Due ingredienti per eliminare la micosi delle unghie

13 agosto 2016
Grazie ai composti di questi ingredienti, possiamo creare un ambiente ostile per i funghi ed eliminarli facilmente. Dovremo essere costanti con l'applicazione per ottenere buoni risultati

Una tonalità gialla, la comparsa di fessure e il prurito tra le dita dei piedi sono evidenti sintomi della micosi delle unghie.

Questa condizione, che colpisce una persona su cinque in tutto il mondo, in termini medici è nota come onicomicosi, ed è causata dall’attacco dei funghi dermatofiti. 

Gli uomini sono i più colpiti, ma ne soffre anche buona parte della popolazione femminile.

La comparsa di questa patologia è relazionata con la riduzione della risposta immunitaria, con un’eccessiva sudorazione nei piedi, con calzature inappropriate e con altri fattori che facilitano lo sviluppo di questi microorganismi.

Al giorno d’oggi è possibile trovare decine di rimedi e cosmetici il cui fine è trattare l’infezione per eliminare il fungo e migliorare l’aspetto dell’unghia. 

Tuttavia, molti sono alquanto costosi e non offrono i risultati sperati seppur applicati di continuo.

Per fortuna, esistono soluzioni naturali che è possibile preparare in casa con ingredienti base per ottenere risultati simili senza dover spendere tanto.

In questa occasione vi proponiamo di unire due ingredienti dalle proprietà antimicotiche che faciliteranno il recupero da questa condizione.

Volete sapere di cosa si tratta?

Sbarazzatevi della micosi delle unghie con questi due ingredienti

I funghi delle unghie non spariscono dal giorno alla notte, per quanti prodotti si applichino. La loro totale eliminazione è il risultato del miglioramento nelle abitudini d’igiene e dell’utilizzo di rimedi antimicotici. 

Il bicarbonato di sodio e l’aceto di mele sono ingredienti che, in generale, si trovano nelle cucine di ogni casa.

Per l’esattezza, questi due ingredienti sono quelli che utilizzeremo nel trattamento per dire addio a questo antiestetico problema.

Entrambi sono noti nella medicina alternativa per il loro elevato contenuto di sostanze attive che fanno bene al corpo.

Leggete anche: 7 soluzioni per le unghie fragili

Proprietà del bicarbonato di sodio

bicarbonato di sodio micosi delle unghie

Il bicarbonato di sodio è una polvere bianca che si utilizza sia in cucina sia nella pulizia ecologica.

Possiede proprietà alcaline, antisettiche ed antiossidanti molto utili come trattamento alternativo contro diverse affezioni.

Applicato topicamente, serve per esfoliare, combattere le infezioni cutanee e schiarire la pelle. Le sue sostanze attive riducono la presenza di funghi ed evitano che si alteri la superficie delle unghie.

Bisogna sottolineare che è anche un potente deodorante naturale, idoneo per neutralizzare i cattivi odori causati dalla proliferazione dei batterei.

Proprietà dell’aceto di mele

aceto di mele micosi delle unghie

L’aceto di mele è un alimento molto utilizzato per condire le insalate ed altre pietanze.

Si ottiene dalla fermentazione delle nutrienti mele; tale processo libera batteri e lieviti benefici che danno vita all’aceto.

Contiene acido malico ed acido acetico, la cui azione alcalina combatte in modo efficace diversi tipi di infezioni.

Dato che altera le condizioni dell’ambiente di cui hanno bisogno i funghi per crescere, la sua applicazione continua è un modo efficace per evitare che questi si propaghino.

Apporta anche significative quantità di bioflavonoidi, vitamine, minerali e pectina.

Consultate questo articolo: Eliminare i funghi della pelle con rimedi naturali

Come preparare questo rimedio per combattere la micosi delle unghie?

pediluvio - piedi con fiori micosi delle unghie

In questo trattamento contro i funghi delle unghie approfittiamo delle qualità di questi due ingredienti che combattono l’infezione micotica.

In una prima parte impieghiamo l’aceto di mele, il quale può essere unto in modo diretto oppure tramite un pediluvio.

In seguito, si procede con l’applicazione del bicarbonato di sodio, per completare gli effetti dell’ingrediente anteriore.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto di mele (125 ml)
  • 6 tazze d’acqua (1,5 litri)
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio

Cosa bisogna fare?

  • Versate l’aceto di mele in una bacinella insieme a tre tazze d’acqua calda.
  • Introducete i piedi nella soluzione e lasciateli a mollo per 20 minuti.
  • Trascorso questo tempo, asciugateli bene e preparate una miscela con altre tre tazze di acqua calda e bicarbonato di sodio.
  • Tenete i piedi in questo liquido per 15 minuti ed asciugateli di nuovo.
  • Realizzate leggeri massaggi esfolianti, affinché i prodotti si assorbano bene.
  • Al fine di eliminare del tutto l’infezione, ripetete questo procedimento tutte le sere, fino a vedere un miglioramento dell’aspetto delle unghie.
  • In forma opzionale, potete preparare un impasto di bicarbonato ed aceto ed applicarlo sull’unghia infetta.
  • In questo caso dovrete coprirla con un bendaggio, affinché agisca tutta la notte.

Con questo metodo, sottometterete il fungo ad un ambiente acido che non tollera. Nel giro di qualche giorno, noterete un miglioramento dello stato delle vostre unghie.

Provateci a casa!

Guarda anche