Soluzioni per le unghie fragili

· 22 Luglio 2016
Oltre a rafforzare le unghie con questi rimedi naturali, è anche importante proteggerle dalle aggressioni esterne utilizzando dei guanti

Esistono delle soluzioni per le unghie fragili? Avere le unghie fragili è un problema estetico, poiché impedisce di realizzare la manicure ed altri trattamenti di bellezza. Ciò si deve a numerosi fattori tra cui una carenza nutrizionale, l’esposizione ad agenti chimici contenuti nei prodotti per la pulizia o malattie.

Anche se non è una condizione pericolosa per la salute, risulta molto fastidiosa perché interrompe la normale crescita delle unghie, rovinandole e dandole un aspetto sgradevole. La buona notizia è che esistono diversi trattamenti cosmetici che permettono di rafforzarle rendendole anche belle e senza imperfezioni.

In questo articolo abbiamo pensato a tutte coloro che non possono permettersi i trattamenti troppo costosi presenti sul mercato. Vi suggeriamo, dunque, alcune soluzioni per le unghie fragili; naturali, economiche e facili da preparare. Non perdetevele!

Soluzioni per unghie fragili

1. Olio d’oliva

Soluzioni per le unghie fragili con l'olio d'oliva

Gli acidi grassi essenziali e gli antiossidanti contenuti nel’olio d’oliva sono nutrienti eccellenti per migliorare la struttura delle unghie.

Ingredienti

  • ¼ di tazza di olio d’oliva (60 gr)
  • 5 gocce di succo di limone

Come prepararlo

  • Innanzitutto, mescolate il limone e l’olio d’oliva ed immergetevi le unghie per circa 15 minuti.
  • In seguito, conservatelo nel frigorifero e ripetete il trattamento tutti i giorni.

Leggete anche: 9 usi cosmetici dell’olio d’oliva per la bellezza

2. Papaya con olio di mandorle e uovo

Questa maschera per unghie e cuticole contiene nutrienti che aiutano a trattenere l’umidità naturale rafforzandole.

Ingredienti

  • 2 cucchiaia di succi di papaya (20 ml)
  • ½ cucchiaino di olio di mandorle (2,5 gr)
  • 1 cucchiaio di tuorlo d’uovo.

Come prepararlo

  • Prima di tutto, mettete i tre ingredienti in un recipiente e mescolateli fino ad ottenere un prodotto omogeneo.
  • Poi, con un pennello per lo smalto applicatelo sulle unghie e sulle cuticole.
  • Infine, lasciatelo agire per 30 minuti e risciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni.

3. Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è una delle soluzioni per le unghie fragili molto utile perché le rafforza. Le sue proprietà antisettiche infatti, prevengono i funghi evitandone la rottura.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato do sodio (10 gr)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo

  • Per prepararlo, versate il bicarbonato di sodio nell’acqua tiepida ed immergetevi le unghie per 15 minuti.
  • Poi, ripetete il trattamento tre volte alla settimana.

4. Menta e camomilla

Il trattamento alla menta e camomilla è ottimo per proteggere le unghie dalle aggressioni degli agenti esterni.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di camomilla (20 gr)
  • 4 foglie di menta
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva (14 gr)
  • 2 cucchiai di farina di frumento (20 gr)

Come prepararlo

  • Prima di tutto, mettete in una tazza con acqua bollente la camomilla e le foglie di menta.
  • Poi, lasciate riposare il tutto per 30 minuti.
  • Dopo di ché, aggiungete l’olio d’oliva e la farina di frumento.
  • In seguito, conservate il prodotto in un barattolo e passatelo periodicamente sulle unghie.
  • Infine, lasciatelo agire mezz’ora e risciacquate con acqua fredda.

5. Coda cavallina e consolida maggiore

Coda cavallina

Questo rimedio alle erbe diminuisce gli effetti negativi causati dal contatto delle unghie con le varie superfici oltre a rafforzarle evitandone la rottura.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di coda cavallina (5 gr)
  • 1 cucchiaino di consolida maggiore (5 gr)
  • Una tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo

  • Innanzitutto, mettete a bollire l’acqua e aggiungetevi la coda cavallina e la consolida maggiore.
  • Poi, lasciatelo riposare e in seguito immergete le unghie per 15 minuti.
  • Ripetete questo trattamento diverse volte alla settimana.

6. Olio di ricino e vitamina E

L’olio di ricino contiene acidi grassi essenziali che idratano e proteggono le unghie. Insieme alla vitamina E, inoltre, si trasforma in un trattamento rinforzante che le renderà più brillanti che mai.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di ricino (14 gr)
  • 5 gocce di vitamina E

Come prepararlo

  • Mescolate la vitamina E con l’olio di ricino e applicatelo sulle unghie con un pennello.
  • Poi, ripetete il procedimento tutti i giorni.

Volete saperne di più? Allora non perdetevi: Olio di ricino: 8 incredibili benefici per la salute e la bellezza

7. Limone e zucchero

limone e zucchero

Il trattamento esfoliante al limone e zucchero aiuta a migliorare lo stato delle cuticole prevenendo la fragilità delle unghie. 

Ingredienti

  • ½ limone
  • 1 cucchiaio d zucchero (10 gr)

Come prepararlo

  • Prima di tutto, mescolate il limone con lo zucchero e strofinate l’esfoliante sulle manie e sulle unghie.
  • In seguito, lasciatelo riposare per 5 minuti e risciacquate.
  • Poi, applicatelo la sera per evitare macchie sulla pelle.
  • Ripetete il trattamento per 4 giorni.

Le vostre unghie sono deboli? Scegliete uno di queste soluzioni per unghie fragili e applicatelo di continuo affinché possiate finalmente dire addio a questo problema.

Guarda anche