietà digestive e antimicrobiche che possono contribuire a risolvere gli episodi di diarrea. I suoi composti riparano la mucosa intestinale e riducono l’infiammazione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di fiori di camomilla (7 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  1. Mettete i fiori di camomilla in una tazza d’acqua bollente.
  2. Coprite l’infuso, lasciatelo riposare per 10 minuti e filtratelo.

Modalità di somministrazione

  • Fate bere l’infuso al bambino fino a 2 volte al giorno, in base alla gravità dei sintomi.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Proprietà medicinali della camomilla, scopritene 6

2. Acqua di riso contro la diarrea infantile

La prodigiosa acqua di riso è ricca di nutrienti essenziali che aiutano a fermare la diarrea, e al contempo riducono gli scompensi sofferti dall’organismo. Si tratta di un rimedio delicato per lo stomaco, ideale per i bambini.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di riso (45 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Modalità di somministrazione

  • Dividete la porzione per due assunzioni. Offritene una al bambino al mattino e un’altra al pomeriggio.

3. Infuso di finocchio

Proprietà digestive della tisana al finocchio

Le proprietà digestive del finocchio sono ottime per fermare la diarrea che colpisce i più piccoli. Non è un ingrediente pesante ed è in grado di offrire alcuni minerali che vengono perduti quando si è colpiti da questo disturbo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di finocchio (15 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  1. Mettete il finocchio in un tazza di acqua bollente.
  2. Coprite e lasciate riposare l’infuso per 10 minuti; infine, filtratelo con un colino.

Modalità di somministrazione

  • Offrite questo infuso al bambino fino a 2 volte al giorno.

4. Bibita alla mela contro la diarrea infantile

Bevanda a base di mela

Grazie al suo apporto di acidi organici, questa bevanda alla mela migliora la digestione, neutralizzando l’irritazione della mucosa gastrica. I suoi nutrienti combattono la disidratazione e riducono il malessere generale.

Ingredienti

  • 2 mele
  • 2 tazze di acqua (500 ml)

Preparazione

  1. Lavate, sbucciate e tagliate a cubetti le mele.
  2. Mettetele in una pentola grande e aggiungete l’acqua.
  3. Fate bollire per 10 minuti a fuoco basso.

Modalità di somministrazione

  • Dividete la bevanda in modo da disporre di 4 o 5 assunzioni al giorno.

5. Purè di carota e miele

Il purè di carota con miele rappresenta un ottimo rimedio digestivo per frenare la diarrea e l’irritazione gastrica. È perfetto per i bambini, perché il suo sapore gradevole ne agevola l’assunzione rispetto ad altri trattamenti.

Ingredienti

  • 2 carote medie
  • 2 cucchiai di miele (30 g)

Preparazione

  1. Cuocete le carote fino a quando non si sono ammorbidite.
  2. Schiacciatele con una forchetta e mescolate il purè con il miele.

Modalità di somministrazione

  • Dividete il rimedio in 3 porzioni: una per il mattino, una per il pomeriggio e l’ultima da assumere prima di andare a dormire.

Vi consigliamo di leggere anche: I benefici delle carote: quali vantaggi per l’organismo?

6. Acqua tiepida con limone, sale e bicarbonato

Acqua e limone per regolare gli elettroliti dopo la diarrea infantile

La combinazione degli ingredienti di questa sana bevanda ha un obiettivo particolare: regolare i livelli di elettroliti in seguito alla disidratazione causata dalla diarrea.

Ingredienti

  • Il succo di un limone
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • ½ cucchiaino di sale (3 g)
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio (3 g)
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

  1. Spremete il succo di un limone fresco e diluitelo nell’acqua.
  2. Aggiungete il sale, il bicarbonato e lo zucchero, e mescolate bene.

Modalità di somministrazione

  • Offrite mezza tazza al bambino dopo il primo episodio di diarrea.
  • Poi dividete la bevanda restante per altre 2 o 3 assunzioni successive.
  • Somministrate il rimedio fino a quando non notate un miglioramento.

Quando bisogna consultare il pediatra?

Mamma che cambia il pannolino con la diarrea

Ci sono casi speciali nei quali è necessario ricorrere all’aiuto del pediatra. Se i sintomi non migliorano nonostante l’adozione dei rimedi citati, la scelta migliore è quella di richiedere un controllo medico. Preoccupatevi nel caso in cui:

  • La diarrea non migliora in una settimana.
  • È associata a febbre a 38°C.
  • Sono presenti dolore e infiammazione evidenti.
  • È associata ad altre malattie, che siano o meno legate alla digestione.
  • La diarrea è intermittente o frequente.

In caso di qualsiasi dubbio, consultate il pediatra. Ricordate che dovete fare molta attenzione ai sintomi di una possibile disidratazione.