Dieta senza glutine: può essere pericolosa

· 27 luglio 2018
La dieta senza glutine può causare carenze di minerali e vitamine. Scoprite tutti gli effetti collaterali di questa scelta alimentare

State seguendo una dieta senza glutine non prescritta dal medico solo perché avete sentito dire che è la nuova moda? Dovete sapere che se non soffrite di intolleranza al glutine, seguire questo programma alimentare può compromettere gravemente la vostra salute.

La dieta senza glutine è in voga, perché si pensa che eliminare certi carboidrati aiuta a dimagrire. Se è il vostro obiettivo, scegliete un’altra dieta e chiedete consiglio a un nutrizionista.

Se invece pensate di essere intolleranti al glutine, dovrete rivolgervi al vostro medico per esserne certi.

Effetti negativi della dieta senza glutine

Carenza di vitamine e minerali

Una dieta senza glutine può causare una carenza di minerali e vitamine perché l’intestino avrà difficoltà ad assorbire i nutrienti. Questo è un problema frequente quando si smette di mangiare alimenti che contengono glutine. Motivo per cui i medici consigliano degli integratori per colmare queste carenze.

Integratori alimentari

Chi segue questa dieta senza la supervisione medica di solito ignora questa necessità. Le carenze nutrizionali più comuni riguardano il ferro e la vitamina B.

In caso di serie carenze diventa difficile svolgere le normali attività. La soluzione è mangiare alimenti di ogni tipo.

Disturbi gastrici e intestinali

La diarrea è un altro effetto collaterale della dieta senza glutine. Il motivo è l’alto contenuto di fibre degli alimenti ammessi.

Ricordate che le fibre aiutano l’intestino a liberarsi di tutto quello che vi si accumula. Se soffrite già di diarrea, evitate questa dieta a meno che non sia necessario.

Scoprite: Alimenti senza glutine: buoni per tutti?

Nel caso in cui sia indispensabile, ricordatevi di aggiungere altri alimenti come:

  • Noci
  • Semi
  • Avena
  • Quinoa
  • Mais

Questo regime alimentare però può anche produrre l’effetto contrario. Infatti si può soffrire di gravi episodi di stitichezza che causano aumento di peso. Questo effetto sarà dovuto all’accumulo di tossine nell’intestino. La buona notizia è che appena inizierete ad assumere fibre, questo effetto scomparirà.

Alti livelli di arsenico

Le persone che seguono una dieta senza glutine di solito usano il riso come sostituto. Questo per via del basso costo e la versatilità. Il problema è che il riso può contenere piccole tracce di arsenico che mentre si accumula può causare problemi cardiaci.

Riso integrale

Quando si è intolleranti al glutine i medici danno indicazioni rispetto a quali alimenti consumare e in che quantità. Se state seguendo una dieta senza glutine e non ne avete davvero bisogno, è facile eccedere nelle quantità. Se non avete altre opzioni ricordate di includere una grande varietà di cereali integrali

Il riso deve costituire solo una parte della vostra alimentazione e non deve esserne il perno.

Leggete: Intolleranza al glutine: sintomi e trattamento

Il portafogli ne risente

Seguire una dieta senza glutine comporta una spesa importante. Anche se esistono in commercio molti alimenti senza glutine, sono piuttosto cari. Questo perché richiedono un maggior investimento in termini di ricerca e sviluppo.

Dieta senza glutine

Se volete perdere peso senza spendere un patrimonio, dovete mangiare alimenti di origine vegetale. Organizzate il vostro menù settimanale pensando agli alimenti giusti a seconda della stagione, quindi comprateli nei mercati locali.

Grande quantità di alimenti industriali

Una dieta senza glutine si basa di solito su alimenti spesso sottoposti a numerosi processi di lavorazione per eliminare il glutine. Questo comporta diverse conseguenze:

  • Assumere grosse quantità di conservanti. Un alto grado di lavorazione fa perdere agli alimenti la loro capacità di conservazione. Per mantenerli in buono stato, dunque, vengono aggiunti molti conservanti.
  • Molti grassi nella vostra alimentazione. Proprio perché gli alimenti molto elaborati perdono parte delle loro proprietà, hanno bisogno dell’aggiunta di grassi per mantenersi morbidi e sembrare freschi. Per questo motivo, seguire una dieta senza glutine potrebbe causare problemi cardiaci, fegato grasso e diabete.

State seguendo una dieta senza glutine senza averne discusso con il vostro medico? Non fatelo più. Vi espone a molti rischi inutili.

Guarda anche