Eliminare la stanchezza fisica e mentale in modo naturale

21 ottobre 2015
Dato che una buona alimentazione è importantissima per poter rendere bene nell'arco della giornata, non dobbiamo saltare nessuno dei tre pasti principali. Ricordate che la colazione è fondamentale

Abbiamo sempre mille cose per la testa e la nostra agenda è piena di impegni e obblighi. È assolutamente impossibile non essere esausti alla fine della giornata! Questa stanchezza non solo colpisce le nostre capacità cerebrali, ma anche quelle fisiche.

In questo articolo capiremo come eliminare la stanchezza fisica e mentale in modo naturale. 

Sono fisicamente e mentalmente stanco?

Il logorio giornaliero può devastare il nostro organismo. La mancanza di energie e il voler passare tutta la giornata a dormire possono costituire un primo segnale di allarme. La cosa peggiore è sentirsi stanchi e spossati anche dopo aver dormito per molte ore di seguito.

Le cause più comuni di stanchezza fisica e mentale sono:

  • Lunghe giornate di lavoro
  • Esercizio fisico ad alta intensità
  • Mancanza di sonno
  • Abuso di diuretici, tranquillizzanti e lassativi
  • Deficit di vitamine o proteine
  • Convalescenza per malattie od operazioni chirurgiche
  • Cattiva alimentazione
  • Non mangiare a sufficienza
  • Gravidanza
  • Fumo
  • Anemia
  • Disturbi del sonno
  • Diabete
  • Obesità
  • Stress
  • Depressione
  • Fibromialgia
  • Altre malattie come cancro, epatite o ipotiroidismo

Vi consigliamo di leggere: Decalogo per combattere l’esaurimento e lo stress

stanchezza

I sintomi più comuni sono:

  • Riduzione graduale dell’energia
  • Poca voglia o difficoltà nel realizzare le attività quotidiane
  • Debolezza corporea
  • Pedita dell’appetito
  • Diminuzione delle difese
  • Pallore
  • Basso rendimento fisico
  • Difficoltà di concentrazione
  • Mancanza di memoria
  • Sonnolenza
  • Mal di testa
  • Stordimento
  • Nausee
  • Scoraggiamento
  • Depressione
  • Irritabilità
  • Mancanza di ottimismo
  • Stitichezza
  • Tristezza profonda
  • Incubi
stanchezza-fisica-e-mentale

Cibi per combattere la stanchezza fisica e mentale

Una buona alimentazione è molto importante per far aumentare i livelli di energia. Per quanto possiamo essere pieni di lavoro, è sempre importante ritagliarci il tempo necessario per una colazione completa, uno spuntino moderato e una cena leggera.

Non dobbiamo nemmeno dimenticarci degli spuntini di metà mattina e del pomeriggio. I cibi migliori per ridurre la stanchezza cronica sono:

Banane

Sono ricche di principi nutritivi e apportano una grande quantità di energie. Ci offrono vitamina B6 e triptofano che aiutano a combattere la stanchezza. Mangiate una banana al giorno, in qualsiasi momento della giornata.

Spinaci

Questa meravigliosa verdura è ricca di vitamine, soprattutto A e B9 (conosciuta come acido folico). Gli spinaci aiutano ad assorbire il magnesio e il ferro ed evitano di farci sentire privi di forze ed energie. Includete questo ortaggio dalle foglie verdi alla vostra dieta e mangiatelo almeno una volta a settimana inserendolo nelle vostre insalate, nelle zuppe o nelle torte salate.

spinaci

Legumi

Hanno molti carboidrati e sono eccellenti per eliminare la stanchezza e apportare energia extra. Sono molto versatili e possono essere assunti in vari modi. Preparate hamburger, paté o stufati a base di legumi. Le lenticchie, le fave e i ceci sono i più consigliati.

Frutta secca

Insieme ai semi, questi alimenti apportano una grande quantità di triptofano e magnesio. Sono utili per far diminuire lo stress, l’ansia, l’insonnia e la stanchezza fisica o mentale (o entrambe). Cercate di introdurre nella vostra dieta:

  • Mandorle
  • Nocciole
  • Noci
  • Pistacchi
  • Datteri
  • Semi di papavero
  • Semi di lino
  • Semi di sesamo
  • Semi di girasole

Peperoni rossi

Sono tra gli alimenti con più vitamina C, favoriscono il buon funzionamento del sistema immunitario. Ci mantengono sani e ci aiutano a non soffrire di insonnia o stanchezza cronica. 

Oltre ai peperoni rossi, anche i seguenti alimenti ci permettono di usufruire degli stessi benefici:

  • Arance
  • Limoni
  • Fichi
  • Sedano
  • Uva
  • Ananas
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Aglio
peperoni

Tè verde

Questo buonissimo infuso con molte proprietà, utili ad esempio per dimagrire e depurare l’organismo, ci permette anche di ridurre i livelli di ansia e stress. Grazie al suo alto contenuto di L-Teanina, fa migliorare la memoria e la concentrazione e regola il nostro sonno. 

Potete berne una tazza ogni sera prima di andare a dormire.

Cibi fermentati

Gli alimenti sottoposti a un processo di fermentazione sono ottimi per riequilibrare la quantità di microorganismi benefici per il nostro intestino. È stato dimostrato che la loro mancanza produce affaticamento cronico. I crauti e il kefir sono due eccellenti opzioni. 

Acqua

Se siamo disidratati, saremo carenti di energia. Bisogna bere dai 2 ai 3 litri d’acqua al giorno per inumidire le cellule, gli organi, le mucose e la pelle. In questo modo, eviteremo il sonno e l’affaticamento, soprattutto se realizziamo attività fisica o se fa molto caldo.

acqua

Ginseng

È perfetto per rivitalizzare il corpo grazie alle sostanze che apporta. Ha proprietà antibiotiche e può contare con una grande quantità di amminoacidi, potassio, fosforo e silicio.

Migliora la quantità di ossigeno nelle cellule, fa diminuire la concentrazione di acido lattico nei muscoli e fa aumentare la resistenza all’affaticamento. È molto usato dagli sportivi di alto livello perché migliora il rendimento in modo naturale.

Inoltre è ottimo per utilizzare meglio il glucosio presente nel sangue.

Pappa reale

Tutti i derivati del miele sono perfetti per combattere la fatica o la stanchezza cronica. Nel caso della pappa reale (il cibo dell’ape regina nell’alveare) è ideale per le persone che devono svolgere molti compiti o attività nel corso della giornata. Ha proprietà:

  • Energetiche
  • Metaboliche
  • Antiossidanti
  • Nutritive

Prendete un cucchiaino di pappa reale di mattina a digiuno. Potete optare anche per il polline o il miele per addolcire i vostri infusi o i dolci.

Leggete anche Stanchezza mattutina: cause e rimedi

pappa-reale

Erbe

Alcune piante hanno la capacità di ridurre la stanchezza, aiutarci a dormire meglio ed evitare i sintomi della fatica cronica. Prima di andare a dormire, potete bere un tè alla:

  • Menta piperita
  • Menta
  • Cannella

Potete berli anche di mattina a colazione. Non dimenticate di addolcire con miele o stevia.

stanchezza-mattutina

Guarda anche