Dimenticare lo stress quando si torna a casa

· 6 Maggio 2019
Lo stress può rendere difficili le vostre giornate e impedirvi di vivere tranquillamente. Per migliorare la vostra salute, mettete in pratica i consigli che vi offriamo di seguito.

Conoscete dei metodi per dimenticare lo stress quando si torna a casa dal lavoro? In questo articolo ve ne proponiamo 7.

Lo stress è uno dei peggiori nemici della salute. Problemi al cuore, rischio di infarto, debilitazione del sistema immunitario… Come possiamo proteggerci?

Bisognerebbe cambiare molte delle nostre abitudini. Quando torniamo a casa dopo il lavoro ci attendono nuovi impegni, ma una pausa diventa necessaria: per questo oggi vi proponiamo dei semplici consigli per rilassarvi e dimenticare lo stress.

Dimenticare lo stress quando si torna a casa: semplici consigli


I bambini, i lavori domestici, preparare da mangiare… Quando si torna a casa ci attende un elenco infinito di cose da fare che diventano, senza volerlo, un prolungamento del lavoro.

Se per di più abbiamo in testa tutti i nostri problemi e preoccupazioni, ogni giorno accumuleremo più stress, fino ad entrare in un circolo vizioso da cui sarà difficile uscire. Che cosa ne dite di iniziare a cambiare delle piccole cose? Provateci, cercando di introdurre nella vostra routine i seguenti consigli.

1. Togliersi le scarpe

Togliersi le scarpe

C’è chi sostiene che non sia salutare, ma poche cose sono così comode come arrivare a casa e togliere le scarpe: ci fa sentire tranquilli e ci fa entrare in contatto con la serenità dell’ambiente in cui viviamo.

Camminare a piedi nudi attiva molte delle nostre funzioni vitali: stimola la circolazione, conferisce forza alle vene, fortifica il sistema nervoso, riduce lo stress… Ancor di più se lo facciamo su superfici come l’erba o la sabbia della spiaggia. È un’esperienza rilassante che potete mettere in pratica non appena arrivate a casa.

Leggete anche: 3 pratiche yoga che ci aiutano a gestire lo stress

2. Presa di coscienza

Staccare e dimenticare lo stress

Quando arrivate a casa dovete capire che le vostre responsabilità lavorative sono finite. Per quanto possibile, dovete riuscire a separare questi due ambiti: quello personale e quello lavorativo.

Quando siete a casa vostra dovete comprendere che quello è il vostro tempo e la vostra vita, la vita reale, dove ci sono i vostri cari e le cose importanti. Dovete riuscire a godervele e a godervi il tempo che è solo vostro, dividendo le due cose.

3. Fare una breve passeggiata

Camminare

Mezz’ora di passeggiata è sufficiente, non avrete bisogno di nulla di più. Basterà andare al parco, per esempio, o fare un giro nel quartiere per liberarvi della tensione; fare attività fisica e offrire al vostro organismo una piccola dose di endorfine che elimina le tossine, attiva il corpo e rilassa la mente.

Non vi costa nulla ed è un modo eccellente per liberarsi dello stress. Se lo fate in compagnia, con un amica o con il vostro partner, ancora meglio.

4. Un po’ di riposo pomeridiano

Riposino

Non c’è bisogno di dormire per un’ora: un breve sonnellino di 15 o 20 minuti è sufficiente per recuperare le energie, alzarvi più svegli e liberarvi dalle tensioni.

Non c’è nemmeno bisogno di cadere in un sonno profondo: basta sdraiarsi sul divano, mettere le gambe in alto e chiudere gli occhi per qualche minuto mentre respirate un po’ più lentamente. Questo vi aiuterà a entrare in uno stato di maggiore rilassatezza e lasciare da parte lo stress.

5. Dimenticare lo stress: godersi un bagno rilassante

Bagno rilassante

Ci sono poche cose più rilassanti di un bagno. Dedicate almeno mezz’ora ad immergervi in una vasca con l’acqua ben calda oppure a fare una doccia: lasciate che il vostro corpo venga avvolto da quella calda sensazione di sollievo. In questo modo rilasserete il sistema nervoso, allevierete i dolori e le infiammazioni, eliminerete tossine, ecc.

6. Non fate più cose alla volta

Stress

Tornare a casa e iniziare a cucinare mentre ascoltate i bambini, stirate, guardate l’agenda pensando alle cose che dovete fare domani… Quante cose potete arrivare a fare contemporaneamente quando siete a casa?

Cercate di rendervene conto e controllarvi, in modo da avere un equilibrio e mantenere la tranquillità, evitando nuove situazioni di stress.

Può interessarvi anche: 5 strategie da adottare per mettere fine a stress e ansia

7. Dimenticare lo stress: riposare la mente

Ninfee

Rilassatevi per dieci minuti pensando solo alle vostre cose, investite in tempo per voi stessi, pensando al presente e a quello che desiderate per il futuro. Valorizzate ciò che avete e tutte le cose belle da cui siete circondati.

Alle volte, lo stress ci fa perdere la strada e offusca tutto ciò che è importante per noi, fino al punto di non sapere più quali sono le nostre priorità. La vostra salute è la cosa più importante: rilassatevi, sorridete, pensate a cose piacevoli. Vedrete che è davvero facile!