Dieta dello yogurt: una scelta salutare per dimagrire

· 16 ottobre 2018
La dieta dello yogurt è un programma di alimentazione bilanciato con molti benefici per il peso e la digestione. Non causa carenze e non mette a rischio la salute.

La dieta dello yogurt è un programma di alimentazione equilibrato, che non si basa soltanto sul consumo di questo latticino.

Sebbene si senta spesso parlare di diete miracolose con lo stesso nome, la dieta dello yogurt che proponiamo oggi è un modello bilanciato, che dà migliori risultati senza compromettere la salute.

Lo yogurt è un alimento ricco di nutrienti, che danno beneficio a diverse funzioni dell’organismo. Oltre ad apportare calcio alle ossa, contiene probiotici o “fermenti vivi” che ripopolano il microbiota intestinale, per ottenere una migliore digeribilità.

D’altro canto, è un ingrediente molto versatile, che si può inserire nell’alimentazione in molti modi.

Sebbene l’ideale sia mangiarlo al naturale, può essere anche il sostituto di alcuni condimenti e salse per i pasti principali. Come realizzare questa dieta?

Benefici della dieta dello yogurt

Dieta dello yogurt

Ci sono molti motivi per scegliere la dieta dello yogurt come alternativa per perdere peso con più facilità.

In primo luogo, si propone un piano di alimentazione vario e sicuro, combinando ingredienti dall’elevato apporto nutritivo per il corpo.

D’altra parte, riduce il numero di calorie ingerite al giorno, ma non arriva ad essere ipocalorico o estremo. Dato che lo yogurt ha un effetto saziante prolungato, previene la fame ansiosa e aiuta a non spizzicare tra un pasto e l’altro.

Questo alimento è una fonte particolarmente importante di vitamine del complesso B, calcio, magnesio e aminoacidi essenziali, la cui assimilazione protegge diverse funzioni vitali.

Per essere più specifici, regola il sistema nervoso, si prende cura delle ossa e protegge la salute muscolare.

Tra le altre cose, il suo acido lattico regola il pH intestinale e favorisce la crescita dei batteri “buoni”, che fortificano il sistema immunitario.

Pertanto, questa dieta è perfetta per aumentare le difese e promuovere la riduzione di alcune infezioni.

Caratteristiche della dieta dello yogurt

La dieta dello yogurt si propone di completare un programma di alimentazione bilanciato, soprattutto con diverse porzioni di questo latticino.

Leggete anche: Frutta secca: come ci aiuta a perdere peso

Tuttavia, considerando che tutti gli eccessi sono negativi, si consiglia di seguirla solo per 5 o 7 giorni. 

In questo periodo, bisogna scegliere ingredienti con poche calorie, purché si rispettino le necessità nutrizionali dell’organismo. Inoltre, bisogna escludere le fonti di zuccheri, carboidrati semplici e grassi saturi.

Alimenti permessi

  • Verdure e frutta fresca
  • Carni magre e pesce
  • Cereali integrali e legumi
  • Frutta secca e semi
  • Formaggi poveri di grassi

Alimenti vietati

  • Carni rosse e insaccati
  • Frittura e snack confezionati
  • Pasti precotti o avanzi
  • Pane e pasticceria industriale
  • Succhi e bevande zuccherate
  • Dolci e derivati

Altre considerazioni

  • Fare cinque pasti al giorno: tre pasti principali e due spuntini.
  • Oltre a questo, consumare abbondante acqua fuori dai pasti: tra 6 e 8 bicchieri.
  • Evitare le fritture il generale. Ricorrere alla cottura al forno, al vapore o bollire gli alimenti.
  • Scegliere yogurt naturale scremato, privo di zuccheri e aromi aggiunti.

Menù raccomandati per la dieta dello yogurt

Insalata con salsa allo yogurt

I menù previsti dalla dieta dello yogurt sono esempi semplici di come si deve seguire questo piano alimentare.

Ad ogni modo, ognuno è libero di variare i pasti principali con gli alimenti sani che preferisce.

Opzioni per la colazione

  • Un vasetto di yogurt naturale, pane tostato con marmellata e frutta a piacere
  • Due fette di pane con marmellata light, mezza tazza di yogurt naturale e una porzione di mela.
  • Una tazza di infuso alle erbe, due toast integrali con avocado e uno yogurt naturale.

Leggete anche:  Consigli per perdere peso senza soffrire 

Metà mattina

  • Mezza tazza di yogurt naturale con una manciata di frutta secca (circa 20 o 30 grammi).
  • Macedonia di frutta mescolata con yogurt.
  • Frullato di yogurt naturale con frutti di bosco.

Opzioni per il pranzo

  • Un piatto di insalata verde con salsa di yogurt e petto di pollo tagliato a cubetti.
  • Filetti di pollo accompagnati da un’insalata di yogurt con cetriolo e sedano.
  • Piatto di pasta integrale con salsa di yogurt e polpa di granchio.

Merenda

  • Un vasetto di yogurt scremato e due biscotti integrali.
  • Mezza tazza di fragole con yogurt naturale.
  • Yogurt naturale con semi di chia.

Opzioni per la cena

  • Porzione di pesce al forno, verdure al vapore e fetta di pane integrale con yogurt.
  • Omelette francese con tre fette di tacchino e due fette di ananas con yogurt.
  • Pasticcio di funghi e gamberetti e ciotola di frutta con yogurt.

State cercando di dimagrire e non sapete come iniziare? Scegliete la dieta dello yogurt. Come potete notare, sono opzioni facili da seguire, che non implicano soffrire la fame

Naturalmente, non appena la finite, continuate a mangiare sano, per evitare di recuperare i chili persi.

Guarda anche