Eccessiva peluria sul viso: cause e consigli

9 Gennaio 2020
La peluria eccessiva sul viso può essere la conseguenza dell'assunzione di determinati farmaci. Se avete questo problema, chiedete consiglio al vostro medico prima di fare di testa vostra.

La peluria sul viso è naturale, ma in generale le donne la considerano un inestetismo fastidioso. Quando, però, è presente un’eccessiva peluria sul viso, la situazione diventa difficile da gestire. Questo perché sono peli simili a quelli maschili e, ovviamente, le donne si sentono a disagio.

La cosa peggiore è che non si tratta solo di un fattore estetico. I peli facciali femminili possono essere il sintomo di un qualcosa che non va. Continua a leggere per scoprire le cause di un’eccessiva peluria sul viso e per porvi rimedio prima che diventi un problema.

Eccessiva peluria sul viso: quali sono le cause?

Irsutismo è il termine medico per indica l’eccesso di peli superflui nelle donne. Secondo quanto afferma questo studio realizzato dal Centro de Salud Sardinero (Spagna). I peli possono crescere in diverse zone: viso, gambe, petto, schiena o ventre.

Questa condizione dipende da uno squilibrio di certi ormoni maschili. Le donne producono normalmente un certo livello di ormoni maschili per mantenere stabile l’equilibrio ormonale. Ma non una quantità tale da causare problemi.

Vi consigliamo di leggere anche: Eliminate i peli superflui con questa crema depilatoria naturale

1. Genetica o fattore razziale come causa principale 

Mamma e figlia

Si ritiene che le donne indiane e quelle dei paesi mediterranei sono più propense ad avere più peli sul viso rispetto alle donne di origine europea, orientali e americane. Sebbene non esistano prove scientifiche a supporto di questa affermazione.

Tuttavia, se in famiglia ci sono precedenti di irsutismo, le probabilità di presentare lo stesso problema aumentano. Come afferma questo studio realizzato dalla Sociedade Brasileira de Endocrinologia e Metabologia (Brasile).

Chiedete alle donne della vostra famiglia, soprattutto quelle che hanno eccessiva peluria sul viso. È il modo migliore per scoprire se il vostro problema è genetico o se dipende da un disturbo di natura medica. Nel secondo caso, cercate di capire di cosa si tratta.

2. Sindrome dell’ovaio policistico

L’ovaio policistico è una delle malattie più comuni tra le donne. In alcuni casi, questa sindrome rimane latente per anni senza causare problemi né manifestarsi. Altre donne, invece, presentano sintomi piuttosto evidenti, come eccessiva peluria sul viso, in particolare sul mento.

Se sapete di avere la sindrome dell’ovaio policistico, ma finora non avete avuto problemi di irsutismo, consultate il vostro medico per escludere l’ipotesi di un peggioramento della vostra condizione. Il modo migliore per tenere a freno la crescita eccessiva di peli è:

  • Controllare lo stato della sindrome.
  • Rivolgersi al medico perché valuti la situazione.
  • Seguire tutte le indicazioni del medico.

3. Sindrome di Cushing, tra le cause dell’eccessiva peluria sul viso

Ragazza usa la pinzetta per eliminare i peli del viso

La sindrome di Cushing, secondo quanto riportato in questa informativa dell’Hormone Health Network, è un disturbo ormonale che dipende dall’esposizione a elevati livelli di cortisolo. È una condizione comune nelle donne che assumono farmaci per trattare l’artrite e l’asma.

Questa sindrome può provocare eccessiva peluria sul viso. Anche se si può ricorrere alla depilazione, l’ideale è regolare l’assunzione dei farmaci.

Il problema è che l’asma e l’artrite richiedono un trattamento costante, quindi cambiare terapia o interromperla non è una buona idea. Se avete problemi di irsutismo, consultate il vostro medico perché modifichi la dose dei farmaci che assumete o vi proponga un’alternativa.

Leggete anche: 6 oli essenziali per trattare l’artrite

Come evitare che il problema peggiori?

Di solito alla vista di troppi peli sul viso, cerchiamo qualsiasi alternativa per mettere fine a questo problema. Tuttavia, bisogna evitare alcune soluzioni per non peggiorare la situazione:

1. Evitare di assumere o interrompere l’assunzione di farmaci senza consultare il medico

Anticoncezionali

Dato che l’eccesso di peluria è legato agli ormoni, molte donne scelgono di abbandonare i farmaci che associano a questo problema. In particolare, i farmaci anticoncezionali.

Il medico, però, prescrive questi farmaci a seconda di una valutazione e di esami precisi. Per evitare complicazioni o altri fastidi, parlatene prima con il medico. Sarà lui a dirvi cosa è meglio fare.

2. Evitare i metodi di depilazione che possono peggiorare il problema

Un’eccessiva peluria sul viso fa sentire le donne insicure e meno belle. Per questo, pensano di ricorrere a qualsiasi opzione per eliminarla mentre il trattamento medico fa effetto.

  • In questo caso, vi consigliamo di scegliere metodi di depilazione che non peggiorino la situazione, facendo crescere peli incarniti o rinforzandoli.
  • Escludete l’opzione del rasoio. Optate piuttosto per la depilazione con cera o crema.

3. Provate con la decolorazione per nascondere l’eccessiva peluria sul viso

Eccessiva peluria sul viso

Anche se la depilazione è una buona soluzione, non tutte le donne amano usare la crema o la cera per eliminare i peli in eccesso. Se siete tra queste, provate la decolorazione. È un metodo che potete realizzare a casa e che non richiede più di un’ora di tempo.

La preparazione è molto semplice, in commercio si trovano kit già pronti, dunque basta mescolare le creme e applicarle sulla zona in questione. Per un buon risultato e senza effetti collaterali, evitate di esporvi al sole senza protezione solare dopo la decolorazione.