Efficaci trattamenti contro l’insonnia

5 agosto 2014
Inserite all'interno del vostro cuscino foglie di eucalipto, fiori di azahar o camomilla. Queste fragranze vi aiuteranno a rilassarvi e a coinciliare il sonno.

L’insonnia è la mancanza di sonno ed è un problema molto frequente nella società attuale, infatti si tratta di uno squilibrio che interessa molte persone in tutto il mondo. Si pensa che riguardi solo il non riuscire a conciliare il sonno, ma contempla anche lo svegliarsi nel cuore della notte o prima di quanto dovremmo. 

Rimedi naturali per l’insonnia

L’insonnia causa molti problemi, dalle occhiaie alla fatica, dal mal di testa all’irritabilità. Scarsa concentrazione, fatica a guidare o a comunicare, carenza di energia, dolori muscolari e bassa performance a lavoro o nello studio. Alcuni rimedi popolari contro l’insonnia sono:

  • Avvolgete i piedi con un asciugamano caldo o indossate un paio di calzini quando vi mettete a letto. Avere i piedi freddi non è l’ideale per chi ha problemi a conciliare il sonno.
  • Prima di andare a letto sfregate o massaggiate i piedi, soprattutto l’area delle dita, con olio di mandorle.

insonnia2

  • Bevete una tazza di latte tiepido con cannella o miele poco prima di andare a dormire. Potete berlo quando siete già sdraiati per un effetto più immediato.
  • Bollite una tazza di acqua con due grammi di foglie d’arancio, aggiungete zucchero a piacere, lasciate riposare e bevete molto tiepido. Potete anche fare un infuso di fiori d’arancio: mettetene due grammi in una tazza d’acqua e ripetete il procedimento anteriore. Bevetelo mezz’ora prima di andare a letto.
  • Dentro al cuscino mettete alcuni elementi naturali come camomilla, eucalipto o fiori d’arancio. Oltre ad emanare un aroma delizioso nella stanza, questa unione di odori vi farà rilassare e vi permetterà di riposare meglio.

insonnia3

  • Mettete un rametto di menta in una tazza di acqua bollente, coprite e lasciate riposare alcuni minuti. Bevete mezz’ora prima di andare a dormire o, per esempio, mentre siete sdraiati e leggete.
  • Fate bollire per cinque minuti una tazza di acqua con due cucchiai di radice di valeriana. Togliete dal fuoco e aggiungete un cucchiaio di miele. Bevete prima di andare a dormire.
  • Fate bollire una tazza di acqua con tre foglie di lattuga. Coprite e lasciate raffreddare. Bisogna bere questo infuso 30 minuti prima di andare a dormire.
  • Grattugiate e fate bollire per 12 minuti due cipolle; aggiungete dell’iperico. Impregnate un panno con questo preparato ed applicatelo su fronte, petto, nuca e collo. Ripetete il procedimento tutte le sere per una settimana.

insonnia4

  • Circa 20 minuti prima di andare a letto, immergetevi in acqua calda con 200 grammi di luppolo in coni e 500 grammi di crusca di frumento, filtrato prima di essere aggiunto all’acqua.
  • Versate tra le 10 e le 15 gocce di lavanda nella vasca da bagno. Potete aggiungere anche un cucchiaio di sale marino grosso. Sciogliete il tutto in acqua tiepida e immergetevi per circa venti minuti.
  • Mettete qualche foglia di menta in acqua bollente. Lasciate riposare per tre minuti e bevete prima di andare a dormire o subito dopo aver cenato.
  • Prima della cena bevete una tisana fatta con 1 pugno di fiori d’arancio, 2 foglie di lattuga fresca e una tazza d’acqua. Quando l’acqua bolle, si aggiungono le erbe e si lascia bollire per 5 minuti.
  • Lavate ed asciugate la scorza di un limone. Mettetela in una teiera e versate un litro di acqua bollente. Lasciate in infusione per cinque minuti. Addolcite con del miele e bevete prima di andare a dormire.
  • Mettete in una tazza di acqua bollente un pugno di foglie di camomilla e un pugno di foglie di salvia. Coprite per 7 minuti, colate ed addolcite con un cucchiaio di miele. Dovete berlo lentamente 15 minuti prima di andare a letto.
  • Dividete a metà tre spicchi di aglio e metteteli in una tazza di latte bollente. Bevete dopo essersi raffreddato un po’ (non togliete l’aglio prima di bere, ma comunque non mangiatelo).

insonnia6

  • Fate bollire un mazzetto di rosmarino e un pugno di melissa in un litro d’acqua, per 10 minuti. Versate nella vasca da bagno. Restatevi per circa 15 minuti.
  • Mettete nel diffusore o nebulizzatore delle gocce di qualsiasi dei seguenti oli essenziali: Polianthes tuberosa, valeriana, mandarino, benzoino, maggiorana dolce, sandalo, ylang-ylang, rosa, neroli, melissa, fiori d’arancio, lavanda, gelsomino o camomilla.
  • Preparate una miscela con 20 grammi di semi di aneto, 30 grammi di foglie di melissa e 30 grammi di fiori di sambuco. Estraete un cucchiaio e versatelo in una tazza d’acqua bollente. Bevete 1 o 2 tazze prima di andare a dormire, circa 30 minuti prima.
  • In una tazza di acqua bollente versate un cucchiaio di dragoncello secco e lasciate in ammollo alcuni minuti, coperto. Filtrate il liquido e bevete prima che si raffreddi, subito prima di andare a dormire.
  • Preparate la vasca da bagno con acqua tiepida e versatevi alcune gocce di olio essenziale di salvia sclarea. Fate un bagno della durata massima di 15 minuti poco prima di andare a dormire.
  • Mescolate 3 cucchiai di miele e 3 di aceto. Bevete due cucchiai di questa miscela nel momento in cui andate a dormire. Se passa un’ora e non ci sono risultati, potete prenderne un’altra cucchiaiata. 
  • Mescolate un goccio di olio di oliva con quattro gocce di olio essenziale di fiori d’arancio, e con questo preparato realizzate un massaggio sulle tempie. Potete farlo anche nei piedi, precisamente nella zone in cui l’alluce si piega.

Immagini per gentile concessione di Jacob Stewart, Alyssa L. Miller, Benjamin Watson, Max Talbot Minkin, alevtina, Bastian e Stu.

Guarda anche