Eliminare i funghi dalla pelle con rimedi naturali

· 24 luglio 2016
Per ottenere buoni risultati, è fondamentale essere costanti nell'applicazione di questi rimedi ed evitare anche l'eccesso di umidità dato che favorisce la comparsa di funghi.

La comparsa di funghi sulla pelle è il risultato di infezioni causate da microorganismi, come dermatofiti e lieviti. Per eliminare i funghi che si sviluppano sulla cheratina morta – una proteina molto delicata presente sulla pelle, sui capelli e sulle unghie – esistono però diversi rimedi.

Ogni caso si presenta in modo distinto, ma in generale include sintomi quali prurito, macchie, desquamazione e, a volte, cattivo odore. Sono abbastanza comuni in individui con sistemi immunitari deboli oppure spesso esposti ad ambienti umidi e poco ventilati.

Per fortuna esistono diverse soluzioni naturali che possono aiutare ad eliminare i funghi, affinché non si presentino complicazioni né proliferino in altre parti del corpo.

Di seguito vogliamo condividere varie ricette affinché le proviate prima di ricorrere a costosi trattamenti commerciali.

Rimedi naturali per eliminare i funghi dalla pelle

1. Olio di origano

Olio di origano per eliminare i funghi

L’olio essenziale di origano è un prodotto dalle proprietà antimicotiche, che aiuta ad eliminare i funghi e altri tipi di microorganismi.

Proponiamo di unirlo con un po’ di olio d’oliva per potenziare i suoi effetti calmanti e dare maggiore idratazione alla pelle.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di origano (15 gr)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva  (14 gr)

Come si prepara?

  • Unite in un recipiente i due oli e usate la quantità necessaria di prodotto per trattare il fungo.
  • Ripetete l’applicazione due volte al giorno tutti i giorni.

2. Limone con bicarbonato di sodio

L’impasto con limone e bicarbonato di sodio possiede proprietà antimicotiche che inibiscono la proliferazione di lieviti e altri tipi di funghi.

Ingredienti

Come si prepara?

  • Spremete il succo di limone e mescolatelo con un cucchiaio di bicarbonato di sodio.
  • Quando l’impasto sarà pronto, applichiamolo sulla pelle da trattare e lasciamo agire per circa 5 minuti.
  • Sciacquate e ripetete l’applicazione fino a che non sarete riusciti ad eliminare i funghi.
  • Dopo la fine di ogni applicazione, usate una crema idratante per evitare di far seccare la zona.
  • Applicate il trattamento di sera in modo da evitare effetti negativi a causa dell’esposizione al sole.

3. Aceto di mele

Aceto di mele per eliminare i funghi

L’acido malico e acetico dell’aceto di mele contribuiscono a regolare il pH naturale della pelle. In questo modo, alterano l’ambiente di cui hanno bisogno i lieviti per proliferare. 

Se lo mescoliamo con alcune gocce di olio essenziale di tea tree oil, otterremo un trattamento più completo per eliminare i funghi.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto di mele (125 ml)
  • 5 gocce di olio essenziale tea tree oil
  • 2 litri d’acqua

Come si prepara?

  • Riscaldate l’acqua ad una temperatura sopportabile e aggiungete l’aceto di mele e il tea tree oil.
  • Utilizzate l’acqua per un bagno ed immergetevi per circa 10 minuti.
  • Ripetete tale procedimento almeno tre volte alla settimana per avere risultati ottimali.

Leggete anche: Tea tree oil: l’olio della vita e dai mille rimedi naturali

4. Yogurt naturale

I fermenti lattici vivi contenuti nello yogurt naturale hanno un effetto fungicida che riduce la presenza di qualsiasi tipo di fungo.

Ingredienti

  • ½ tazza di yogurt naturale (125 gr)
  • Il succo di ¼ di limone

Come si prepara?

  • Mescolate lo yogurt naturale con il succo di limone e strofinatelo sulle aree da trattare.
  • Lasciate agire per circa 30 minuti e risciacquate.

5. Aglio

Aglio

L’aglio è uno dei migliori antimicotici naturali che possiamo utilizzare. I suoi composti solforati impediscono la formazione di infezioni ed evitano che i funghi si propaghino in altre zone della pelle.

Assumerlo rafforza il sistema immunitario e favorisce l’eliminazione delle tossine che fanno ammalare il nostro organismo.

Ingredienti

  • 5 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva (14 gr)

Come si prepara?

  • Tritate gli spicchi d’aglio e mescolate l’impasto con un po’ di olio d’oliva.
  • Applicatelo sul fungo e lasciatelo agire per cinque minuti.
  • Sciacquate e ripetete il trattamento tutti i giorni.

6. Aloe vera

Il gel contenuto nelle foglie di aloe vera è un eccellente calmante naturale contro le irritazioni e l’arrossamento causato dai funghi.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera (15 gr)
  • 1 cucchiaino di olio di cocco (15 gr)

Come si prepara?

  • Mescolate il gel di aloe vera con l’olio di cocco fino ad ottenere un mix omogeneo e denso.
  • Stendete il prodotto sulla zona da trattare e lasciate agire per tutta la notte.
  • Applicatelo tutti i giorni

7. Sale marino

sale funghi

Un po’ di sale marino con acqua può far diminuire l’irritazione, il prurito e altri disturbi che derivano dalle infezioni micotiche.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di sale (10 gr)
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Come si prepara?

  • Sciogliete il cucchiaio di sale nel bicchiere d’acqua e applicate il liquido diverse volte al giorno.
  • Ripetete il procedimento diverse volte alla settimana per curare l’infezione micotica.

Potrebbe interessarvi anche: Come usare il sale contro i brufoli e punti neri

Scegliete uno dei rimedi qui citati e usatelo in modo regolare per eliminare i funghi. In caso di reazioni negative, sciacquate subito ed optate per altre alternative.

Guarda anche