Trattare l’eccessiva sudorazione delle ascelle con rimedi naturali

· 6 settembre 2017
Una delle migliori alternative per dire addio alla sudorazione eccessiva è un maggiore consumo di acqua. In questo modo, regoleremo la temperatura interna

La sudorazione delle ascelle è una normale risposta del corpo umano per preservare la temperatura, soprattutto quando si svolge intensa attività fisica, quando fa caldo, etc.

Quando è eccessiva, però, può diventare un problema. Per fortuna, esistono diverse soluzioni naturali con cui porre fine a questo disturbo.

Nel nostro corpo sono presenti 2 milioni di ghiandole sudoripare. Queste si attivano in varie situazioni, ad esempio quando fa caldo, quando pratichiamo attività fisica o a causa dello stress al fine di equilibrare la temperatura corporea e liberare il corpo dalle tossine.

Inizialmente, il sudore non ha nessun odore. Il cattivo odore si presenta quando il sudore entra in contatto con in batteri che si depositano sulla superficie della pelle.

Rimedi naturali per trattare l’eccessiva sudorazione delle ascelle

Anche se può sembrare strano, ci sono alcuni alimenti che rendono difficile controllare la sudorazione. Per prevenire l’iperidrosi e il cattivo odore, dobbiamo evitare il consumo di:

  • Cibi piccanti
  • Aglio
  • Cipolla
  • Cibi spazzatura
  • Alimenti processati
  • Alimenti zuccherati

L’eccessiva sudorazione delle ascelle è una ragione in più per seguire una dieta sana. Aumentate il consumo di:

  • Frutta
  • Verdura
  • Cereali integrali
  • Carni magre

Ridurre la caffeina

Como sappiamo, la caffeina è un eccitante, potenzia la produzione di adrenalina e aumenta la temperatura corpore.              

È importante evitare l’eccesso di bibite e tisane che contengono caffeina, come la Coca Cola, il caffè, il tè, etc.

Leggete anche: 6 benefici del caffè contro alcune malattie

Bere molta acqua

Assumere liquidi fa sempre bene. In questo caso specifico, ci aiuterà a regolare la temperatura corporea e a ridurre la sudorazione.

Ciò nonostante, non bisogna nemmeno eccedere o assumere bevande troppo calde.

Tè alla salvia

Tra le tisane che offrono maggiori benefici al nostro organismo, ricordiamo il tè alla salvia, uno dei più salutari.

Nel tempo, questa bevanda è servita per trattare in maniera naturale il senso di soffocamento e la sudorazione durante la notte.          

Deodorante naturale

I deodoranti di solito eliminano il cattivo odore, ma non bloccano la sudorazione. Per questo, ne serve uno che sia antitraspirante. Possiamo prepararlo noi stessi.

Ingredienti

  • ½ tazza di bicarbonato (75 g)
  • ½ tazza di farina di mais (75 g)
  • 4 cucchiai di olio di cocco (60 g)
  • 10 gocce di olio essenziale (il vostro preferito)

Preparazione

  • Mettete in un recipiente la farina di mais e il bicarbonato.
  • In seguito, aggiungete l’olio di cocco e mescolate fino ad ottenere un prodotto omogeneo.
  • Versate il composto in un contenitore adeguato e poi lasciatelo qualche ora in freezer, affinché si solidifichi.
  • Applicate questa pasta a mo’ di deodorante.

Aceto e acqua di lavanda

L’unione di questi due ingredienti crea un deodorante liquido davvero efficace per dire addio alla sudorazione eccessiva e al cattivo odore.

Ingredienti

  • ½ bicchiere di aceto (125 ml)
  • 1 bicchiere di acqua di lavanda o di rosmarino (250 ml)

Leggete anche: Sapone alla lavanda fatto in casa

Preparazione

  • Mischiate entrambi gli ingredienti in un recipiente con tappo ermetico.
  • Scuotetelo tutti i giorni, per una settimana, affinché si mescolino per bene.
  • Trascorso il tempo indicato, potrete utilizzarlo.

I pori ostruiti e l’esfoliazione

A volte un eccesso di sudore è dovuto ai pori ostruiti. Gli esfolianti naturali aiutano la pelle a respirare meglio.      

  • Tra gli ingredienti più efficaci per realizzare l’esfoliazione, troviamo l’avena, il succo di limone, il sale marino e il caffè in polvere.
  • Possiamo scegliere uno qualunque di questi oppure mischiarli e strofinarli sulle ascelle due volte alla settimana.
  • Se optiamo per il succo di limone, dovremo evitare il contatto con la luce solare, poiché la pelle potrebbe macchiarsi.

Bagni di vapore

Questi bagni possono aiutarci ad eliminare l’accumulo di tossine nel corpo, che può causare un’eccessiva sudorazione delle ascelle.

  • I bagni di vapore rilassano la mente e il corpo, riducendo l’ormone dello stress.
  • Dobbiamo tener conto che questo rimedio è indicato solo per gli adulti che godono di buona salute. 

Il borotalco come antitraspirante

Il borotalco ha molteplici usi. Tra i tanti, assorbe l’umidità sotto le braccia ed elimina i batteri che causano il cattivo odore.       

  • Se vogliamo prepararlo in casa, possiamo utilizzare farina di mais e oli essenziali.
  • Applicatelo sotto le ascelle dopo la doccia.
Guarda anche