Dolci light da includere nella dieta dimagrante

· 15 giugno 2018
I dolci light ci aiutano a seguire una dieta dimagrante per molto tempo. In essa, infatti, dobbiamo includere anche gli ingredienti che ci piacciono di più 

State seguendo una dieta dimagrante, ma amate i dolci? Non preoccupatevi! Oggi vi diciamo come preparare 3 gustosi dolci light.

Noi golosi sappiamo benissimo che lo zucchero è il nostro peggior nemico. Malgrado ciò, è anche un ottimo compagno per affrontare situazioni difficili. Quando siamo tristi, stanchi o arrabbiati, lo zucchero ci dona il sollievo di cui abbiamo bisogno.

Questa conflittualità ci spinge a cercare delle soluzioni che soddisfino la nostra voglia di glucosiodi quel sapore dolce, ma che allo stesso tempo ci facciano meno male possibile. Ci chiediamo, infatti, se i dolci light esistano sul serio o se siano una mera invenzione pubblicitaria.

Ebbene, esistono davvero! Per rendervi più semplice la ricerca, ve ne presentiamo tre molto saporiti e salutari.

Vi va di scoprirli? Queste ricette sono di facile preparazione e necessitano di pochissimo tempo.

3 dolci light da includere nella dieta

1. Plumcake senza farina

La farina è la principale fonte di carboidrati. Come ben sapete, i carboidrati sono nemici del dimagrimento o del mantenimento.

Sarà mai possibile preparare un plumcake senza farina? Se seguirete le nostre istruzioni, sarà senz’altro possibile.

Ingredienti

  • 1 vasetto di yogurt scremato del vostro gusto preferito
  • 1 bicchiere (150 g) di crusca
  • ½ cucchiaio di olio di girasole (7 g)
  • 2 uova
  • ½ panetto di lievito (8 g)
  • 3 cucchiai di dolcificante liquido (30 ml)
  • 7 cucchiai e mezzo di lievito di birra (75 g)
  • Scorza di limone grattugiata (a piacere)

Preparazione

  • Scaldate il forno a 180° C.
  • Sbattete le uova.
  • Aggiungete il lievito di birra e l’olio.
  • Versate il dolcificante, la scorza di limone grattugiata e lo yogurt.
  • Mescolate bene.
  • Versate un po’ d’olio nel fondo e nei bordi di una teglia da forno.
  • Fate cuocere l’impasto nel forno per 40 minuti a 180°C.

2. Cheesecake alle fragole

Torta al formaggio - Dolci light

Le fragole sono l’ingrediente ideale per i dolci light. Innanzitutto contengono pochissime calorie, e poi sono utilissime per combattere il colesterolo grazie al loro contenuto di acido ascorbico, lecitina e pectina.

Questo le rende un elemento essenziale in qualsiasi dieta sana.

Se avete voglia di qualcosa di dolce, potete sempre optare per le fragole. Un pizzico di dolcificante le renderà deliziose.

Ingredienti

  • ½ tazza di formaggio da spalmare a zero contenuto di grassi (100 g)
  • 1 tazza di yogurt (200 g)
  • 1 uovo
  • ½ tazza di latte scremato (125 ml)
  • 2 cucchiai di fecola di mais (20 g)
  • 3 cucchiai di dolcificante liquido (30 ml)
  • Fragole a piacere

Preparazione

  • Preriscaldate il forno a 200°C.
  • Mescolate il formaggio, lo yogurt e il latte in un recipiente da forno.
  • Aggiungete la fecola e il dolcificante.
  • Infornate la torta per 30 minuti.
  • Tagliate le fragole.
  • Togliete la torta dal forno e copritela con le fragole.
  • Mettetela a raffreddare in frigo fino al momento di servirla.

3. Muffin ai mirtilli

Torta di mirtilli

Come nel caso precedente, i mirtilli e tutti i frutti di bosco sono ingredienti che dobbiamo tenere in considerazione quando vogliamo aggiungere un tocco di dolcezza alla nostra vita senza correre il rischio di ingrassare.

Con questa ricetta aggiungeremo ai mirtilli la sofficità tipica dei muffin.

Anche se si tratta di un dolce di cui è bene non abusare, è l’ideale in quei momenti in cui sentiamo di meritarci un piccolo sfizio.

Ingredienti

  • Mezza tazza di farina per dolci (100 g)
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere (5 g)
  • Scorza di limone grattugiata (a piacere)
  • Mirtilli (a piacere)
  • ½ tazza di olio di girasole (100 g)
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Preriscaldate il forno a 200 °C.
  • In un recipiente di grandi dimensioni, mescolate l’olio e il dolcificante.
  • Aggiungete le uova e continuate a sbattere.
  • Una volta ottenuta una miscela omogenea, aggiungete il miele, la scorza di limone e i mirtilli.
  • Setacciate la farina e il lievito in polvere per unirli al preparato.
  • Lavorate l’impasto fino a renderlo omogeneo.
  • Versate un filo d’olio nelle formine.
  • Versateci l’impasto.
  • Mettete i dolcetti light a cuocere in forno per 30 minuti.

L’ideale sarebbe includere i dolci light nella nostra dieta almeno una volta ogni due settimane. In caso contrario, avremo la sensazione di rinunciare al piacere, e quando ci assale questa sensazione, di solito finiamo per mangiare qualcosa di nocivo o abbandoniamo la disciplina richiesta dalla dieta.

Guarda anche